Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Mohamed Leftah

L'ultima battaglia del capitano Ni'mat

Cover: L'ultima battaglia del capitano Ni'mat - Mohamed Leftah

Mohamed Leftah

L'ultima battaglia del capitano Ni'mat

ottobre 2021, pp. 144
ISBN: 9788833573847
Traduzione: Alberto Bracci Testasecca
Area geografica: Letterature nord-africane, arabe e del Medio Oriente
Collana: Dal Mondo
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 14,00 -5% € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello

Il libro

Autore di culto nel mondo arabo, dove pure è stato osteggiato per i temi scabrosi di molti dei suoi romanzi, Mohamed Leftah è nato in Marocco nel 1946 ed è morto al Cairo, in Egitto, nel 2008. Nel 2011 è stato assegnato a questo romanzo l’importante premio marocchino Prix de la Mamounia. L’attuale sua riscoperta è un segnale positivo di una nuova sensibilità verso i temi dell’omosessualità e del sesso in genere, che sta facendosi largo a fatica nel mondo arabo.

Sono sessantenni panciuti e stanchi quelli che sguazzano nella piscina dell’esclusivo club Maadi, per lo più militari in pensione, generali e alti gradi dell’esercito egiziano. Fra loro c’è il capitano Ni’mat, ex pilota di caccia che ha combattuto nella guerra dei Sei Giorni, quella del 1967 contro Israele che si è conclusa con una pesante sconfitta dell’Egitto e, quindi, sua. A un certo punto il club viene invaso dai giovani, i ragazzi della locale squadra di nuoto venuti ad allenarsi, e i vecchi sono costretti loro malgrado a lasciare la piscina e rifugiarsi al tavolo sotto il pergolato, dove proseguono le loro interminabili chiacchiere. Solo il capitano Ni’mat resta in disparte ad ammirare i corpi lisci e flessuosi dei giovani che guizzano agili nell’acqua azzurra. Poi quell’osservazione diventa contemplazione e il capitano Ni’mat è il primo a sorprendersi del rapimento estatico da cui è travolto e al quale non sa ancora dare un nome.

Il libro racconta il viaggio dell’ex militare, sposato e padre di due figlie, nella propria tardiva omosessualità: una scoperta di se stesso esaltante, quando in una successione di torridi incontri sessuali prova un piacere mai provato prima, e allo stesso tempo devastante, quando si rende conto che la deriva presa dalla sua vita va contro tutte le regole del vivere sociale, tanto più in un paese come l’Egitto, sempre più succube della rigida morale islamica, dove affermare con orgoglio la propria diversità è impensabile.

La difesa della propria individualità contro le convenzioni del sistema è l’ultima battaglia del capitano Ni’mat.

L'autore

Mohamed Leftah
Mohamed Leftah nasce nel 1946 a Settat, in Marocco. Ha studiato a Casablanca , poi è entrato in una scuola di ingegneri dei lavori pubblici a Parigi. Tornato in Marocco diventa informatico e giornalista letterario a Le Matin du Sahara e Temps du Maroc. Nel 1990 torna in Francia e inizia la sua carriera da romanziere. Pubblicherà i romanzi Demoiselles du Numidie (Editions de l’Aube), Ambre ou les metamorphoses de l’amour, L’enfant de marbre, Un fleur dans la nuit e Un martire de notre temps con Editions de la Difference. Muore nel 2008 a Il Cairo.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Cover: L’ultimo siriano - Omar Youssef Souleimane
    -5%

    Omar Youssef Souleimane

    L’ultimo siriano

    2021, pp. 160, € 15,20
    Souleimane racconta la tragica quotidianità di un paese come la Siria, dilaniato dalla guerra civile, in cui anche l’amore è terreno di battaglia.
  • Cover: Una piccola morte - Mohamed Hasan Alwan
    -5%

    Mohamed Hasan Alwan

    Una piccola morte

    2019, pp. 560, € 18,05
    Uno straordinario romanzo storico, di viaggio e d’amore da una delle voci più originali della letteratura araba.
  • Cover: Rose d'Arabia - AA.VV.
    -5%

    AA.VV.

    Rose d'Arabia

    2018, pp. 160, € 14,25
    I racconti di questa antologia offrono un’inedita panoramica di uno degli universi femminili più nascosti della nostra epoca. L’higiab, il tradizionale...
  • Cover: L’Italiano - Shukri al-Mabkhout
    -5%

    Shukri al-Mabkhout

    L’Italiano

    2017, pp. 368, € 17,57
    L’Italiano è un intenso e compiuto affresco della storia recente tunisina, che fa da sfondo alle vicende individuali del protagonista Abdel...
  • Cover: Doppio bianco - Yasmina Khadra
    -5%

    Yasmina Khadra

    Doppio bianco

    2016, pp. 160, € 7,60
    Ben Ouda, ex diplomatico, un tempo molto potente, viene selvaggiamente assassinato nella sua casa di Algeri. Poche ore dopo, Abad Nasser, professore...
  • Cover: Morituri - Yasmina Khadra
    -5%

    Yasmina Khadra

    Morituri

    2016, pp. 160, € 7,60
    Il mestiere di poliziotto è pericoloso a qualsiasi latitudine, ma ad Algeri diventa sfida con la morte perché anche i cadaveri sono imbottiti...

Scopri anche

  • Cover: Estate artica - Damon Galgut

    Damon Galgut

    Estate artica

    2022, pp. 368, € 11,90
    Dal vincitore del Booker Prize 2021. «Estate artica è l’opera di un maestro». (Daily Mail)
  • Cover: Erosione - Lorenza Pieri

    Lorenza Pieri

    Erosione

    2022, pp. 144, € 16,00
    Mentre l’innalzamento delle acque minaccia il luogo dove sono cresciuti, tre fratelli fanno i conti col passato e con un futuro privo di certezze,...
  • Cover: Mare mosso - Francesco Musolino

    Francesco Musolino

    Mare mosso

    2022, pp. 192, € 16,00
    «Una storia coinvolgente raccontata in modo splendido. Un capolavoro nella tradizione di John Banville e Ian McEwan». Glenn Cooper
  • Cover: Servirsi - Lillian Fishman

    Lillian Fishman

    Servirsi

    2022, pp. 240, € 17,00
    Da anni mi chiedevo cosa significasse il sesso per gli altri...
  • Cover: La casa dei delfini - Audrey Schulman

    Audrey Schulman

    La casa dei delfini

    2022, pp. 352, € 18,00
    È il 1965 e Cora, una giovane donna sorda, acquista un biglietto di sola andata per St. Thomas, una delle Isole Vergini americane. Qui scopre l’esistenza...
  • Cover: Le evasioni particolari - Véronique Olmi

    Véronique Olmi

    Le evasioni particolari

    2022, pp. 432, € 19,00
    Un romanzo tenero e poetico, con una bella ironia, che ci racconta l’impatto su una normale famiglia della rivoluzione degli anni Settanta. Per...