Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Autori italiani

Massimo Carlotto

Massimo Carlotto

Massimo Carlotto è nato a Padova nel 1956. Scoperto dalla scrittrice e critica Grazia Cherchi, ha esordito nel 1995 con il romanzo Il fuggiasco, pubblicato dalle Edizioni E/O e vincitore del Premio del Giovedì 1996. Per la stessa casa editrice ha scritto: Arrivederci amore, ciao (secondo posto al Gran Premio della Letteratura Poliziesca in Francia 2003, finalista all’Edgar Allan Poe Award nella versione inglese pubblicata da Europa Editions nel 2006), La verità dell’Alligatore, Il mistero di Mangiabarche, Le irregolari, Nessuna cortesia all’uscita (Premio Dessì 1999 e menzione speciale della giuria Premio Scerbanenco 1999), Il corriere colombiano, Il maestro di nodi (Premio Scerbanenco 2003), Niente, più niente al mondo (Premio Girulà 2008), L’oscura immensità della morte, Nordest con Marco Videtta (Premio Selezione Bancarella 2006), La terra della mia anima (Premio Grinzane Noir 2007), Cristiani di Allah (2008), Perdas de Fogu con i Mama Sabot (Premio Noir Ecologista Jean-Claude Izzo 2009), L’amore del bandito (2010), Alla fine di un giorno noioso (2011), Il mondo non mi deve nulla (2014), la fiaba La via del pepe, con le illustrazioni di Alessandro Sanna (2014), La banda degli amanti (2015), Per tutto l'oro del mondo (2016) e Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane (2017).
Sempre per le Edizioni E/O cura la collezione Sabot/age.
Per Einaudi Stile Libero ha pubblicato Mi fido di te, scritto assieme a Francesco Abate, Respiro corto, Cocaina (con Gianrico Carofiglio e Giancarlo De Cataldo) e, con Marco Videtta, i quattro romanzi del ciclo Le Vendicatrici (Ksenia, Eva, Sara e Luz).
Per Rizzoli ha pubblicato nel 2016 Il Turista.
I suoi libri sono tradotti in molte lingue e ha vinto numerosi premi sia in Italia che all’estero. Massimo Carlotto è anche autore teatrale, sceneggiatore e collabora con quotidiani, riviste e musicisti.

Tutti i libri di Massimo Carlotto

Prossimi appuntamenti

Parte il tour dello spettacolo teatrale tratto dal Mondo non mi deve nulla di Massimo Carlotto
Roma
4 dicembre
Tutti gli eventi e le presentazioni con gli autori E/O alla Fiera della piccola e media editoria di Roma.
Torino - Salone del Libro
12 maggio ore 12:00
Tutti i nostri eventi in programma al Salone del Libro 2016
Un'inchiesta di Repubblica sul successo dei titoli italiani all'estero, dopo anni di isolamento.

Ultime recensioni

  • La signora del martedì, il nuovo libro di Massimo Carlotto è un romanzo che si addentra nei meandri della società, soffermandosi su coloro che vengono spesso relegati ai margini, persone fragili e controverse con cui la vita sa essere spietata, ma non più del giudizio di...
    — Tempo, 19 maggio 2020
  • Primo personaggio l’attore porno e gigolò Bonamente Fanzago. A quarantun anni si deve difendere con le unghie e con i denti dalla concorrenza. Ovvero dai negri che sono meglio equipaggiati (in quel senso). Già colpito da un ictus prende delle medicine che lo buttano giù...
    — Sherlock Magazine, 13 aprile 2020
  • Con “La signora del martedì” edito da E/O torna in libreria Massimo Carlotto, un nuovo noir, una nuova guerra tra bene e male. Nuovi personaggi ed un gradito ritorno, in un cammeo degno di un Deus Ex-Machina, l’alligatore. Un noir pieno di contrasti, la luce si alterna...
    — La bottega del giallo, 1 aprile 2020
  • All'interno della trasmissione MusicaMusica condotta da Mariolina "LaMario" Simone, Flavia consiglia "La Signora del Martedì" di Massimo Carlotto, pubblicato da Edizioni e/o.
    — Radio Capital, 29 marzo 2020
  • — Radio 24, 29 marzo 2020
  • Tra i vari i motivi che rendono straordinario “La signora del martedì” spicca il senso di solitudine, che permea ogni pagina... Sono partito dai corpi dei personaggi, dal loro vissuto, per inquadrarli nella prospettiva del “dopo”, della paura che ognuno di...
    — Cooperazione, 25 marzo 2020
  • Massimo Carlotto festeggia venticinque anni di carriera con un nuovo romanzo. Nuovo in tutti i sensi: La signora del martedì (Edizioni e/o, 212 pagine) da poco in libreria, infatti, porta il genere noir oltre i confini di sé stesso, sperimentando qualcosa di inedito, prendendo...
    — Pop off, 18 marzo 2020
  • Massimo Maugeri intervista Massimo Carlotto sul suo ultimo romanzo, La signora del martedì. Listen to "n. 03-20 ospite: Massimo Carlotto con "La signora del martedì"" on Spreaker.
    — Letteratitudine, 5 marzo 2020
  • «La mia signora del martedì è un tormento esistenziale» Il maestro del noir mediterraneo racconta il percorso del suo ultimo libro DI PIERGIORGIO PULIXI Da nove anni, ogni martedì, tra le 15 e le 16, Bonamente Fanzago, gigolò quarantenne, incontra...
    — La Nuova Sardegna, 2 marzo 2020
  • L’albergo “Lisbona” è più di una pensione o di un hotel. È un rifugio per anime libere. Un luogo in cui l’amore e la passione possono assumere molteplici aspetti. Il sentimento farsi spazio oltre le convenzioni sociali e di facciata e l’individualità essere qualcosa...
    — Mangialibri, 2 marzo 2020
  • Un noir che sfiora o addirittura in certi momenti sfocia nella poesia. Poesia dei sentimenti, poesia dell’amore, del rapporto che può nascere tra due persone sostanzialmente sole e ormai alla deriva. La vicenda prende il via nella piccola e discreta pensione ‘Lisbona‘...
    — Arzyncampo, 26 febbraio 2020
  • Come possono trovarsi nella medesima trama Bonamente Fanzago, un attore porno, una donna misteriosa e il signor Alfredo, la proprietaria della pensione Lisbona dove alloggia Bonamente? A unire questi tre personaggi ha pensato Massimo Carlotto che ha costruito intorno a loro delle...
    — Giallo e cucina, 26 febbraio 2020
  • Guarda l'intervista di Massimo Carlotto al TG5.
    — TG5, 25 febbraio 2020
  • Massimo Carlotto è noto nel panorama del noir italiano soprattutto per i suoi romanzi che hanno per protagonista l’originale figura dell’Alligatore, investigatore privato originale e anticonvenzionale. La signora del martedì (che segue, a quattro anni di distanza, la pubblicazione...
    — Thriller Cafè, 20 febbraio 2020
  • Massimo Carlotto, nato a Padova nel 1956, è uno dei più affermati autori italiani di noir. Ha esordito nel 1994 con Il Fuggiasco (edizioni e/o), cui sono seguiti tra gli altri Arrivederci amore ciao (edizioni e/o, 2012), L’oscura immensità della morte (edizioni e/o, 2005),...
    — SoloLibri, 20 febbraio 2020
  • È uno degli scrittori di noir più affermati in Italia, ma qui l’autore va oltre il genere e non si occupa più di raccontare i lati oscuri e criminali della società, ma il lato oscuro che c’è in ognuno di noi.
    — Rivista Madre, 19 febbraio 2020
  • Il confine tra il bene e il male non è mai stato così sfumato in questo nuovo romanzo di Massimo Carlo o: un-ex a ore porno rimasto offeso da un ictus, la donna che gli fa visita ogni martedì presso una pensioncina gestita da un uomo trans. Tre personaggi tra loro connessi...
    — Mi-Tomorrow, 14 febbraio 2020
  • "La signora del martedì" è il curioso titolo del romanzo di Massimo Carlotto. Già dalla prima pagina l'autore acchiappa il lettore precipitandolo, contento, nel mondo della strana vita di un attore porno alla fine della carriera. Un nome stranissimo regala Carlotto al protagonista...
    — La Sicilia, 12 febbraio 2020
  • Sono passati 25 anni da quando Massimo Carlotto pubblicò Il Fuggiasco, il suo primo romanzo autobiografico (edizioni E/O, 1995). Da allora sono oltre trenta i romanzi con i quali ha raccontato tutti noi, e la nostra società criminogena. Attraverso gli strumenti del Noir ha...
    — Fanpage, 11 febbraio 2020

Autori italiani