Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Paolo Foschi

Il killer delle maratone

Paolo Foschi

Il killer delle maratone

marzo 2013, pp. 176, e-Book
ISBN: 9788866323587
Area geografica: Autori italiani
Collana: eBook
Edizione cartacea Edizione cartacea Edizione cartacea
€ 8,99
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Un misterioso killer semina il panico nel mondo delle corse podistiche. Roma, Cosenza, Genova, Milano: ovunque c'è una gara, l'assassino colpisce con spietata precisione. L'inchiesta, fin dal primo omicidio, viene affidata al commissario Igor Attila, ex pugile professionista e a sua volta corridore amatoriale, responsabile della strampalata ma efficiente Sezione Crimini Sportivi della Questura. Ma le indagini non danno nessun esito: nessun legame, nessun movente, nessuna traccia e Igor Attila viene presto spedito a indagare sul furto di magliette nel campo di allenamento della Roma a Trigoria. Ma proprio quando si profila all'orizzonte l'ennesimo fallimento della sua carriera, il commissario Attila troverà la pista decisiva su cui indagherà in una forsennata corsa contro il tempo, all'ultimo respiro.

L'autore

Paolo Foschi
Paolo Foschi, nato a Roma nel 1967, è giornalista al Corriere della Sera. Nel 2013 ha vinto il 47° Concorso letterario nazionale del Coni con il romanzo d’esordio, Delitto alle Olimpiadi, cui sono seguiti Il castigo di Attila, Il killer delle maratone e Vendetta ai Mondiali, tutti pubblicati dalle nostre Edizioni.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Sacha Naspini

    I cariolanti

    2020, pp. 176, € 16,00
    I cariolanti è un romanzo di deformazione. Tredici fotografie di un’Italia gotica, rurale, notturna. Tredici istantanee della vita di un uomo...
  • Massimo Carlotto

    La signora del martedì

    2020, pp. 224, € 16,50
    Massimo Carlotto va oltre il noir. In questo libro non c'è più solo il lato oscuro e criminale della società. Siamo tutti noi a essere interpellati.
  • Elena Ferrante

    La vita bugiarda degli adulti

    2020, pp. 336, € 19,00
    Crescere per diventare cosa, per assomigliare a chi? Il nuovo romanzo di una scrittrice amata in tutto il mondo.
  • Goffredo Fofi, Piergiorgio Giacchè, Emiliano Morreale, Gianni Volpe

    L'Italia secondo Fellini

    2019, pp. 96, € 8,00
    A cent’anni dalla nascita di Fellini un omaggio al grande maestro del cinema italiano
  • Ernesto Buonaiuti

    Gesù il Cristo

    2019, pp. 96, € 8,00
    «Alla saturazione della iniquità politica non soccorre che un rimedio salutare: contrapporre al male che dilaga, la speranza inerme e la rinuncia...
  • Sacha Naspini

    Ossigeno

    2019, pp. 224, € 16,00
    Di fronte all’orrore di un fatto di cronaca tutti si chiedono cosa l’abbia generato, cosa sia successo prima. Nessuno si chiede invece cosa succede...

Scopri anche

  • Michel Bussi, Didier Cassegrain, Fred Duval

    Ninfee nere

    2019, pp. 144, € 28,00
    Il bestseller di Michel Bussi ritorna in forma di graphic novel, con le straordinarie tavole di Didier Cassegrain che danno vita e colore alla città...
  • Caterina Emili

    La scimmia e il caporale

    2019, pp. 144, € 14,00
    Una Puglia assolata e riarsa, afflitta dal caporalato, è al centro della nuova indagine di Vittore Guerrieri, l’improbabile indagatore creato dalla...
  • Jean-Christophe Rufin

    L'appeso di Conakry

    2019, pp. 208, € 16,50
    Dall’autore dell’ Uomo dei sogni e del Collare rosso, un giallo frizzante alla Graham Greene, tra atmosfere tropicali e intrighi internazionali.
  • Carlo Mazza

    Naviganti delle tenebre

    2018, pp. 240, € 16,00
    Dopo Lupi di fronte al mare e Il cromosoma dell’orchidea ritorna il capitano Bosdaves e la sua Bari crepuscolare e sfuggente.
  • Massimo Torre

    La giustizia di Pulcinella

    2017, pp. 224, € 16,00
    Pulcinella deve fare giustizia. Per la prima volta si allontana da Napoli e, nottetempo, sbuca dai sotterranei del Vaticano nell’archivio dove sono...
  • Yasmina Khadra

    Morituri

    2016, pp. 160, € 8,00
    Il mestiere di poliziotto è pericoloso a qualsiasi latitudine, ma ad Algeri diventa sfida con la morte perché anche i cadaveri sono imbottiti...