Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Bohumil Hrabal

Treni strettamente sorvegliati

Cover: Treni strettamente sorvegliati - Bohumil Hrabal

Bohumil Hrabal

Treni strettamente sorvegliati

febbraio 2014, pp. 128
ISBN: 9788866324461
Traduzione: Sergio Corduas
Area geografica: Letteratura praghese
Collana: Collana Praghese
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 16,50
Non disponibile Non disponibile Non disponibile

Il libro

Come l’ordigno che alla fine esplode, questo romanzo fa sentire a ogni pagina il proprio ticchettio, sino all’ultima riga, quando, riposto il libro e a distanza di giorni, deflagra il capolavoro...

Molti conoscono la tenera storia del giovane Miloš, ferroviere in una stazioncina dell’Europa centrale, per averla vista in un film che vinse l’Oscar nel 1966. Miloš, Charlot boemo, diventa adulto tra i propri insuccessi amorosi e gli scintillanti successi del capo-manovra Hubička (che stampa timbri sulle chiappe della telegrafista), tra il ricordo del nonno che voleva fermare i tank con l’ipnosi e quella bomba, quella “cosina” che lui, Miloš, deve infilare nel treno dei nazisti.

«L’ironia praghese è un gioco apparentemente infantile, folle e stupido in senso superiore, è la battaglia contro una felicitante teoria dello stato e contro l’apparato burocratico. Naturalmente è anche coscienza della vanità di tale lotta. È l’abolizione di una soggettività che è giunta fino in fondo, è la più alta libertà possibile nel mondo senza dio».
Bohumil Hrabal

L'autore

Bohumil Hrabal
Bohumil Hrabal (1914-1997) ha fatto cento mestieri: da preparatore di malto in una fabbrica di birra a imballatore di carta da macero. Come scrittore inizia con la poesia, influenzato dal surrealismo. Tra le sue numerose opere ricordiamo: Ho servito il re d’Inghilterra, La cittadina dove il tempo si è fermato, L’uragano di novembre, Un tenero barbaro, Paure totali, Sanguinose ballate e miracolose leggende, tutte pubblicate dalle nostre edizioni.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Cover: Di notte sotto il ponte di pietra - Leo Perutz
    -5%

    Leo Perutz

    Di notte sotto il ponte di pietra

    2017, pp. 240, € 15,20
    Dentro una Praga magica e perduta Leo Perutz intreccia le sue invenzioni narrative, fantastiche e poetiche, intorno a un perno che è l’inestricabile...

Scopri anche

  • Cover: L’Antimondo - Nathan Devers

    Nathan Devers

    L’Antimondo

    2023, pp. 272, € 18,00
    «Se non avete capito niente del metaverso, questo è il romanzo che fa per voi». Le Point «Il primo romanzo di Nathan Devers è anche...
  • Cover: L'impostore - Damon Galgut

    Damon Galgut

    L'impostore

    2023, pp. 272, € 18,00
    Dall’autore della Promessa, vincitore del Booker Prize 2021 «Un romanzo su un paese che sta cambiando, e sugli effetti morali di questo...
  • Cover: I qui presenti - Fabio Bartolomei

    Fabio Bartolomei

    I qui presenti

    2023, pp. 240, € 17,00
    Fabio Bartolomei è bravissimo a raccontare le storie di chi si sente invisibile al mondo, ma in questo romanzo è tutto diverso: questa volta è...
  • Cover: L’uomo che schioccava le dita - Fariba Hachtroudi

    Fariba Hachtroudi

    L’uomo che schioccava le dita

    2023, pp. 144, € 11,50
    Nella più sordida prigione di uno stato in cui non è difficile riconoscere l’Iran, terra d’origine dell’autrice Fariba Hachtroudi, la prigioniera...
  • Cover: L'illuminazione del susino selvatico - Shokoofeh Azar

    Shokoofeh Azar

    L'illuminazione del susino selvatico

    2023, pp. 256, € 12,50
    Una lingua potente e immaginifica, per raccontare una storia familiare sull’indistruttibile rapporto che continua a sussistere tra i vivi e i morti.
  • Cover: Disorientale - Négar Djavadi

    Négar Djavadi

    Disorientale

    2023, pp. 336, € 12,50
    Un affresco fiammeggiante sulla memoria e l’identità; un grande romanzo sull’Iran di ieri e sull’Europa di oggi.