Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Autori italiani

Sacha Naspini

Sacha Naspini

Sacha Naspini è nato a Grosseto nel 1976. Collabora come editor e art director con diverse realtà editoriali. È autore di numerosi racconti e romanzi, tra i quali ricordiamo L’ingrato (2006), I sassi (2007), I Cariolanti (2009), Le nostre assenze (2012), Il gran diavolo (2014), Le Case del malcontento (2018). È tradotto in vari Paesi. Scrive per il cinema.

Tutti i libri di Sacha Naspini

Prossimi appuntamenti

Book Pride
Roberto Tiraboschi e Sacha Naspini a Book Pride (Milano, 23 - 25 marzo 2018).
“Con la scusa delle predizioni e il malocchio da sciogliere ho messo i serpenti in tasca a tre generazioni”. Un racconto inedito di Sacha Naspini su The Catcher.
Sesto Fiorentino
23 ottobre ore 18:00
Sacha Naspini presenta il suo nuovo romanzo, Ossigeno, a Sesto Fiorentino, presso la libreria Ubik Rinascita.
Rovereto
15 novembre ore 19:00
Sacha Naspini presenta il suo nuovo romanzo, Ossigeno, a Rovereto, presso la libreria Arcadia.

Ultime recensioni

  • Questo è un libro che si muove in una direzione completamente diversa rispetto ad altri che trattano lo stesso tema. Abbiamo un rapimento, una bambina di otto anni che sparisce e un orco cattivo che la tiene rinchiusa. Se vi aspettate di sapere nei particolari cosa accade durante...
    — Punto di partenza, 20 ottobre 2019
  • Una data da segnare nell’agenda: domenica 15 dicembre lo scrittore Sacha Naspini sarà ospite al MMAB per un doppio appuntamento. Il primo è uno speciale laboratorio dal titolo “Sotto traccia: la scrittura nascosta. Incontro letterario con Sacha Naspini”. Il laboratorio...
    — Biblioteca Montelupo Fiorentino, 18 ottobre 2019
  • Anche se cambia registro stilistico, se la sua scrittura si fa più affilata e tagliente nell'aggredire il male della contemporaneità, Sacha Naspini non tradisce mai la sua vocazione, che ha dimostrato nei suoi romanzi precedenti, nel mettere in scena le ombre oscure che inquietano...
    — Avvenire, 18 ottobre 2019
  • Carlo Maria Balestri è un docente di antropologia. È vedovo e ha un figlio, conduce una vita normale e tranquilla fatta di routine quotidiane. Tutto viene sconvolto quando all’improvviso lo arrestano con un’accusa terribile: ha tenuto segregata per quattordici anni una...
    — Milanonera, 17 ottobre 2019
  • Le case del malcontento è il libro precedente di Sacha Naspini, ma io l'ho letto dopo, dopo che mi ero innamorata della sua prosa chirurgicamente esatta, della sua capacità di eviscerare con gentilezza gli animi, della sua laica pietas per il mondo. Nelle Case ho ritrovato...
    — Parole come nuvole, 17 ottobre 2019
  • Una vicenda racconta a quattro voci in blocchi distinti: una bambina viene rapita da un maniaco e tenuta prigioniera 14 anni in un container, legata a una catena, ma con la possibilità di apprendere e diventare un piccolo genio. La ricostruiscono il figlio del maniaco, la ragazza...
    — Famiglia Cristiana, 17 ottobre 2019
  • Sacha, il tuo ultimo romanzo, Ossigeno, ancorchè pura narrativa e con debite differenze, ha la cifra del reale dell’attinenza a fatti di cronaca accaduti. Vorrei chiederti in che momento hai avvertito lo scatto della molla che ti ha ispirato e spinto verso la storia che hai...
    — Thrillernord, 16 ottobre 2019
  • Dopo il successo delle Case del malcontento, di cui si annunciano tante traduzioni, ivi compresa quella cinese, nonché una serie televisiva (a far concorrenza alla Casa de papel?), Naspini torna al suo buco nero, prediletto fin dai Cariolanti e ci offre una vicenda noir di sequestro,...
    — Biblioteca Comunale e Archivio Storico "Piero Calamandrei" Montepulciano, 14 ottobre 2019
  • — Marco Cantoni, 11 ottobre 2019
  • Questo nuovo romanzo di Sacha Naspini è all'apparenza tutt'altra cosa rispetto alle pagine forti, intense, all'amara e umanissima cattiveria maremmana, al nero ma col sorriso sotto i baffi, al vitale racconto collettivo di quel bellissimo libro che è 'Le case del malcontento'.
    — Ansa, 11 ottobre 2019
  • “Ossigeno” è un romanzo molto particolare, sia per la scrittura che per la storia raccontata. Naspini infatti in questo libro non prende tanto in considerazione la figura di chi rapisce bensì tutte le persone che ruotano attorno al rapimento. Tutte quelle persone...
    — La lettrice senza tempo, 9 ottobre 2019
  • Può un romanzo che è del tutto altro da te, dalle tue esperienze, dalla tua vita farti esclamare sta succedendo, sta succedendo a me, adesso, ora, qui? Può un romanzo dove tutto è claustro, dove pareti fatte di giorni, di mattoni, di acciaio, letteralmente ti si stringono...
    — Thrillernord, 3 ottobre 2019
  • Le Case del malcontento è stato uno dei fenomeni editoriali del 2018 e ora sta venendo adattata in serie televisiva. Sacha Naspini dimostra di non essersi accontentato e torna con Ossigeno, una storia radicalmente diversa, dove dalla famiglia allargata, litigiosa e complicata,...
    — Non temerai altro male, 3 ottobre 2019
  • Ossigeno è uno di quei libri che, d’ossigeno, sanno proprio privarci. Una ragazzina scompare nel nulla, e di Laura resta solo l’ombra per ben quattordici anni, finchè dei carabinieri non la ritrovano chiusa in una cella di metallo. Il professore Balestri viene arrestato,...
    — Piccoli momenti di ecstacy, 1 ottobre 2019
  • Dico: «Ci sono voluti quasi tre lustri per chiudere quella ferita. Non ero pronta. Devo ricominciare tutto da capo». Nel sottofondo sconcio di me c’è una matta che strepita giorno e notte: quella figlia non doveva tornare. La sua ricomparsa è uno schiaffo al lavoro fatto...
    — CriticaLetteraria, 30 settembre 2019
  • C’è un filo di imbarazzo quando inizi a leggere il nuovo libro di un autore che adori. In particolare, poi, se è diventato anche un tuo vero amico che, in più, tiene laboratori di scrittura a Montevaso, l’agriturismo per seminari sulla comunicazione che è casa tua, che...
    — Azione non violenta, 30 settembre 2019
  • Ascolta il programma. Sabina Stilo intervista un autore che porta aria nuova nel romanzo italiano: un soffio di mistero e poesia nel suo nuovo libro. Dopo il successo di "Le case del malcontento" l’autore offre ai lettori nuove emozioni, nuovi brividi, nuove...
    — Rai Radio, 29 settembre 2019
  • Tra i tanti ritorni di questo mese ci sono due nomi italiani che davvero non possono mancare nella lista dei desiderata letterari. Il primo è un autore molto amato della scuderia di Edizioni e/o, che aveva convinto la critica con il suo precedente Le case del malcontento. A...
    — Mondo Fox, 24 settembre 2019
  • Sacha Naspini continua a indagare il male, il lato perverso dell’animo umano, dopo Le case del malcontento abbandona l’affresco a più voci, il pedinamento neorealista di singole esistenze che conduce allo sfacelo, per narrare una vicenda da cronaca nera che porta verso la...
    — Leggere:tutti, 23 settembre 2019
  • “Ossigeno”, il nuovo potentissimo romanzo di Sacha Naspini, ruota attorno a una trama che agghiaccia al solo pensiero: un illustre docente di Antropologia viene arrestato per rapimento e presunto omicidio di alcune ragazzine. Lo chiamano “Il mostro del Golfo”, un appellativo...
    — Il Libraio, 18 settembre 2019

Autori italiani