Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Review Party: Come fermare il tempo

Testata: Reading at Tiffany's
Data: 9 settembre 2018
URL: http://www.readingattiffanys.it/2018/09/review-party-come-fermare-il-tempo.html?m=1

Ho spesso pensato a come sarebbe bello riuscire a viaggiare nel tempo, vivere in epoche diverse, assistere a momenti cruciali per il destino della storia, conoscere persone ormai scomparse ma che hanno lasciato una forte impronta che echeggia ancora per anni e anni. Ecco per Tom, il protagonista del nostro libro, tutto questo è successo. Lui non viaggia nel tempo, semplicemente soffre di una condizione molto rara che lo porta ad invecchiare molto lentamente. Così Tom si ritrova ad insegnare storia ai giorni nostri ma avendo in realtà già vissuto per più di quattrocento anni. Insieme a Tom riviviamo momenti importanti e variegati del suo passato, come quando ha recitato con Shakespeare, oppure quando ha conosciuto F. Scott e Zelda Fitzgerald, di epoca in epoca Tom per colpa della sua maledizione ha trascorso la sua esistenza scappando e ricominciando ogni volta la sua vita d'accapo. Un vita stressante, molto sola e dove c'è una regola fondamentale, non innamorarsi. Cosa di sicuro non semplice e infatti Tom cade nella trappola dell'amore e purtroppo per colpa della sua condizione ora ne conserva solo il ricordo, un ricordo che brucia e brucerà sempre. Tom però è stanco di resistere, è stanco di non poter avere una vita normale come tantissimi altri e riuscire a godersi le che contano davvero che alla fine sono le più semplici. Un romanzo che non ho trovato scorrevolissimo, sicuramente ricco di spunti di riflessione e che ci caratterizza il protagonista in maniera completa attraverso il tempo, ai vari suoi volti e nomi. Una lettura per me sicuramente diversa dal solito che mi ha fatto conoscere un autore nuovo e di cui avevo già sentito parlare tanto.