Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Letteratura cubana

Chantel Acevedo

Chantel Acevedo

Chantel Acevedo è nata a Miami da genitori cubani. È l’autrice di A Falling StarLove and Ghost Letters, vincitore del Latino International Book Award, Song of the Red CloakMeraviglie lontane (Edizioni E/O 2014), finalista nel 2016 per la Andrew Carnegie Medal for Excellence in Fiction. Chantel Acevedo è professoressa associata di inglese all’Università di Miami.

Tutti i libri di Chantel Acevedo

Ultime recensioni

  • Scrittrice americana di origine cubana, Chantel Acevedo, ci regala questo romanzo storico, “Fratelli di latte”, certamente originale, che ha per protagonista una principessa della casa reale spagnola, Eulalia di Borbone, nata a Madrid nel 1864, ultima di molte sorelle e di...
    — Sololibri, 17 novembre 2018
  • Infanta Maria Eulalia Francisca de Asis Margarita Roberta Isabel Francisca de Paula Cristina Maria de la Piedad di Borbone - Spagna. Un nome che ai più non dice molto e che a leggerlo fa quasi girare la testa. Eulalia di Borbone - Spagna è una di quelle figure che magari appaiono...
    — La Biblioteca di Eliza, 6 novembre 2018
  • Eulalia Infanta di Spagna era l'ultima figlia di Isabella II di Spagna; nacque a Madrid il 12 febbraio 1864. Viene ricordata per lo scalpore creato dalle sue opere scritte e pubblicate in cui esprimeva la sua opinione sull'educazione e l'indipendenza della donne e sull'uguaglianza...
    — La Libridinosa, 31 ottobre 2018
  • Incipit. La mia vicina, Ada, cammina lungo la spiaggia indossando sandali di plastica che le schiaffeggiano i talloni induriti. La sento arrivare prima ancora di vederla. E' venuta fino alla veranda dentro casa per avvisarmi di una tempesta sull'Atlantico. Trama. L'uragano...
    — Repubblica Sera, 6 agosto 2014
  • Chantel Acevedo   è una scrittrice americana di origini cubane e in " Meraviglie lontane " (e/o, 2014) è riuscita a riunire temi seri e drammatici, come la storia del colonialismo spagnolo nella grande isola caraibica, la lotta sanguinosa che i cubani fecero per...
    — Sololibri, 25 luglio 2014
  • Il libro della scrittrice americana ricostruisce vicende cubane dalla fine dell'Ottocento agli anni Sessanta SE AVETE VOGLIA DI CONOSCERE UNA STORIA STRUGGENTE E BELLISSIMA ASCOLTATELA DALLA VOCE DI MARIA SIRENA, COSÌ chiamata perché nata a bordo di una nave che...
    — L'Unità, 24 luglio 2014
  • “Questi fatti accaddero subito dopo la seconda guerra d’indipendenza” dico. “C’è un uomo in questa storia che si chiama Augustín, ed era un eroe e un mostro. E una donna, che si chiama Lulu, e a volte amava Augustín, altre volte lo odiava, ma soprattutto amava se...
    — Wuz, 22 giugno 2014
  • QUANTO più scolora la dimensione epica della nostra esistenza individuale e collettiva, tanto più cresce l’interesse verso quei romanzi che indagano mondi in cui l’epos, al contrario, regna ancora sovrano. È ciò che accade in Meraviglie lontane di Chantel Acevedo,...
    — la Repubblica, 15 giugno 2014
  • Cominciare la lettura di Meraviglie lontane di Chantel Acevedo, pubblicato in Italia da  Edizioni E/O, è come immettersi in un dedalo inestricabile di avventure e prodigi, storia e leggenda, occasioni mancate e cause perdute. È perdersi in un mondo lontano, in un tempo...
    — La Bottega di Hamlin, 12 giugno 2014

Letteratura cubana