Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Letteratura degli Stati Uniti

Bridget Foley

Bridget Foley

Bridget Foley è cresciuta a Denver, in Colorado, e si è laureata in scrittura teatrale alla New York University. Scrive sceneggiature per il teatro e la televisione. Hugo e Rose è il suo primo romanzo.

Tutti i libri di Bridget Foley

Ultime recensioni

  • Non si vive di solo Nightmare, non è detto che il sogno che si avvera debba essere brutto quanto Freddy Krueger. Ma non è detto nemmeno che dietro le sembianze gradevoli non possa correre un filo di inquietudine, per questo Hugo, l'amabile bambino prima sognato poi incontrato...
    — Giornale di Sicilia, 25 gennaio 2016
  • Rose ha una doppia vita: quella vera, tranquilla, felice, e quella che vive in sogno, ogni notte, fin da quando era una bambina. Un universo chiuso in un'isola, pieno di avventure condivise con un fantastico uomo ideale che si chiama Hugo. E che un giorno, però, si materializza...
    — F, 3 gennaio 2016
  • Hugo e Rose (e/o, pagg. 330, euro 18) è in libreria da un paio di mesi ma resiste. Non solo perché è una storia d'amore in cui sogno e realtà si mescolano al punto che quando è l'autrice stessa a rimettere i due mondi al loro posto, avremmo voglia di dirle di lasciarci in...
    — Il Giornale, 13 dicembre 2015
  • Ho cominciato a leggere con molta curiosità Hugo e Rose, edito da E/O edizioni con traduzione di Nello Giuliano, perché si tratta del romanzo d’esordio di Bridget Foley e non avevo dunque un “precedente” a cui fare riferimento. Devo dire che, nonostante qualche esitazione...
    — Meloleggo, 9 dicembre 2015
  • Rose ha solo sei anni quando, cadendo dalla bicicletta, rimane in coma per qualche giorno. Quei giorni, terribili per la sua famiglia, si rivelano per Rose l'inizio di un sogno senza fine nell'isola di Hugo, un bambino col panciotto e i pantaloncini che somiglia tanto a Peter...
    — Sliding Arts, 30 novembre 2015
  • Io ho sempre sognato molto. A volte mi sveglio più stanca di quando sono andata a dormire, per la quantità di cose che faccio, penso, dico o che mi capitano mentre dormo. E quasi sempre mi ricordo quello che ho sognato. Mi piace molto la dimensione onirica, è come stare all’interno...
    — Solo libri belli, 20 novembre 2015
  • Davvero inquietante il thriller «onirico», se così lo si può definire, con cui esordisce alla scrittura la sceneggiatrice americana Bridget Foley. Il romanzo Hugo & Rose, pubblicato da e/o (traduzione di Nello Giugliano, pagine 336,€ 18), parla di sogni che diventano veri,...
    — Corriere della Sera, 16 novembre 2015
  • Ciao a tutti amanti dei libri, Oggi vi propongo una recensione il più possibile senza spoiler di Hugo e Rose di Bridget Foley. Ringrazio la "edizioni e/o" per avermi omaggiato di una copia di questo libro che mi è piaciuto tantissimo! Come sempre tutto quello che dico...
    — Youtube, 10 novembre 2015
  • Racconta, con scrittura poetica, cosa accade quando la vita onirica di una ragazza diventa realtà – e la realtà ha il volto e la carne di un amico immaginario lungamente amato, Hugo.
    — Vogue, 9 novembre 2015
  • Hugo e Rose (di Bridget Foley; edizioni e|o) è uno dei romanzi più chiacchierati dell’anno. Perché la storia è sorprendente e la scrittura ottima. Ma soprattutto perché non si riesce assolutamente a capire quale sarà mai il finale. La premessa: Rose è una donna...
    — Oggi, 9 novembre 2015
  • Rose è sposata con un uomo fantastico che ama dai tempi del college e da cui ha avuto tre splendidi bambini, cosa potrebbe volere di più? La sua vita però non la soddisfa, i suoi ritmi sono stressanti e ha poco tempo per sè stessa, l'unico momento in cui si sente realmente...
    — Reading at Tiffany's, 29 ottobre 2015
  • Hugo e Rose è la storia che non ti aspetti. O meglio. La storia che stravolge ciò che da essa ti aspetti. E questa è sempre cosa buona e giusta. Un sapiente gioco che oscilla tra il prevedibile e il non-prevedibile.
    — Youbookers.it, 14 ottobre 2015
  • Per trovare un punto o un luogo su di una cartina occorre, ce lo insegnano fin dalle elementari, la longitudine e la latitudine. Se queste due coordinate servono per orientarsi fuori “nel gran mondo del reale” allo stesso modo per districarsi e comprendere in maniera rapida...
    — Critica letteraria, 13 ottobre 2015
  • Buonasera cari Lettori! Oggi parliamo di un romanzo che mi ha davvero sorpreso con la sua originalità... Hugo & Rose è una storia in bilico tra sogno e realtà. Rose è una donna con una bella famiglia,tre bambini e un marito che la ama follemente, ha una bella casa,...
    — La Fenice Book, 7 ottobre 2015
  • Rose ha quella che si potrebbe definire una bella vita. Una grande casa, una certa solidità economica, un marito che la ama, e tre bambini pieni di vita: Isaac, Adam e la piccola Penny. Eppure Rose è una donna infelice. Si sente inadeguata, grassa e sciatta. Vorrebbe che suo...
    — La ragazza che annusava i libri, 5 ottobre 2015
  • Chi sono davvero Hugo e Rose, i protagonisti dell'insolito, intenso romanzo d'esordio dell'americana Bridget Foley? I due ragazzini belli e coraggiosi che corrono insieme nei reciproci sogni notturni sulla sabbia rosa di una fantastica 11isola che non c'è", tra ragni giganti...
    — D Repubblica, 3 ottobre 2015
  • Ciao a tutti ragazzi/e! Oggi vi parlo di Hugo e Rose,un romanzo che mi ha letteralmente catturato l'anima ed ho adorato fino all'ultima pagina. Ringrazio la casa editrice edizioni e/o per avermi inviato una copia del romanzo. “Una storia avvincente e originale nel raccontare...
    — Libri cibo per la mente, 28 settembre 2015
  • — Youtube, 23 settembre 2015
  • "La verità è che Rose sapeva di essere speciale solo per poche persone: quelle piccole di cui si prendeva cura, quelle anziane che l'avevano cresciuta, quella alta che dormiva nel letto accanto a lei. Per tutti gli altri, era solo una tra tanti". Non fatevi ingannare da Rose,...
    — Elle, 23 settembre 2015

Letteratura degli Stati Uniti