Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

L'amica Geniale

Autore: Sivan Kotler
Testata: Internazionale
Data: 10 febbraio 2012

Nelle strade di un rione povero della periferia napoletana, due bambine, Lila ed Elena sono le protagoniste del primo capitolo in un vasto progetto di scrittura firmato Elena Ferrante. In un mondo dove tutto e "bello e pauroso", dai confini ben delineati dell'infanzia e poi dell'adolescenza, nasce un'amicizia eterna in un terreno difficile che invita Ia natura umana a misurarsi e conoscersi attraverso l'altro. Una prova di forza a due, narrato da una protagonista adulta in grado di descrivere "un'infanzia piena di violenze" con Ia dovuta ingenuità. Una scrittura decisa e cadenzata compone un sottofondo musicale in cui vengono descritti gli equilibri tra le due amiche, Elena che passa il suo tempo a osservare Lila, definita "troppo per chiunque", e spesso anche di più. II mistero letterario della Ferrante, che nel passato ha mostrato più volte Ia capacita di analizzare con delicatezza e precisione Ia complessità dell'anima femminile nelle sue varie eta, abbandona questa volta Ia sfera anonima personale, per parlare di un ceto sociale dove vige il desiderio costante di fuggire da ruoli e destini, dalla vita e dalla società. Inevitabili le riflessioni sulle impronte e le tracce lasciate e fatte lasciare dai vari amici geniali e non, sui costante bisogno dell'altro. Per poterci conoscere. Per sentire se stessi.