Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Autismo: stigma duro a morire

Testata: SuperAbile Inail
Data: 19 luglio 2017

Attraverso i 13 racconti contenuti nel volume Perle alla luce del giorno (pubblicato da e/o) Savyon Liebrecht, una delle piU grandi autrici israeliane, regala un caleidoscopio della vita del suo Paese complesso e affascinante. Fra le storie, tutte di donne, quella di Dina, una pediatra canadese (moglie di un docente di diritto internazionale) che ritorna nel suo povero villaggio natale in Israele per organizzare un centro per bambini autistici. La malinconia dei ricordi d'infanzia assale Dina, quando si trova a presentare il progetto del suo centro al sindaco del suo paese. «Il municipio si impegnerà a concederci un edificio di otto o dieci locali, a garantirne la manutenzione per un paio d'anni e a occuparsi del trasporto dei bambini. In cambio voi avrete un centro specialistico per bambini autistici aperto dalle otto del mattino alle sei di sera che oltre ai procedimenti tradizionali opererà secondo un metodo moderno basato su un particolare regime alimentare. L'istituto sara finanziato da famiglie di ebrei canadesi con figli autistici, purtroppo deceduti», spiega al primo cittadino.