Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Pedro Juan Gutiérrez

Il re dell'Avana

Pedro Juan Gutiérrez

Il re dell'Avana

ottobre 2012, pp. 249
ISBN: 9788866322160
Traduzione: Stefania Cherchi
Area geografica: Letteratura cubana
Collana: Tascabili
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 10,50
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Protagonisti di questo romanzo sono un ragazzo e una ragazza, cresciuti sulla strada, che vedono nel sesso l'unica forma di riscatto a una vita di stenti e di emarginazione. Lui è un povero ragazzino senza famiglia che sopravvive grazie a furtarelli e traffici con turisti, per finire molto presto in prigione. Dietro le sbarre impara ogni espediente per tirare avanti, compreso l'assurdo impianto di una pallina d'oro nella punta del pene. Questa trovata dovrebbe garantirgli straordinarie prestazioni sessuali e la fama di "Re dell'Avana". Una volta uscito di galera è un susseguirsi di avventure erotiche da record, ma con una sola donna vivrà una vera storia d'amore intensa e tragica.

L'autore

Pedro Juan Gutiérrez
Pedro Juan Gutiérrez (Matanzas, Cuba, 1950) ha lavorato come strillone e venditore di gelati fin dall’età di undici anni. Poi è stato soldato (zappatore) per quasi cinque anni. Istruttore di nuoto e di kayak. Raccoglitore di canna da zucchero e bracciante dal 1966 al 1970. Tecnico delle costruzioni. Professore di disegno. Assistente alla regia e autore di documentari. Giornalista e speaker radio-televisivo. Negoziante di libri e riviste usate. Giornalista in agenzie stampa e riviste. Professore universitario. Scultore e poeta visual-sperimentale. Attore e animatore in radio e televisioni. Viaggiatore instancabile. Poeta e narratore. È laureato in giornalismo all’Università dell’Avana. Tra i suoi libri, oltre a Trilogia sporca dell’Avana, Il Re dell’Avana, Animal tropical, Malinconia dei leoni, Carne di cane, Il nostro GG all’Avana e Il nido del serpente (pubblicati dalle Edizioni E/O) ricordiamo le raccolte di poesia La realidad rugiendo e Espléndidos peces plateados, Vivir en el espacio e il racconto Un rincón en el paraíso. Ha realizzato esposizioni personali di poesia visual-sperimentale e performance a São Paulo, Città del Messico, San Diego (California), Pisa, L’Avana e Málaga. Molte sue opere fanno parte di collezioni private in Argentina, Brasile, Messico, Stati Uniti, Spagna ecc. Vive all’Avana. Le sue opere più recenti sono apparse su varie riviste in America Latina e negli Stati Uniti.

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Canek Sánchez Guevara

    Il disco rotto. 33 rivoluzioni

    2016, pp. 120, € 10,00
    Il disco rotto di Canek Sánchez Guevara è l'asciutta e toccante testimonianza della disillusione di una generazione che aveva creduto negli...
  • Chantel Acevedo

    Meraviglie lontane

    2014, pp. 304, € 18,00
      Una storia lunga cent’anni Tre generazioni di donne cubane raccontate nell’occhio di un uragano Meraviglie lontane è un racconto,...

Scopri anche

  • Santiago Gamboa

    Ritorno alla buia valle

    2018, pp. 432, € 18,00
    Con la sua sensibilità letteraria internazionale e cosmopolita, Santiago Gamboa ci trascina in una vicenda ricca di suspense e di poesia, fra una...
  • Michael Poore

    Reincarnation Blues

    2018, pp. 448, € 18,00
    Milo è stato un grillo, un soldato, una vedova, un albero e altre cose. Si è reincarnato 9.995 volte per riunirsi al suo unico vero amore: la Morte.
  • Lia Levi

    Questa sera è già domani

    2018, pp. 224, € 17,00
    Fra angoscia e speranze, la lotta per sopravvivere di un giovane ebreo genovese attraverso un impervio cammino verso la Svizzera.
  • Elena Ferrante

    L'amica geniale.
    Edizione completa

    2017, pp. 1728, € 75,00
    L'amica geniale di Elena Ferrante per la prima volta in edizione completa rilegata in pelle con cofanetto.
  • Lize Spit

    Si scioglie

    2017, pp. 464, € 18,00
    L'astro nascente della letteratura fiamminga.
  • Massimiliano Governi

    Il calciatore

    2017, pp. 144, € 14,00
    12 maggio 1994. È strano ritrovarsi dentro questa macchina, venti anni dopo, con una foto sbiadita fra le mani – aspettando di uccidere il mio...