Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Carta stampata

Autore: Silvia Zacchini
Testata: Rockerilla
Data: 21 novembre 2018

MaMalone - un bimbo di tre anni che parla con il suo pupazzo - sostiene che sua mamma non è veramente sua mamma e, sebbene appaia assurdo, Vasil Dragonman, uno psicologo infantile, decide di credergli, aiutato da Marianne Augresse, quarantenne funzionaria di polizia impegnata in una difficile indagine per risolvere la quale il piccolo Malone potrebbe essere indispensabile: da queste premesse si origina un romanzo coinvolgente - ambientato in una Le Havre nella sua dimensione prettamente portuale e industriale - giocato sull'abilità di creare fragili certezze, illusioni che si moltiplicano, in un continuo e appassionante rimescolamento delle carte dove niente è quello che sembra Insegnante di geografia politica presso l'università di Rouen, in Normandia - sua regione natia che fa da sfondo anche a molti dei suoi romanzi, compreso quest'ultimo - Bussi, da Ninfee Nere in poi, è anche il giallista più venduto d'oltralpe. Avvincente.