Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Carta stampata

Autore: Francesco Ghezzi
Testata: Rockerilla
Data: 21 novembre 2018

In un'antica epoca immaginaria Tsongor, tiranno e conquistatore di regni, domina un vasto e potente impero. Sua figlia, la bellissima Samilia che deve sposarsi con Kuame, Re delle terre del sale i cui eserciti punteggiano le colline intorno alla capitale, viene pretesa, poco prima del matrimonio, anche da Sango Kerim senza regno ma alla testa di una potente armata di guerrieri nomadi. Dall'oggi al domani l'esistenza dell'impero è in mortale pericolo, qualsiasi decisione risulta fatale. Gli eserciti si fronteggiano e il Re decide di morire volontariamente per evitare il disastro. La sua anima verrà mantenuta vigile dall'enigmatico Katabolonga mentre Suba, il figlio più giovane, dovrà cercare una degna sepoltura al sovrano. Nel frattempo però la tregua cessa e gli eserciti, scontrandosi, pagano un tremendo tributo di sangue. Una bellissima e terribile fiaba, un romanzo apologo da cui trarre le proprie conclusioni. Affascinante.