Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Hervé Le Corre

Dopo la guerra

Hervé Le Corre

Dopo la guerra

2015, pp. 528, e-Book
ISBN: 9788866326885
Traduzione: Alberto Bracci Testasecca
Area geografica: Letteratura francese
Collana: eBook
Edizione cartacea Edizione cartacea Edizione cartacea
€ 7,99
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

«In questo noir con una trama perfetta, nero e bellissimo, i sentimenti di personaggi indimenticabili si intrecciano e si confrontano con grande realismo.
La vendetta e l'amore, il cinismo e il rimorso...».
Massimo Carlotto

«Tre vite, tre destini. Di quelli che fanno il mondo di ieri, di oggi e di domani. Hervé Le Corre è un narratore di ombre dalle quali si irradia un enorme potere romantico».
L’Express

Bordeaux, anni Cinquanta. Una città che ha ancora addosso le stimmate della Seconda guerra mondiale e in cui si aggira la figura spaventosa del commissario Darlac, uno sbirro corrotto che ha fatto i soldi durante l’Occupazione collaborando con i nazisti. Intanto già si profila un nuovo conflitto e i giovani vengono richiamati per partire per l’Algeria. 
Daniel sa che questa è la sorte che lo attende. Ha perduto i genitori nei campi di sterminio nazisti e, adottato da una coppia, lavora come apprendista meccanico. Un giorno uno sconosciuto si presenta in officina per riparare la moto. L’uomo non è a Bordeaux per caso. La sua presenza scatenerà un’onda d’urto mortale in città.
Dopo la guerra è la storia di una vendetta e di molti segreti. I percorsi di due uomini misteriosamente uniti, guidati rispettivamente dall’odio e dall’amore, si sviluppano in una Bordeaux grigia, piovosa, sporca, apparentemente tranquilla, ma in realtà agitata da vecchi rancori e contrasti tra ex partigiani, ex collaborazionisti e malavita locale. A tutto fa da sfondo la tragica guerra d’Algeria.
Celebrato come capolavoro del genere poliziesco, Dopo la guerra è in realtà un capolavoro in senso assoluto, in cui l’azione si alterna all’introspezione, il cinismo si scontra col rimorso e la brutalità opprime, ma non riesce a sconfiggere del tutto, l’amore. Premio Le Point del romanzo noir europeo nel 2014.

L'autore

Hervé Le Corre
Hervé Le Corre vive nella regione di Bordeaux, dove insegna. Autore molto apprezzato, ha vinto numerosi premi tra cui il Prix Mystère, il Prix du roman noir Nouvel Obs/Bibliobs e il Grand Prix de Littérature policière. Con Il perfezionista (Piemme 2012), che in Francia ha venduto più di 50.000 copie, ha ottenuto il prestigioso Grand Prix du roman noir français di Cognac e il Prix Mystère de la critique. Nel 2015 le Edizioni E/O hanno pubblicato Dopo la guerra.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Jean-Christophe Rufin

    L'appeso di Conakry

    2019, pp. 192, € 18,00
    Dall’autore Premio Goncourt, un giallo frizzante alla Graham Greene, tra atmosfere tropicali e intrighi internazionali.
  • Sandrine Collette

    Dopo l'onda

    2019, pp. 240, € 17,00
    Un romanzo in cui la natura si abbatte sull’uomo senza pietà, ambientato in un’epoca in cui il cambiamento climatico non ha più confini.
  • Valérie Perrin

    Cambiare l'acqua ai fiori

    2019, pp. 480, € 18,00
    Cambiare l'acqua ai fiori è un inno alla natura, alle cose semplici ed essenziali, al passare del tempo. Un romanzo sulla ricerca dell'armonia...
  • Michel Bussi

    La follia Mazzarino

    2019, pp. 480, € 17,00
    Un romanzo pirotecnico corredato da una galleria di personaggi bizzarri, che come un crescendo rossiniano comincia in sordina per poi evolversi in...
  • Alain Gillot

    Perdersi è il meglio che possa accadere

    2019, pp. 240, € 17,00
    Antoine è un quarantenne con due sole, grandi passioni: il tennis e le macchine sportive. Per il resto, la sua esistenza è un vivacchiare tranquillo:...
  • Laurent Gaudé

    Noi, l'Europa

    2019, pp. 216, € 15,00
    Una storia d’Europa come non l’avete mai letta.

Scopri anche

  • Michel Bussi

    La follia Mazzarino

    2019, pp. 480, € 17,00
    Un romanzo pirotecnico corredato da una galleria di personaggi bizzarri, che come un crescendo rossiniano comincia in sordina per poi evolversi in...
  • Ahmet Altan

    Scrittore e assassino

    2019, pp. 416, € 12,00
    Scrittore e assassino è il grande romanzo di uno dei massimi scrittori turchi di oggi, arrestato nel settembre 2016 per la sua attività a favore...
  • Veit Heinichen

    La giornalaia

    2019, pp. 320, € 11,00
    Il commissario Proteo Laurenti a caccia di un presunto suicida nei meandri di una Trieste mitteleuropea quel tanto che basta e mediterranea quel tanto...
  • Patrizia Rinaldi

    La danza dei veleni

    2019, pp. 224, € 16,50
    Un personaggio più unico che raro nella letteratura poliziesca, la detective ipovedente Blanca Occhiuzzi, una scrittura altrettanto sorprendente...
  • Massimo Carlotto

    La verità dell'Alligatore

    2018, 416 min., € 15,90
    Sette anni di ingiusta galera hanno lasciato all’Alligatore un bagaglio di conoscenze nella malavita e l’ossessione per la giustizia.
  • Benjamin Tammuz

    Il minotauro

    2018, pp. 176, € 11,90
    Questa spy-story d’autore, pubblicata nel 1980 in Israele, fu salutata l’anno dopo da Graham Greene come il miglior romanzo tradotto dell’anno.