Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Sandro Ferri

I ferri dell'editore

Sandro Ferri

I ferri dell'editore

ottobre 2011, pp. 160
ISBN: 9788866320982
Area geografica: Autori italiani
Collana: Assolo
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 5,00
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

«Ci attendono anni di incertezza, anche nell’editoria. Leggeremo su carta o in formato elettronico? Continueremo a leggere o la lettura sparirà? Cosa leggeremo: solo best-seller (e quali best-seller) o ci sarà una ripresa della lettura più impegnata?» Un pamphlet sulle sfide del mestiere editoriale di oggi, sui nuovi strumenti digitali, sulle persone che lavorano con passione, spesso nell’ombra, per proporre nuove storie a un pubblico mai così esigente e critico.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Sacha Naspini

    I cariolanti

    2020, pp. 176, € 16,00
    I cariolanti è un romanzo di deformazione. Tredici fotografie di un’Italia gotica, rurale, notturna. Tredici istantanee della vita di un uomo...
  • Massimo Carlotto

    La signora del martedì

    2020, pp. 224, € 16,50
    Massimo Carlotto va oltre il noir. In questo libro non c'è più solo il lato oscuro e criminale della società. Siamo tutti noi a essere interpellati.
  • Elena Ferrante

    La vita bugiarda degli adulti

    2020, pp. 336, € 19,00
    Crescere per diventare cosa, per assomigliare a chi? Il nuovo romanzo di una scrittrice amata in tutto il mondo.
  • Goffredo Fofi, Piergiorgio Giacchè, Emiliano Morreale, Gianni Volpe

    L'Italia secondo Fellini

    2019, pp. 96, € 8,00
    A cent’anni dalla nascita di Fellini un omaggio al grande maestro del cinema italiano
  • Ernesto Buonaiuti

    Gesù il Cristo

    2019, pp. 96, € 8,00
    «Alla saturazione della iniquità politica non soccorre che un rimedio salutare: contrapporre al male che dilaga, la speranza inerme e la rinuncia...
  • Sacha Naspini

    Ossigeno

    2019, pp. 224, € 16,00
    Di fronte all’orrore di un fatto di cronaca tutti si chiedono cosa l’abbia generato, cosa sia successo prima. Nessuno si chiede invece cosa succede...