Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Autori italiani

Massimo Carlotto

Massimo Carlotto

Massimo Carlotto è nato a Padova nel 1956. Scoperto dalla scrittrice e critica Grazia Cherchi, ha esordito nel 1995 con il romanzo Il fuggiasco, pubblicato dalle Edizioni E/O e vincitore del Premio del Giovedì 1996. Per la stessa casa editrice ha scritto: Arrivederci amore, ciao (secondo posto al Gran Premio della Letteratura Poliziesca in Francia 2003, finalista all’Edgar Allan Poe Award nella versione inglese pubblicata da Europa Editions nel 2006), La verità dell’Alligatore, Il mistero di Mangiabarche, Le irregolari, Nessuna cortesia all’uscita (Premio Dessì 1999 e menzione speciale della giuria Premio Scerbanenco 1999), Il corriere colombiano, Il maestro di nodi (Premio Scerbanenco 2003), Niente, più niente al mondo (Premio Girulà 2008), L’oscura immensità della morte, Nordest con Marco Videtta (Premio Selezione Bancarella 2006), La terra della mia anima (Premio Grinzane Noir 2007), Cristiani di Allah (2008), Perdas de Fogu con i Mama Sabot (Premio Noir Ecologista Jean-Claude Izzo 2009), L’amore del bandito (2010), Alla fine di un giorno noioso (2011), Il mondo non mi deve nulla (2014), la fiaba La via del pepe, con le illustrazioni di Alessandro Sanna (2014) e i La banda degli amanti (2015) e Per tutto l'oro del mondo (2016).
Sempre per le Edizioni E/O cura la collezione Sabot/age.
Per Einaudi Stile Libero ha pubblicato Mi fido di te, scritto assieme a Francesco Abate, Respiro corto, Cocaina (con Gianrico Carofiglio e Giancarlo De Cataldo) e, con Marco Videtta, i quattro romanzi del ciclo Le Vendicatrici (Ksenia, Eva, Sara e Luz).
Per Rizzoli ha pubblicato nel 2016 Il Turista.
I suoi libri sono tradotti in molte lingue e ha vinto numerosi premi sia in Italia che all’estero. Massimo Carlotto è anche autore teatrale, sceneggiatore e collabora con quotidiani, riviste e musicisti.

Tutti i libri di Massimo Carlotto

Prossimi appuntamenti

dal 15 giugno al 14 luglio
Torna la campagna sui tascabili E/O, -25% sul prezzo di copertina dal 15 giugno al 14 luglio 2017.
Parte il tour dello spettacolo teatrale tratto dal Mondo non mi deve nulla di Massimo Carlotto
Roma
4 dicembre
Tutti gli eventi e le presentazioni con gli autori E/O alla Fiera della piccola e media editoria di Roma.
Torino - Salone del Libro
12 maggio ore 12:00
Tutti i nostri eventi in programma al Salone del Libro 2016

Ultime recensioni

  • Se digitate “Alligatore” su Google vi parlano del simpatico animaletto della famiglia dei rettili, se andate oltre sul web trovate un investigatore e un cocktail, due oggetti interessanti da gustare e legati fra di loro. Confermiamo: l’Alligatore è uno straordinario personaggio...
    — Mangialibri, 19 ottobre 2017
  • Doppia trappola per Marco Buratti detto l’Alligatore, e i suoi soci. La scrittura di Massimo Carlotto, nuovamente al servizio del proprio “storico” personaggio, fa un ulteriore balzo in avanti mescolando efficacemente bene e male, giustizia e ingiustizia.
    — Mattino di Padova, 19 ottobre 2017
  • Nonostante ottobre 2017 si configuri come un mese di grandi uscite letterarie e fantascientifiche, non poteva mancare un consiglio per gli amanti del genere giallo e noir. Il titolo poi non solo è nostrano, ma anche attesissimo da tutti gli amanti delle indagini alternative...
    — Mondofox, 19 ottobre 2017
  • Un noir ricco di colpi di scena con un sottofondo musicale di rara bellezza. Quando si prende in mano un romanzo di Carlotto si sa che i colpi di scena non mancano, che la suspense è sempre in agguato e che a volte il crimine ha una via d'uscita migliore e più efficace...
    — Gli scrittori della porta accanto, 18 ottobre 2017
  • Da quando - e sono ora più di venti anni - l’Alligatore è comparso sulla scena nera di Padova (e mai questa città fu immaginata tanto capace di produrre giorni bui e infelici, sensi e sensazioni così vicini alla realtà che soltanto chi l’ha attraversata con il sangue...
    — Pulp Libri, 16 ottobre 2017
  • La fortunata serie de “L’alligatore” di Massimo Carlotto è tornata in libreria con il volume “Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane” edito da Edizioni E/O. Protagonista Marco Buratti e i suoi compagni di investigazioni, Rossini e Max La Memoria. La vicenda prende...
    — Versilia Today, 15 ottobre 2017
  • • Il giudizio del maestro Il guru del noir italiano Massimo Carlotto, appena tornato in libreria con Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane (E/O), spiega a pagina99: «Non è solo il territorio a determinare un’omogeneità di intenti in questa generazione di...
    — Pagina 99, 13 ottobre 2017
  • Intervista a Massimo Carlotto e Piergiorgio Pulixi.
    — Letteratitudine, 12 ottobre 2017
  • Avete presente quando esce un romanzo “seriale”? Lo compri lo sfogli (sì anche col reader, pignoli che siete) e poi ti metti comodo e te lo pregusti. Conosci i personaggi che ti stanno aspettando, ami le atmosfere che l’autore sa creare. Lo inizi e capisci dalle prime...
    — Veleni e antidoti, 12 ottobre 2017
  • Incontro Massimo Carlotto in un caffè nei pressi della stazione Centrale di Milano per un caffè pomeridiano. Mentre i pendolari corrono trafelati verso la loro destinazione, uno degli autori noir italiani più amati del nuovo Millennio sembra immune al ritmo frenetico della...
    — Mondofox, 10 ottobre 2017
  • C’è una sfumatura amara che permea l’intera vicenda raccontata in “Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane”, romanzo della serie dell’Alligatore, cioè del personaggio che riesce a far emergere al meglio le notevoli qualità di narratore noir di Massimo Carlotto.
    — MilanoNera, 9 ottobre 2017
  • Può sembrare scontato, può sembrare folle, ma la differenza tra un criminale e un fuorilegge esiste, esiste eccome. Il primo è chi infrange le regole, chi deliberatamente le calpesta per ricavarne un'utilità, economica o d'immagine, per soddisfare una brama, un intimo compiacimento;...
    — La Voce di Reggio Emilia, 8 ottobre 2017
  • Tre novità in classifica: Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane (E/O) di Massimo Carlotto, Il mio primo dizionario. MIOT (Giunti Junior) e Metti via quel cellulare. Un papà. Due figli. Una rivoluzione (Mondadori) di Aldo Cazzullo, Rossana Cazzullo Maletto, Francesco...
    — La Stampa - Tuttolibri, 8 ottobre 2017
  • E ascoltando i due contendenti, io riconosco un battito soltanto. Se pure il battito di un cuore fuorilegge.
    — Diletti e riletti, 8 ottobre 2017
  • "Ho un passato ingombrante". Così iniziava "Il fuggiasco" il primo romanzo di Massimo Carlotto che raccontava la storia vera della sua latitanza. Ora quel passato non è più ingombrante: "Il tempo è galantuomo, tutto cambia. Ho la fortuna di fare un mestiere che mi ha permesso...
    — Radio 24, 7 ottobre 2017
  • Edizioni e/o illumina il settembre 2017 degli amanti del noir italiano con Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane, nuovo romanzo di Massimo Carlotto con protagonista il suo personaggio più noto, l’Alligatore. Avevamo lasciato Marco Buratti, uno dei più originali detective...
    — Thrillercafé, 6 ottobre 2017
  • "Non traffico in droga, mi fa schifo. Sono un investigatore privato senza licenza. Mi occupo di indagini non autorizzate e il denaro che guadagno raramente ha una provenienza lecita". Un nuovo caso per l'Alligatore, dopo Per tutto l'oro del mondo (edizioni e/o, 2015):...
    — Huffington Post, 6 ottobre 2017
  • Un bel cadavere in decomposizione avvolto nel nylon dell'ultima donna che ha avuto a che fare con lui è il regalo che in apertura di romanzo il truce Giorgio Pellegrini lascia, nella villetta che ha ormai abbandonato, a Marco Buratti detto l'Alligatore e i suoi compagni di sempre...
    — Ansa, 4 ottobre 2017
  • Un gruppo di criminali vecchio stampo, gangster capaci di uccidere ma anche rispettosi delle regole del mestiere. Dall'altra parte della barricata, in uno scontro tra il male e il male senza regole morali, trafficanti di droga e trafficanti di esseri umani. Donne dallo sguardo...
    — Unoenessuno, 3 ottobre 2017

Autori italiani