Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Un giallo in Sardegna tra incendi e banditi

Autore: Annalisa Stancanelli
Testata: La Sicilia
Data: 17 luglio 2018

Uomo particolare, capace di estrema dolcezza e di “dar di matto” in un secondo, quando la “giostra” gli gira di brutto; Franco Zanna, paparazzo per necessità, papà affettuoso di Valentina, che chiama la donna della sua vita, torna a stregare i lettori con una nuova storia. In “Stagione di cenere” Pasquale Ruju (Edizioni E/O) racconta la Sardegna alternando visioni di porticcioli e feste vip con immagini e istantanee dell’interno con i suoi paesaggi così diversi eppure così intensi. Abile nella costruzione di intrecci narrativi e nel disegno di personaggi a tutto tondo Ruju incastra il lettore con una vicenda di incendi e criminali in cui novello Don Chisciotte accontenta una donzella in pericolo tentando di scoprire gli assassini del padre. E così Porto Sabore diventa la location di inseguimenti e tentativi di omicidio fino al sorprendente finale. Sullo sfondo la storia non finita di Franco e Carla, e personaggi indimenticabili come Zio Gonario, “bandito sardo della vecchia scuola” e la barista Cosima.