Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Dawan e gli ebrei perseguitati a Tripoli

Autore: Salvatore Lo Iacono
Testata: Giornale di Sicilia
Data: 12 settembre 2018

Dalla misconosciuta, e troppo in fretta dimenticata, storia degli ebrei italiani in Libia prende le mosse un romanzo largamente autobiografico. Daniela Dawan, affermatasi in Italia (consigliere della corte di Cassazione) ma nata e vissuta a Tripoli fino a 10 anni, è l'autrice di «Qual è la via del vento» (240 pagine, 17 euro), una delle novità delle edizioni e/o. Nel 1967, in Libia, si scatenò una caccia agli ebrei che coinvolse la famiglia di Ruben e Virginia Cohen, genitori di Micol, tutti fuggiti a Roma. Micol, avvocato affermato, avrà l'occasione di tornare a Tripoli e di fare i conti con il passato.