Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Autori italiani

Roberta Anau

Roberta Anau

Roberta Anau nasce a Ferrara e cresce all'interno della sua piccola e antica comunità ebraica. Si laurea in lettere a Torino e dopo molti anni di insegnamento cambia completamente vita dedicandosi al recupero ambientale, agricolo e museale di un'antica miniera di ferro vicino a Ivrea.
Qui, nel 1995, all'interno dei vecchi edifici minerari di fine Ottocento, apre l'azienda agrituristica La Miniera, in cui propone una cucina di matrice e tradizione ebraica italiana, crogiolo di suggestioni europee ashkenazite e mediterranee sefardita, in sintonia con la provenienza della sua famiglia. Ha pubblicato con Elena Loewenthal Cucina ebraica (Fabbri 2000), La cucina della bibbia (Il leone verde 2002) con Daniela Messi, e Gian Burrasca: ragazzi di marzapane e cervello di crema (Il leone verde 2010).

Tutti i libri di Roberta Anau

Ultime recensioni

  • L'ebraismo italiano raccontato con sagace ironia, una scrittura in grado di sdrammatizzare qualcosa che in realtà di drammatico ha avuto molto: così Roberta Anau riporta, in Asini, oche e rabbini, tanto della sua famiglia e delle generazioni di ebrei a lungo perseguitate.
    — Mondo Rosa Shokking, 20 giugno 2012
  • Il romanzo di Roberta Anau Asini,oche e rabbini,pubblicato dalle edizioni e/o (230 pagine, 18 euro), è sicuramente autobiografico. Per fare un bel romanzo autobiografico occorre avere una vita interessante da raccontare, o almeno raccontarla bene, senza presunzione e compiacimenti.
    — L'Arena, 17 ottobre 2011
  • Asini, oche e rabbini è scritto in prima persona e narra vicende realmente accadute a Roberta Anau e alla sua famiglia, ma il taglio autobiografico scantona spesso in guizzanti note sulla lingua ebraica, accenna ai costumi di una comunità e indaga su pezzi di storia collettiva...
    — La Repubblica / Torino, 14 ottobre 2011
  • Raffinato e divertente è [...] il romanzo di Roberta Anau, Asini, oche e rabbini (e/o editore, 220 pagine, 18,00 euro). Il titolo dice tutto: storia di tradizioni gastronomiche e di acquarelli sociali con particolare attenzione alla cultura ebraica. L'autrice è nata e cresciuta...
    — Liberal, 25 luglio 2011
  • In "Asini, oche e rabbini" (E/O, 2011) una scrittrice ebrea ci racconta del passato, il Novecento, ma anche del presente; delle tradizioni ebraiche, ma anche della storia del nostro paese; della sua famiglia, ma anche della collettività; dei suoi percorsi di vita, ma anche...
    — SoloLibri.net, 6 luglio 2011
  • La letteratura dalla seconda guerra mondiale in poi è stata piena, giustamente e comprensibilmente, di storie scritte da esponenti della comunità ebraica incentrate sulla Shoah e le persecuzioni nazifasciste, tra deportazioni e fughe, ma ha trascurato le voci delle generazioni...
    — Sul Romanzo, 6 giugno 2011

Autori italiani