Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Letteratura francese

Michel Bussi

Michel Bussi

Michel Bussi è l’autore francese di gialli attualmente più venduto oltralpe. È nato in Normandia, dove sono ambientati diversi suoi romanzi e dove ha insegnato geografia all’Università di Rouen. Ninfee nere (Edizioni E/O 2016) è stato il romanzo giallo che nel 2011, anno della sua pubblicazione in Francia, ha avuto il maggior numero di premi: Prix Polar Michel Lebrun, Grand Prix Gustave Flaubert, Prix polar méditerranéen, Prix des lecteurs du festival Polar de Cognac, Prix Goutte de Sang d’encre de Vienne. Nel 2016 le Edizioni E/O hanno pubblicato Tempo assassino, nel 2017 Non lasciare la mia mano e Mai dimenticare, nel 2018 Il quaderno rosso e La doppia madre e, nel 2019, La Follia Mazzarino.

Tutti i libri di Michel Bussi

Ultime recensioni

  • Che piacere leggere un libro così ben costruito, dall'intreccio complesso e fantasioso, con personaggi fedeli a se stessi, tratteggiati con la maestria di chi conosce l'animo umano nelle sue diverse pieghe. Michel Bussi scrisse "La follia Mazzarino" nel 2009 e allora ne furono...
    — L'Eco del Varesotto, 10 ottobre 2019
  • Tre donne a Giverny: una ragazzina undicenne prodigiosamente portata per la pittura, una moglie trentaseienne piacente e sensuale e una solitaria vedova ultraottantenne depositaria di molti segreti. L’autore ce le presenta così: “La prima era egoista, la seconda era bugiarda,...
    — Art tribune, 5 ottobre 2019
  • Una sola domanda mi tormenta, l’ultima: avranno il coraggio di torturarmi prima di farmi fuori?… Violentatori di memoria. Sono al terzo romanzo di Michel Bussi, uno che fa dell’inverosimiglianza la cifra stilistica dei suoi libri. Ma così tanto piacciono ai suoi lettori...
    — Riccardo Caldara's blog, 1 ottobre 2019
  • Paul Karasik ha le idee chiare. Quando spiega come adattare a fumetti un romanzo, dà regole precise. Si tratta di una questione di misura e proporzioni. Il tempo richiesto dalla lettura delle parole deve essere distribuito proporzionalmente sulle pagine del fumetto: quello che...
    — Fumettologica, 1 ottobre 2019
  • Un volume di grande formato per gli amanti del bestseller dell'autore francese, uscito nel 2016, e delle atmosfere della sua Normandia. Con le tavole di Didier Cassegrain, prendono vita la città di Giverny, immortalata da Monet, e il laghetto delle Ninfee. Dove viene ritrovato...
    — L'Espresso, 23 settembre 2019
  • Ha il fascino pittorico di una favola noir, questa graphic novel in cui lo sceneggiatore Frédéric Duval e il disegnatore Didier Cassegrain hanno adattato l'omonimo romanzo di Michel Bussi. Nel paesino della Normandia di Giverny tutto sembra perfetto come in un giardino ben...
    — Il Giornale, 22 settembre 2019
  • Best seller polar del 2011, Nymphéas noirs di Michel Bussi è divenuto un (superbo) fumetto nell’adattamento (per edizioni e/o come il romanzo) di Fred Duval, a cui Didier Cassegrain rende sublimemente un omaggio al modo impressionista con il suo pennello. Nel villaggio di...
    — Fumo di China, 17 settembre 2019
  • Siamo nell’agosto del 2000, nell’isola (immaginaria) della Manica di Mornesey, un luogo storico che si narra fosse una delle tante proprietà del magnifico Cardinale Mazzarino e al quale, a imperitura memoria, è stata eretta una statua. Mazzarino, ricchissimo alto prelato...
    — Milanonera, 17 settembre 2019
  • Giulio Passerini a presenta il primo fumetto pubblicato da Edizioni e/o. Ascolta "È finita l'estate - Tizzoni d'inferno 78" su Spreaker.
    — Tizzoni d'inferno, 12 settembre 2019
  • “Un adattamento in immagini del mio romanzo Ninfee nere era considerato improponibile…” È questo commento dello stesso Michel Bussi a fare da introduzione al primo graphic novel pubblicato da E/O Edizioni, ovvero la trasposizione di Ninfee nere ad opera dei francesi Didier...
    — Banda di cefali, 12 settembre 2019
  • In anteprima presentiamo le prime pagine dell’adattamento a fumetti del romanzo Ninfee nere di Michel Bussi, realizzato dallo sceneggiatore Fred Duval e dal disegnatore Didier Cassegraine. Il volume – 144 pagine a colori, 28,00 euro – è pubblicato da Edizioni E/O...
    — Fumettologica, 8 settembre 2019
  • Il mio premio per le migliori letture dell’estate 2019 lo assegno a pari merito a due libri molto diversi tra loro per genere e trama, accomunati dal fatto di aver avuto la capacità di coinvolgermi dalla prima all’ultima pagina. Il primo s’intitola Cambiare l’acqua ai...
    — La lettrice assorta, 2 settembre 2019
  • In un'isola immaginaria, Mornesey, ma che fa il verso alle cosiddette Channel Islands di quel tratto di mare in cui la Normandia e la Bretagna parlano inglese, potrebbe nascondersi un tesoro. Lo nascose lì, stando ai rumors dell'epoca raccolti da Madame de Sevigné nelle...
    — Il Giornale, 13 agosto 2019
  • Un libro incontenibile dentro un solo genere, in cui perdersi come in un labirinto, per saziarsi del piacere di sorprendersi. A 6 anni il piccolo Colin Remy vive la tragedia della perdita dei genitori: la madre in un incidente stradale, il padre suicida in seguito a uno scandalo.
    — Io Donna, 3 agosto 2019
  • È stato un mirabolante giallo cubista, Ninfee nere, a dare la fama a Michel Bussi - da quel 2011 è terzo nelle vendite in Francia, e secondo tra gli scrittori di polizieschi. Giallo cubista, Ninfee nere, perché i brevi capitoli appartengono a tempi diversi della storia, e...
    — La Repubblica - Robinson, 27 luglio 2019
  • Agosto 2000. (Immaginaria) isola di Mornesey. “La Follia Mazzarino” è forse il primo racconto inventato e certamente uno dei primi libri scritti dal grande Michel Bussi (Louviers, 1965), il professore universitario normanno, direttore di ricerca al Cnrs francese, di cui...
    — Valerio Calzolaio, 22 luglio 2019
  • Cominciamo subito con qualche novità dal settore della crime fiction, genere estivo per antonomasia. Michel Bussi è un autore francese che non ha bisogno di presentazioni, soprattutto in questa rubrica in cui vi ho segnalato tutte le sue ultime uscite, sin dal successo (internazionale...
    — Mondo Fox, 19 luglio 2019
  • È lo stesso autore, il giallista francese Michel Bussi, molto amato anche dal pubblico italiano, a raccontarci nella prefazione di “La follia Mazzarino” quanto sia legato a questo, che è uno dei primi romanzi che ha scritto, anche se viene pubblicato in Italia da E/O solo...
    — Sololibri, 10 luglio 2019
  • Michel Bussi è un autore francese originario della Normandia, dove sono ambientati parecchi dei suoi romanzi. Personalmente è il primo che leggo! La scelta è ricaduta su questo testo in modo del tutto casuale, perché, come spesso mi capita, sono stata attratta dalla copertina:...
    — Booklandia, 12 giugno 2019
  • Questo libro del giallista Michel Bussi è ambientato a Le Havre, la città della Normandia sull’estuario della Senna, il secondo porto di Francia per traffico di merci dopo Marsiglia. Le Havre è anche una bella città, con una spiaggia immensa davanti all’Inghilterra,...
    — In Viaggio, 1 giugno 2019

Letteratura francese