Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Jenn Ashworth, Un certo tipo di intimità

Autore: Silvana Ferrari
Testata: Women.it
Data: 15 gennaio 2011

Romanzo inquietante: la trama e la protagonista, Annie, man mano procede la narrazione, si trasformano in qualcosa di diverso da quanto descritto nelle pagine iniziali, sconvolgendo totalmente le aspettative di chi legge.
L'inizio mette in scena il trasloco di Annie nella nuova casa, in una nuova cittadina della provincia inglese: una nuova vita davanti e nuovi vicini con cui intrattenere qualche buon rapporto.
Annie non è la persona che vuol far apparire esternamente agli altri, anche se mette tutta la sua buona volontà per dare consistenza al suo nuovo io e alla sua nuova esistenza.
Ponendo le lettrici e i lettori in uno stato di attesa e di sospensione rispetto ai possibili sviluppi della trama, il romanzo rivela il personaggio Annie, inizialmente solo con qualche flashback sul suo passato poi togliendo completamente il velo e mostrandone tutta la sua realtà drammatica. Da un'infanzia priva di affetto dopo la prematura morte della madre ad un matrimonio contratto per convenienza e per sfuggire ad una vita che sentiva senza prospettiva fino alla sua drammatica conclusione.