Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Letteratura giapponese

Kashimada Maki

Kashimada Maki

Kashimada Maki è nata a Tōkyō nel 1976. Nel 1998, mentre studia letteratura francese all’Università Shirayuri, si aggiudica il premio Bungei con il lavoro d’esordio Nihiki (Due cuccioli). Nel 2005 vince il premio Mishima con 6000 do no ai (Amore a seimila gradi), nel 2007 il premio Noma per scrittori emergenti con Pikarudī no sando (Picardia terza) e nel 2012 il prestigioso premio Akutagawa proprio con Viaggio nella terra dei morti: una “triplice corona” che prima di lei era stata assegnata solo alla scrittrice Shōno Yoriko.

Tutti i libri di Kashimada Maki

Letteratura giapponese