Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Ernst Weiss

L'aristocratico

Ernst Weiss

L'aristocratico

agosto 2012, pp. 144, e-Book
ISBN: 9788866322252
Traduzione: Matilde De Pasquale
Area geografica: Letteratura tedesca
Collana: eBook
€ 2,99
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Introduzione di Marino Freschi

L’aristocratico è la storia di un giovane Boëtius von Orlamünde ultimo discendente di una nobile casata della sue educazione in un severo collegio delle due prove a cui è sottoposto sopra tutte quella di portare sulle sue spalle fragili il peso di una tradizione prestigiosa. Nella selvaggia lotta contro un cavallo indomito nel bruciante tradimento dell’amico Titurel nell’incancellabile vergogna per la paura provata durante l’incendio del collegio nella morte del padre nella sua caduta dall’aristocrazia fino nei ranghi del proletariato Boëtius percorre una strada sull’abisso che è «un ponte – scrive Marino Freschi – verso quell’antica Europa dei padri» che il nostro secolo ha crudelmente rimosso.

L'autore

Ernst Weiss
Ernst Weiss: scrittore ebreo di lingua tedesca, medico, a Vienna studiò con Freud, amico di Kafka a Praga, si spostò a Berlino, poi a Parigi, dove si uccise il 15 giugno 1940 mentre i nazisti occupavano la Francia. Non sapeva che gli era stato appena concesso un visto per gli Stati Uniti — la salvezza — da Eleonor Roosvelt grazie all’intervento di personale di Thomas Mann. Venne così dimenticato, lui di cui Mann parlò come del «più energico talento della nostra più recente letteratura», di cui Hermann Hesse scrisse che «conosce in tutta la profondità la malattia del nostro tempo», che Kafka infine riteneva «uno scrittore straordinario».

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Martin Mosebach

    Mogador

    2018, pp. 368, € 18,00
    Patrick Elff è un truffatore, presto lo scopriranno tutti. È giovane, ha una carriera molto ben avviata in una banca di Düsseldorf, ma dopo...
  • Veit Heinichen

    Ostracismo

    2018, pp. 304, € 18,00
    Una nuova indagine del commissario salernitano di nascita e triestino d’adozione. Un romanzo corale, in cui i personaggi si muovono sullo sfondo...
  • Christa Wolf

    Cassandra

    2018, pp. 160, € 11,90
    Cassandra, la veggente figlia di Ecuba e di Priamo, racconta il tramonto e la rovina della sua città e si affollano alla memoria la traversata dell’Egeo...
  • Veit Heinichen

    La giornalaia

    2017, pp. 320, € 18,00
    Il commissario Proteo Laurenti stavolta è a caccia di un fantasma. Un incredibile furto al Porto Vecchio, il porto franco della meravigliosa Trieste,...
  • Angelika Schrobsdorff

    Tu non sei come le altre madri

    2017, pp. 528, € 19,00
    Questo libro rappresenta la narrazione della vita di una donna decisamente fuori dal comune, Else Kirschner, vivacissima e trasgressiva, nella Germania...
  • Christoph Hein

    Il figlio della fortuna

    2017, pp. 432, € 19,50
    Ironico e umoristico, commovente, Christoph Hein ci racconta una vita esemplare e senza precedenti percorrendo sessant’anni di storia tedesca.

Scopri anche

  • Alex Beer

    Il secondo cavaliere

    2018, pp. 336, € 18,00
    Ambientato in una Vienna in rovina all’indomani della Prima guerra mondiale, Il secondo cavaliere è un affascinante romanzo storico e un thriller...
  • Ahmet Altan

    Come la ferita di una spada

    2018, pp. 384, € 18,00
    Il primo volume della saga Quartetto ottomano, il capolavoro dell’autore turco Ahmet Altan sulla crisi e il crollo dell’Impero ottomano.
  • Gioconda Belli

    La donna abitata

    2018, pp. 384, € 12,90
    La donna abitata è il romanzo della rivoluzione sandinista, scritto in un crescendo di suspense dalla più nota scrittrice del Nicaragua.
  • Lia Levi

    Una bambina e basta

    2018, 167 min., € 14,90
    «Senti» mi dice mamma con la faccia dei momenti importanti, «quest’anno non potrai tornare alla tua scuola».
  • Massimo Carlotto

    Cristiani di Allah

    2018, pp. 208, € 15,00
    Una storia di equilibri tra fede e libertà, amore e desiderio, di terra e mare, ambientata nella Algeri del XVI secolo.
  • Michel Déon

    Pony selvaggi

    2018, pp. 512, € 19,00
    Un romanzo di viaggi e di avventure, di rapporti umani profondi e di lealtà antica che resiste anche ai più turpi tradimenti, di grandi illusioni...