Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Novità

In evidenza

Questa sera è già domani

A Lia Levi il Premio Strega Giovani 2018

Lia Levi con il romanzo “Questa sera è già domani”, pubblicato dalle Edizioni E/O, è la vincitrice della quinta edizione del Premio Strega Giovani.

Elena Ferrante

L'amica geniale in tv

L'amica geniale, la serie evento diretta da Saverio Costanzo tratta dal besteller mondiale di Elena Ferrante, dal 27 novembre su Rai1, HBO e TIMVISION.

1-2-3 ottobre

L'amica geniale al cinema

I primi due episodi della serie L'amica geniale saranno proiettati in anteprima esclusiva al cinema l'1-2-3 ottobre.

Le Cicogne

E/O nel mondo

Gli autori E/O nel mondo

Le storie, i colori, l'incontro fra le culture

Con i nostri libri abbiamo attraversato più di 50 paesi nel mondo perché crediamo nelle storie, nei colori e nell'incontro fra le culture. Abbiamo deciso di fare libri per raccontarlo.

33 4 321 73 13 39

I prossimi appuntamenti

Pisa
12 novembre ore 17:30
Tiziana de Rogatis partecipa al seminario Gli incontri del SIT, presso l'Università di Pisa, Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica.
Milano
15 novembre ore 09:30
Workshop a cura dei Master Professione editoria cartacea e digitale Università Cattolica e BookTelling. Comunicare e vendere contenuti editoriali.
Roma
16 novembre ore 18:00
Sacha Naspini presenta Le Case del malcontento a Roma, presso la Libreria Tiburtina Incipit. Con Claudio Ceciarelli e Luana Troncanetti.
Roma
16 novembre ore 19:00
Carlo Mazza presenta Naviganti delle tenebre a Roma, in occasione del festival Extra Dark Fest, organizzato da Csoa Spartaco. Con Fabrizio Aramini. Letture di Beatrice E. P. Eleuteri.

I libri di Elena Ferrante

  • Elena Ferrante

    L'amica geniale

    2011, pp. 336, € 18,00
    Care lettrici, cari lettori, provate a leggere questo libro e vorrete che non finisca mai...
  • Elena Ferrante

    Storia del nuovo cognome

    2012, pp. 480, € 19,50
    Cominciate a leggere e la scrittura vi catturerà. Ritroverete subito Lila ed Elena, il loro rapporto di amore e odio, l’intreccio inestricabile...
  • Elena Ferrante

    Storia di chi fugge e di chi resta

    2013, pp. 384, € 19,50
    Elena e Lila sono diventate donne. Lo sono diventate molto presto: Lila si è sposata a sedici anni, ha un figlio piccolo, ha lasciato il marito...
  • Elena Ferrante

    Storia della bambina perduta

    2014, pp. 464, € 19,50
    Storia della bambina perduta è il quarto e ultimo volume dell’ Amica geniale, la saga italiana che ha avuto più successo in questi anni,...

News

Ultime recensioni

  • Ancora una volta la libreria Mondadori store di Pompei, locata in via Sacra e gestita dalla responsabile Oriana Testa, è stata sede di un interessante evento letterario venerdì sera 9 novembre, quando si è tenuta la presentazione dell’ultimo cimento letterario “Negli occhi...
    — Il Gazzettino vesuviano, 11 novembre 2018
  • Gialli in lingua tedesca ambientati nel tempo di Weimar ce n'è a bizzeffe, spesso calati in un'atmosfera già incrinata dai prodromi del nazismo, ma questo è il primo che scava negli anni della repubblica austriaca immediatamente successivi alla Grande guerra, istituendo una...
    — L'indice dei libri del mese, 11 novembre 2018
  • Bambini di dieci anni, Cosimo, Italo, Vanda, Riccardo; insieme giocano in cortile e sognano grandi imprese. Ma siamo in piena guerra, da poco c’è stato l’armistizio e Riccardo, che è ebreo, viene “rubato” insieme a tutta la sua famiglia. Italo è figlio di un cittadino...
    — Sololibri, 11 novembre 2018
  • Sudafrica, Northern Cape, circa dieci anni fa. L’ispettore bianco Albertus Markus Bert Beeslar, alto ben 1,95, capelli neri e tratti forti, pallido e cupo, viene avvisato del massacro in una fattoria: sono state uccise la proprietaria pittrice bianca (Freddie) e la bambina...
    — Mangialibri, 11 novembre 2018
  • E’ un infinito rincorrersi la storia di Lila e di Lenù. Nel terzo volume della quadrilogia – Storia di chi fugge e di chi resta – le due amiche sono diventate adulte. Lila ha lasciato il marito per andare a lavorare in una fabbrica di salumi, luogo di sottomissione...
    — Telegraph Avenue, 9 novembre 2018
  • — Marco Cantoni, 9 novembre 2018

Grandi storie E/O

I nostri tascabili