Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Recensione - "Prima di dirti addio" di Piergiorgio Pulixi

Autore: Patrizia Seghezzi
Testata: Thrillerpages
Data: 27 maggio 2016
URL: http://thrillerpages.blogspot.it/2016/05/recensione-prima-di-dirti-addio-di-piergiorgio-pulixi.html

"Prima di dirti addio" di Piergiorgio Pulixi è il nuovo thriller Edizioni E/O recensito in anteprima da ThrillerPages "Cherchez la femme", c'è una donna in ogni caso, in senso positivo o negativo. E il nostro Mazzeo dovrà fare i conti con diverse figure femminili che lo hanno affiancato nella sua vita, in un mosaico di emozioni che ci ha letteralmente travolto: dall'odio feroce all'amore profondo, dalla furia omicida alla tenerezza infantile. Emozioni che viviamo direttamente dentro di noi quando leggiamo le righe di questo autore, penna incisiva e corrosiva.

Inutile dire per l'ennesima volta che amo questo personaggio, sin dal primo incontro è stato un colpo di fulmine, una di quelle cotte memorabili che ricorderai sempre, anche da vecchia con il bastone. Inutile sottolineare la bravura dell'autore, le trame sempre interessanti e coinvolgenti, lo stile di scrittura o l'evolversi dei personaggi, diventerei tediosa e insopportabile.

In questo ultimo libro salutiamo Mazzeo con grande tristezza, dopo aver vissuto l'ultimo periodo che lo vedono impegolato in una serie di faccende non facili da sbrigare, in un gioco a incastro che si fa via via sempre più pericoloso e intricato, anche perché deve guardarsi le spalle non solo dai nemici...

Praticamente perfetta la descrizione dello spettro di tutte le emozioni che Mazzeo vivrà, in un viaggio dritto all'inferno di questa terra che a lui ormai sembra non appartenere più.

Un libro ricco, intenso, palpitante. Piergiorgio Pulixi ci ha abituati molto bene sin dall'inizio e diventa difficile mantenere costante l'attenzione del lettore. Lui ci riesce perfettamente, in maniera naturale e istintiva.

E quindi grazie, per quanto ha scritto e per quello che avremo ancora il piacere di leggere.