Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Medea

Testata: Bookshelf 54
Data: 17 aprile 2018
URL: http://bookshelf54.blogspot.it/2018/04/christa-wolf-medea.html?spref=tw

Circa un mese fa comparve sul mio blog una recensione su un libro-raccolta delle varie tragedie dedicate a Medea, tra cui ovviamente quella di Euripide e alcune più moderne. Vi dissi che sarei ritornata su questo straordinario personaggio, ed eccomi qui. Questa Medea è un romanzo, narrato da più voci. Le fonti (vere o presunte che siano) sono anteriori ad Euripide, e molti punti non collimano. La storia si svolge diversamente da come la conosciamo, nella versione in cui Medea era colpevole di tutto. Qui abbiamo una spiegazione a molte cose, al passato del re Creonte, alla storia di Giasone e Medea, ai personaggi sullo sfondo. Questa versione della Wolf è sicuramente più appassionante e meno unilaterale rispetto a quella di Euripide. Finalmente Medea è restituita alla sua umanità, invece di essere quella strega suggestionatrice che la precedente versione presentava. Una cosa è certo, di sicuro non sarà l'ultimo volume su di lei che leggerò. Che personaggio grandioso.