Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Autori italiani

Fabio Bartolomei

Fabio Bartolomei

Fabio Bartolomei vive a Roma. I suoi libri sfruttano il modulo della commedia all’italiana per far ridere senza nascondere i mali e i difetti del nostro Paese. Le Edizioni E/O hanno pubblicato nel 2011 Giulia 1300 e altri miracoli, da cui è stato tratto il film Noi e la Giulia, diretto da Edoardo Leo, nel 2012 La banda degli invisibili, nel 2013 We Are Family, nel 2014 Lezioni in Paradiso e nel 2016 La grazia del demolitore.

Tutti i libri di Fabio Bartolomei

Ultime recensioni

  • Fabio Bartolomei è uno dei miei scrittori italiani di riferimento, forse uno dei nomi da cui sono partita quando ho deciso di riscoprire la narrativa patria contemporanea. Ho letto tutto ciò che ha scritto, stranamente in ordine cronologico. Ho adorato Giulia 1300 e altri miracoli,...
    — La Leggivendola, 6 luglio 2018
  • Ci sono libri che distraggono da quello che si sta vivendo e libri che ci aiutano a interpretarlo meglio. Magari a conoscerci più a fondo. Ecco i titoli che proponiamo.
    — La Repubblica, 16 agosto 2017
  • Solo una penna surreale ed empatica come sa farla funzionare Fabio Bartolomei può costruire, e sostenere, il plot fantasioso eppure credibile che si scopre in La grazia del demolitore. Davide è il rampollo di un palazzinaro senza scrupoli e di una donna persa in una...
    — Laura dei libri, 24 aprile 2017
  • CHI: Silvia Signaroldi COSA: Fabio Bartolomei “La Grazia del Demolitore” COME/DOVE: a casa QUANDO: appena possibile PERCHE’: ho scoperto l’autore con uno strepitoso “We are family”, e poi l’ho seguito al cinema con “Noi e la Giulia”,...
    — Fahrenheit 451 Piacenza, 1 gennaio 2017
  • Finalmente Fabio Bartolomei è tornato! E non solo perché è uscito il suo quinto libro La grazia del demolitore (E/O, 2016), ma soprattutto perché in esso si ritrova quella magia che nel precedente romanzo, Lezioni in paradiso, sembrava proprio mancare. Le storie immaginate...
    — Flanerì, 22 novembre 2016
  • Davide è un 35enne bello, viziato, abituato ad avere tutto e subito: donne, soldi, successo. Lo governa «un processo mentale che nel suo caso ha sempre avuto l’algida logicità dei sistemi binari: ti piace-prendilo». Ma all’improvviso, per caso, rimane impigliato sul...
    — SuperAbile Inail, 22 novembre 2016
  • Fabio Bartolomei ha un suo stile riconoscibile. Una sua cifra. Un suo garbo nella costruzione delle storie. Non cerca quasi mai il colpo a effetto, lima le parole, non vuole gridare, non cerca neanche la risata grassa, preferisce un tepore costante, un rilascio lieve di piacere...
    — Il Fatto Quotidiano, 21 novembre 2016
  • La cieca Ursula e tutte le vie del sentimento Fabio Bartolomei ha pubblicato nel 2011 Giulia 1300 e altri miracoli, da cui è stato tratto il film Noi e la Giulia, diretto da Edoardo Leo. Ora torna con un nuovo romanzo che si muove sempre sullo sfondo della commedia all'italiana,...
    — Lettera 43, 26 settembre 2016
  • Un romanzo avvincente, assolutamente magnetico e divertente, di una semplicità che riesce a toccare la profondità delle cose vere, delle cose per cui vale la pena per lottare
    — Officina del libro, 23 settembre 2016
  • Il ritorno di uno scrittore di culto, è la storia di un ricco palazzinaro e di una ragazza povera e cieca, dove il più forte non è quello che credete.
    — Vanity Fair, 16 settembre 2016
  • L'inno alla resistenza e all'ottimismo di Fabio Bartolomei. Sullo sfondo di una Roma preda di indifferenza e corruzione, la forza di chi difende ciò che ama
    — Repubblica, 14 settembre 2016
  • Una palazzina a rischio abbattimento, la sua unica abitante (una ragazza cieca di nome Ursula) a rischio sfratto, un giovane imprenditore edile apparentemente cinico (di nome Davide) che si mette in testa di invertire il flusso delle cose e salvare l'edificio. Questa è la storia...
    — Cosmopolitan, 12 settembre 2016
  • Davide, trent'anni e passa, è un figlio di papà cresciuto sotto la proverbiale campana di vetro. Peggio, è figlio dello spietato Glauco. Emblema del self made man, ormai in là con gli anni, il genitore è l'artefice di sfregi architettonici, condomini abusivi e attici con...
    — Diario di una dipendenza, 12 settembre 2016
  • Un palazzinaro pieno di sorprese
    — Amica, 24 agosto 2016

Autori italiani