Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

@Casalettori

Testata: La Repubblica - Robinson
Data: 6 agosto 2017

"Ha imparato che tutti mentono", Charlie, protagonista di Si fermi qui (Edizioni E/O) viene coinvolto in un errore giudiziario che sovverte la sua tranquilla vita di tassista. In carcere scopre un'umanità che, nonostante non abbia più niente da perdere, riesce a offrire amicizia. Iain Levison con ironia e una punta di amarezza racconta le ingiustizie di un sistema che "non concede il beneficio del dubbio". Il finale aperto permette al lettore di riflettere sul diritto alla difesa, le menzogne dei media e il dimenticato valore della libertà. "Gli eventi possono essere fraintesi", resta la voglia di lottare per garantire ai detenuti il diritto ad una vita dignitosa. Un libro che invita a cercare sempre la verità.