Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Amore e mistero a Casablanca

Autore: Silvana Mazzocchi
Testata: La Repubblica
Data: 12 giugno 2010

Marocco anni Cinquanta, vigilia dell' Indipendenza. La tranquillità coloniale vive le sue ultime ore e la gioventù di Casablanca, inconsapevole e bramosa d' emozioni, passa il tempo nei cinema affollati e nei bar, dove ragazzi e ragazze bivaccano tra amori, amicizie e illusioni. In Fotofinish, Tito Topin tiene sullo sfondo quel periodo impastato di incoscienza e di sommersa irrequietezza e vi immerge una storia che si svolge su due piani. Christian e Valentine tornano a Casablanca dopo più di quarant' anni per capire come è morto André, loro grande amico e unico amore di Valentine. Ed ecco affiorare la memoria, con la giovinezza odorosa d' avventura, speranza e frenesia. Topin, che a Casablanca è nato nel 1932, pesca nei suoi ricordi e riesce a riprodurre con fascinoso realismo quel tempo sospeso, quando a scandire l' esistenza erano le suggestioni occidentali, mentre un' epoca stava per essere spazzata via. Sceneggiatore, autore di fumetti e fiction, scrittore amatissimo di noir per i quali ha ricevuto premi prestigiosi, Topin è stato il creatore dell' infinita serie televisiva francese del commissario Navarro.