Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Letteratura giapponese

Yoshida Atsuhiro

Yoshida Atsuhiro

Yoshida Atsuhiro è nato a Tōkyō nel 1962. Accanto all’attività di autore, svolge attività di editoria e graphic design con la moglie Yoshida Hiromi nella società Craft Ebbing & co. Ha scritto numerosi romanzi, debuttando con Fingābōru no hanashi no tsuzuki (La storia del finger bowl continua, 2001). Tra le sue opere più note: Tsumujikaze shokudō no yoru (Una notte al ristorante Turbine, 2002), primo volume della Tsukifunechō sanbusaku (Trilogia della città di Tsukifune), da cui è stato tratto un film nel 2009 per la regia di Shinohara Tetsuo. Della trilogia fanno parte anche Sorekara wa sūpu no koto bakari kangaete kurashita (Poi ho vissuto pensando solo alla zuppa, 2006) e Reinkōto wo kita inu (Il cane con l’impermeabile, 2015), cui si aggiunge il volume extra Tsumujikaze shokudō to boku (Il ristorante Turbine e me, 2013). Tra le altre opere, Denkyū kōkanshi no yūutsu (Le malinconie dello scambiatore di lampadine, 2016), Daidokoro no rajio (La radio in cucina, 2016), Buranketto Burūmu no hoshigata jōshaken (Biglietto a stella per Blanket Bloom, 2017), Tōku no machi ni inu no hoeru (Cane che abbaia in una città lontana, 2017), Tsuki to kōhī (Luna e caffè, 2019).
Oyasumi, Tōkyō (Buonanotte Tōkyō) è stato pubblicato per la prima volta nel 2018 ed è stato tradotto anche in francese e in tedesco.

Tutti i libri di Yoshida Atsuhiro

Ultime recensioni

  • Buonanotte Tokyo, di Yoshida Atsuhiro e pubblicato da E/o, viene presentato come romanzo allegro e leggero. E ' vero che è un libro in cui i protagonisti cercano quietamente un amore perduto; un libro in cui non mancano le cianfrusaglie (elemento essenziale nei feel good):...
    — Il Foglio, 18 febbraio 2024
  • (..) Buonanotte Tōkyō di Yoshida Atsuhiro alza l'asticella dei feel good, con cui condivide la leggerezza, la gentilezza che non è rassegnazione. La bella scrittura rende atmosfere e sentimenti. Ogni capitolo comincia all'una e termina giusto prima dell'alba. In mezzo, tra...
    — La Stampa - TuttoLibri, 20 gennaio 2024
  • (..) Buonanotte Tōkyō di Yoshida Atsuhiro alza l'asticella dei feel good, con cui condivide la leggerezza, la gentilezza che non è rassegnazione. La bella scrittura rende atmosfere e sentimenti. Ogni capitolo comincia all'una e termina giusto prima dell'alba. In mezzo, tra...
    — La Stampa - TuttoLibri, 20 gennaio 2024
  • (...) Un’umanità varia si aggira per la megalopoli. La quale, di notte, favorisce gli incontri fra gli strani protagonisti. Storie semplici e buffe, ma anche drammatiche e ridicole, si intersecano sul taxi, per strada, al bar, al cinema, al ristorante, guidate da una pallida...
    — Gazzetta di Parma, 14 gennaio 2024

Letteratura giapponese