Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Autori italiani

Sacha Naspini

Sacha Naspini

Di Sacha Naspini le Edizioni E/O hanno pubblicato Le Case del malcontento, Ossigeno, I Ca­riolanti, Nives. è tradotto o in cor­­so di traduzione in Inghilterra, Canada, Sta­ti Uni­ti, Francia, Grecia, Corea del Sud, Cina, Croazia, Russia e Spagna.

Tutti i libri di Sacha Naspini

Prossimi appuntamenti

Book Pride
Roberto Tiraboschi e Sacha Naspini a Book Pride (Milano, 23 - 25 marzo 2018).
“Con la scusa delle predizioni e il malocchio da sciogliere ho messo i serpenti in tasca a tre generazioni”. Un racconto inedito di Sacha Naspini su The Catcher.
Sacha Naspini, con il suo romanzo Nives, è nella decina dei finalisti al Premio Clara Sereni 2021.

Ultime recensioni

  • Un libro da leggere assolutamente, ma alla svelta perché quella di Bastiano è una storia che non consente indugi. Una storia spietata, che mette di fronte a ciò che più ci ripugna e spaventa: la bestialità dell’uomo, la povertà, la morte. I Cariolanti è un romanzo magnetico,...
    — Il Foglio letterario, 28 marzo 2021
  • — Trippando, 14 marzo 2021
  • Ci sono periodi della vita in cui capita di non riuscire a trovare un buon libro da leggere. Molto spesso, però, capita che queste parentesi siano soltanto il prologo di una scoperta letteraria entusiasmante. È quello che ci è successo con il protagonista di questa intervista,...
    — Spacebar, 22 dicembre 2020
  • "Le case del malcontento" di Sacha Naspini, edizioni e/o - Uno dei libri toscani più pazzi. Un romanzo corale a più voci - quasi tutte con venature dialettali maremmane - sul paesino Le Case, un borgo che sembra tranquillo ma rivela storie cupe e gotiche da non perdere.
    — GoNews, 8 dicembre 2020
  • Pur senza le atmosfere cupe e claustrofobiche dei Cariolanti e di Ossigeno, ma strizzando l’occhio alle dinamiche da villaggio di Le Case del malcontento, Sasha Naspini ci porta in un viaggio su due piani: uno, estremamente personale e introspettivo sul sé, nel presente;...
    — Gli scrittori della porta accanto, 7 dicembre 2020
  • Me la sono immaginata così la storia di Nives di Sacha Naspini. Me la sono immaginata in scena sul palco di un teatro, il buio tutt’attorno e la luce che illumina alternativamente la vedova e il veterinario, all’uno e all’altro capo del telefono. E nel mezzo, a tratti,...
    — Ghigliottina, 28 novembre 2020
  • Ospite del programma di e con Sabina Stilo è lo scrittore, editor, concept e art director autore del libro "Nives". A QUESTIONI DI STILO, lo scrittore, editor, concept e art director, una delle migliori voci della narrativa italiana di oggi, SACHA NASPINI, presenta il suo ultimo...
    — Rai Radio 2, 18 novembre 2020
  • Ancora una volta Sacha Naspini ci porta in Maremma, nel poggio dove abita Nives. Un poggio dove ci sono campi e l'orto e gli animali da accudire. Un poggio dove Nives a sessantasette anni rimane improvvisamente vedova. Che fare, come gestirsi, come affrontare i giorni e le notti? Ancora...
    — Pieghe di libri, 12 novembre 2020
  • Aldo è un disertore della Prima Guerra Mondiale. Invece di partire per il fronte decide di costruire un rifugio sotterraneo nei boschi per prendersi cura della sua famiglia: una moglie, un figlio. Bastiano è un bambino e al chiuso della "tana" sperimenta le contingenze della...
    — Vivo perché leggo, 11 novembre 2020
  • Ciao Sacha, benvenuto alla rubrica #caffedautore per una chiacchierata sul tuo ultimo romanzo: “Nives” edito da e/o. Prima di cominciare a farti un po’ di domande ti chiedo come gradisci il caffè. Con o senza zucchero? Senza. (C’è davvero un’altra opzione?)
    — Leggere e rileggere, 11 novembre 2020
  • GROSSETO – Il suo ultimo romanzo è “Nives”, edito da E/O. Uscito lo scorso settembre, è già stato tradotto in molte lingue ed è arrivato in molti Paesi del mondo, tra cui Canada, Inghilterra, Stati Uniti, Croazia. Nato a Grosseto sotto il segno della Bilancia, Sacha...
    — Il Giunco, 11 novembre 2020
  • Un altro universo estremo, quello abitato da Nives, che Sacha Naspini disseziona con la sua abituale maestria in un racconto impietoso e struggente. Nives che vive di rabbia e di rimpianto, che consola la sua solitudine con un amore povero, per una gallina!, che guarda...
    — Parole come nuvole, 31 ottobre 2020
  • Il marito di Nives finisce nella porcilaia, nel romanzo maremmano di Sacha Naspini intitolato, appunto "Nives" e appena uscito da e/o. Ascolta il podcast
    — RSI.ch, 28 ottobre 2020
  • Nives è una donna energica, che vive in un borgo di campagna in toscana. Ha perso il marito e la solitudine la porta a prendere in casa una gallina, Giacomina, che non ha nessuna difficoltà a sostituire il defunto. Lo sappiamo, il cervello degli uomini è elementare e una gallina,...
    — Contorni di noir, 28 ottobre 2020
  • Per sfuggire al dolore e alla solitudine dopo la perdita del marito, Nives sceglie la compagnia di Giacomina, la gallina più sfortunata del pollaio. Una sera quell`insolito animale domestico richiede l`intervento del veterinario. Nives chiama allora Loriano Bottai, che...
    — Il passaparola dei libri, 25 ottobre 2020
  • Nell'ambito degli appuntamenti di "Aspettando il salotto di Italo Calvino" promossi dall'amministrazione comunale di Castiglione della Pescaia, in collaborazione con la libreria Palomar, il 15 settembre, ad animare il museo della Casa Rossa Ximenes, all'interno della riserva...
    — Maremma Magazine, 19 ottobre 2020
  • Ho una libreria piena di libri, una wishlist ancora più lunga, eppure nella mia “vita da lettrice” non mi sono mai imbattuta in una delle tante storie scritte da Sacha Naspini. La mia esperienza con questo autore inizia proprio da Nives, un romanzo che in poche pagine racchiude...
    — Lucrezia Scali, 19 ottobre 2020
  • Ventidue pagine: è questo lo spazio che basta a Sacha Naspini per dipingere a pennellate brevi, ma dai colori incredibilmente vibranti, la vita di Nives (edizioni e/o). Lo sfondo è quello di Poggio Corbello, nella Toscana rurale di un tempo in cui per le telefonate non c’erano...
    — Newspam, 16 ottobre 2020
  • La voce umana di Jean Cocteau, la riduzione cinematografica di Roberto Rossellini che nel 1948 affidò ad Anna Magnani il monologo telefonico tratto da quel dramma, è impossibile non fare questi riferimenti nella lettura del libro di Sacha Naspini che E/O ha appena pubblicato...
    — Sololibri, 16 ottobre 2020
  • — Sebastiano Cappello, 14 ottobre 2020

Autori italiani