Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Nella Napoli di Elena Ferrante: recensione della serie L’Amica Geniale

Autore: Emanuela Brumanaa
Testata: Foxlife
Data: 14 giugno 2017
URL: http://www.foxlife.it/2017/06/14/nella-napoli-di-elena-ferrante-recensione-della-serie-l-amica-geniale/

(...) Elena Ferrante si è guadagnata un posto di spicco tra i grandi autori italiani: il suo primo libro intitolato L’Amore Molesto ha vinto diversi riconoscimenti ed è stato trasformato in pellicola da Mario Martone. La stessa sorte è toccata anche al suo secondo libro I giorni dell’abbandono, divenuto un film diretto da Roberto Faenza.

Le parole della Ferrante si sono sempre prestate a essere trasformate in immagini, e pare che questa stessa sorte toccherà ai quattro romanzi de L’Amica Geniale (L’Amica Geniale, Storia Del Nuovo Cognome, Storia Di Chi Fugge E Di Chi Resta, Storia Della Bambina Perduta): la storia di Lila e Lenù diventerà una mini-serie TV a cui l’autrice non sta effettivamente collaborando, ma segue gli sviluppi dando suggerimenti e consigli.

La scelta di rimanere avvolta nel mistero non ha rallentato la sua fama di scrittrice, tanto che nel 2016 compare – per la sezione Artists – nella classifica indetta annualmente dal TIME che cita le personalità più influenti. Come lei stessa ha detto, infatti, non è la sua fotografia in quarta di copertina a sancire il successo dei suoi libri. (...)