Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Letteratura neogreca

Ioanna Karistiani

Ioanna Karistiani

Ioanna Karistiani è nata a La Canea, nell’isola di Creta, e vive ad Atene. Nel 1995 ha esordito come scrittrice pubblicando una raccolta di racconti dal titolo La signora Kataki, cui sono seguiti tre romanzi per i quali ha vinto prestigiosi premi. Il primo, L’isola dei gelsomini, è stato tradotto nelle principali lingue europee. È inoltre autrice di sceneggiature cinematografiche, tra cui quella del film Le spose, prodotto da Martin Scorsese, ed Estrella mi vida, di Costa-Gavras. Della stessa autrice le Edizioni E/O hanno pubblicato Il santo della solitudine, Le catene del mare, vincitore nel 2007 del Premio per il miglior romanzo greco, e Ritorno a Delfi.

Tutti i libri di Ioanna Karistiani

Ultime recensioni

  • «Difficile che Scoglio Sfrangiato sia un magnete di disgrazie e che chiunque vi passi vi scivoli come un imbecille». Quanto Jordanis, il poliziotto "forestierio" che presta servizio nella minuscola isola greca di Kukutsi, dice a proposito della roccia teatro di due misteriose...
    — Io Donna, 15 gennaio 2022
  • «Mille Sospiri di Ioanna Karistiani è la storia di un'isola e insieme dell'ostinazione a esistere delle donne che la abitano, in un susseguirsi di nascite e morti cui solo l'amore offre riparo. In una Grecia brulla e orgogliosa come i protagonisti della romanzo, è sempre l'omerico...
    — La Stampa - Tuttolibri, 15 gennaio 2022
  • Un bottone e una ciocca di capelli. Questo resta a Pighì per risolvere il mistero della morte del marito. Sull'isoletta greca di Kukutsi, la scomparsa di Stelios ne fa ricordare un'altra, avvenuta quarant'anni prima: quella della bella e triste diciassettenne Nina Tzefriù.
    — Il Venerdì di Repubblica, 14 gennaio 2022

Letteratura neogreca