Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Resta la polvere

Autore: Chiara
Testata: Letture appassionate - Palazzo Roberti
Data: 16 aprile 2017
URL: http://www.palazzoroberti.it/libro/resta-la-polvere

Mi sono approcciata a questo libro con cautela. Ho avuto fin da subito l'impressione che sotto la sua superficie apparentemente liscia si nascondesse un turbinare di tensioni e fortissime emozioni con il quale mi sarei facilmente potuta ferire. E infatti. Questo è un libro che digrigna le pagine, si lascia toccare solo se lo si avvicina sussurrando parole gentili.

Perché racconta la storia di vite spezzate dal lavoro estenuante, accudendo il bestiame in una estancia argentina. Vite gettate con disprezzo a sbattere il viso sulla terra polverosa e spaccata dal sole della pampa. Parla di una madre che non avrebbe mai voluto esserlo e dei suoi quattro figli che, loro malgrado, lo sono. Parla del modo in cui - sempre - si cerchino amore, comprensione, approvazione o semplicemente di essere riconosciuti. Parla di come i legami di sangue non implichino necessariamente un'alleanza, una condivisione, ma che in ogni caso tengano legate le persone coinvolte, qualsiasi cosa queste facciano per dimenticarlo o per liberarsene. Con una scrittura precisa e inequivocabile, Sandrine Collette ci porta dritti dentro un altro mondo, facendoci dimenticare per un momento ciò che siamo e per lasciarci poi ritornare in noi: diversi, vibranti e arricchiti.