Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Massimo Torre

Chi ha paura di Pulcinella?

Massimo Torre

Chi ha paura di Pulcinella?

agosto 2014, pp. 232, e-Book
ISBN: 9788866325406
Area geografica: Autori italiani
Collana: eBook
Edizione cartacea Edizione cartacea Edizione cartacea
€ 8,99
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Pulcinella è tornato! Pulcinella è tornato. Sì! Era molto tempo che mancava dalle scene. Troppo tempo. Senza di lui la città era come senz’anima. Predata, svuotata, vilipesa. Rassegnata. Sì! Pulcinella è tornato. Per ridarle la sua forza primigenia, la sua vena di follia creativa. L’orgoglio della diversità, del pensiero che fugge verso l’orizzonte del mare, per raggiungere cose mai pensate e mai viste. Con questo primo romanzo Massimo Torre inizia una serie di gialli con al centro il personaggio di Pulcinella rivisitato in chiave contemporanea, genere supereroe. Della maschera tradizionale vengono ripresi alcuni caratteri come quello di Pulcinella-giustiziere che sbeffeggia i potenti, ma in questo romanzo Pulcinella si muove in una Napoli di oggi oppressa dalla camorra, una Napoli purtroppo molto vera dove albergano prepotenza e violenza. Siamo al rione Sanità dove domina incontrastato il clan degli Sparaco. Gente spietata che mura vivi i propri avversari nelle fondamenta dei palazzi, tiene schiave donne straniere e giovani del quartiere per i propri nefandi piaceri e per la prostituzione, stringe criminali alleanze con multinazionali dei farmaci per realizzare profitti enormi avvelenando la propria gente. È in questo scenario tratteggiato a forti tinte, ma anche molto realistico, che un giorno appare Pulcinella il giustiziere. Si muove velocemente nella Napoli sotterranea, decine di chilometri di vecchie strade e passaggi ora sepolti, è un abilissimo hacker che riesce a entrare nei computer dei criminali, è un maestro di arti marziali. Ma non è solo un supereroe. È anche un uomo con una drammatica storia alle spalle, con un’altra identità nella vita di ogni giorno, innamorato di una ragazza presa di mira dal capoclan.

L'autore

Massimo Torre
Massimo Torre è nato a Napoli nel 1958. Vive e lavora a Roma come sceneggiatore. Per le nostre edizioni ha pubblicato nel 2014 Chi ha paura di Pulcinella?, suo romanzo d’esordio nonché il primo volume di una serie le cui prossime uscite saranno: Uccidete Pulcinella, La giustizia di Pulcinella, Pulcinella sotto terra.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Giorgia Lepore

    Angelo che sei il mio custode

    2016, pp. 256, € 16,50
    Giorgia Lepore ci regala un noir denso e profondo, dove ossessioni e segreti si rivelano nei meandri dell’animo umano e nelle viscere della terra.
  • Marco Rossari

    Le cento vite di Nemesio

    2016, pp. 512, € 18,00
    Un romanzo scatenato in cui tra storia e invenzione sfilano gli amori e le passioni di tutta un’era, la Parigi bohémienne e la Germania di Weimar,...
  • Elena Ferrante

    La frantumaglia

    2016, pp. 384, € 19,00
    Questo libro ci porta nel laboratorio di Elena Ferrante, ci permette di dare uno sguardo nei cassetti da cui sono usciti i suoi primi tre romanzi...
  • Fabio Bartolomei

    La grazia del demolitore

    2016, pp. 280, € 18,00
    Il nuovo, attesissimo romanzo di Fabio Bartolomei.
  • Massimo Carlotto

    Arrivederci amore, ciao / Alla fine di un giorno noioso

    2016, pp. 336, € 9,90
    In un unico volume i due romanzi che hanno reso celebre Giorgio Pellegrini, la grande carogna del noir italiano. Con un nuovo capitolo.
  • Massimo Carlotto, Paolo Foschi, Carlo Mazza, Luca Poldelmengo, Piergiorgio Pulixi, Roberto Riccardi, Patrizia Rinaldi, Matteo Strukul, Massimo Torre

    Giochi di ruolo al Maracanã

    2016, pp. 240, € 16,00
    Nove racconti sul lato oscuro delle Olimpiadi

Volumi correlati per genere

  • Yasmina Khadra

    Morituri

    2016, pp. 160, € 8,00
    Il mestiere di poliziotto è pericoloso a qualsiasi latitudine, ma ad Algeri diventa sfida con la morte perché anche i cadaveri sono imbottiti...
  • Michel Bussi

    Ninfee nere

    2016, pp. 400, € 16,00
    Un autore tradotto in 30 paesi. Il giallista francese di maggior successo al mondo, vincitore di tutti i maggiori premi noir
  • Luca Poldelmengo

    I pregiudizi di Dio

    2016, pp. 192, € 16,00
    La vera giustizia non è di questo mondo, e ciò che chiamiamo bene e male forse sono solo i pregiudizi di Dio.
  • Paolo Foschi

    Omicidio al Giro

    2015, pp. 160, € 14,50
    Alla vigilia del Giro d’Italia, il favorito Paolo Fallai muore in un misterioso incidente stradale mentre si allena sulle strade alla periferia di...
  • Sanantonio

    Mi gioco la testa

    2015, pp. 160, € 8,00
    Non so se siete mai andati ai mercati generali, a me è capitato una sola volta e posso assicurarvi che ne ho fin sopra la testa. A proposito di testa,...
  • Sanantonio

    Facce da funerale

    2015, pp. 160, € 8,00
    Come se non bastassero tutte le rogne che mi ritrovo quotidianamente sul gobbo, adesso ci si mette pure quel balordo di un nipote di Bérurier,...