Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Letteratura francese

Victor Jestin

Victor Jestin

Victor Jestin ha ventisette anni. È cresciuto a Nantes e oggi vive a Parigi. Caldo è il suo primo romanzo.

Tutti i libri di Victor Jestin

Ultime recensioni

  • Il romanzo del giovanissimo Victor Jestin è un viaggio della coscienza che cambia tutto e segna il passaggio all'età adulta (...) Un'opera breve e compatta, poco più di cento pagine dense d'insoddisfazioni e tormenti adolescenziali, tutte dal punto di vista del...
    — Robinson - La Repubblica, 10 luglio 2021
  • Caldo. Nell’aria soffocante che confonde il contorno degli oggetti rendendo ogni cosa incerta, in bilico tra sogno e realtà. Caldo. Nei raggi incessanti e accecanti del sole che picchia senza tregua bruciando nei desideri, azzerando le volontà, sottraendo forza nei movimenti,...
    — Contorni di noir, 15 giugno 2021
  • In una notte di festa al campeggio, Léonard, 17 anni, vede morire un suo coetaneo per un assurdo incidente e lo seppellisce in una buca. Comincia come un incubo il romanzo sull'adolescenza, il desiderio, il senso di colpa che ha rivelato un giovane autore francese.
    — Il Venerdì di Repubblica, 11 giugno 2021
  • (...) Caldo di Victor Jestin è un romanzo d'esordio che mostra uno stile di scrittura maturo e consapevole. Uno stile che non ricerca i facili esercizi di stile, né punta a mettersi in mostra con giochi linguistici: la scrittura è scarna, quasi essenziale, e proprio per...
    — Il Giornale, 8 giugno 2021
  • (...) Léo è in vacanza con la famiglia, madre, padre, fratello, sorella e cane, in un campeggio delle Landes. L’atmosfera è quella allegra dei villaggi in agosto, tanta musica, tante feste danzanti, tanta voglia di divertirsi e lasciarsi alle spalle le fatiche dei mesi invernali.
    — Confidenze, 5 giugno 2021
  • (...) Oscillando tra la scoperta tardiva della sessualità e le pulsioni di morte, Caldo si configura come un romanzo di formazione cupo ed esacerbato, in cui le tensioni che ogni adolescente medio si trova a vivere e a gestire, alla luce anche di un istinto di sopravvivenza...
    — Il Libraio.it, 31 maggio 2021
  • (...) Un esordio narrativo eccellente che rivela una scrittura matura, scarna ed essenziale, priva di eccessi descrittivi che, con spietatezza e lucidità indaga l’universo degli adolescenti e ne scandaglia sentimenti, pulsazioni, superficialità e leggerezze, obiettivi e sfide...
    — Global Press Italia, 27 maggio 2021

Letteratura francese