Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Letteratura di Taiwan

Wu Ming-yi

Wu Ming-yi

Wu Ming-yi è originario di Taiwan ed è scrittore, pittore, designer, fotografo, professore di letteratura, studioso di farfalle, attivista ambientalista, viaggiatore e blogger. È autore del romanzo Routes in the Dream (2007), di numerosi libri di non-fiction e di raccolte di racconti. Con il romanzo The Stolen Bicycle è stato candidato all’International Man Booker Prize. Montagne e nuvole negli occhi è il suo primo romanzo tradotto in italiano.

Tutti i libri di Wu Ming-yi

Ultime recensioni

  • (,,,) Wu Ming-yi con Montagne e nuvole negli occhi porta il lettore a riflettere su questo, sull’impatto delle proprie azioni sul mondo che lo circonda, sull’importanza di fare scelte consapevoli. Lo fa mescolando e dosando elementi fantastici con altri drammaticamente reali,...
    — Scaffale cinese, 1 luglio 2021
  • Nel romanzo "Montagne e nuvole negli occhi" appare da protagonista il Pacific Trash Vortex, la grande chiazza di spazzatura del Pacifico. Spunto di riflessione per il rapporto di ciascuno di noi con la natura C’è un’isola nel Pacifico nella quale la vita è come è...
    — La Repubblica, 17 giugno 2021
  • Montagne e nuvole tra gli occhi di Wu Ming-Yi è sicuramente uno dei libri che dovrete correre a comprare. Lo scrittore ha ambientato la sua storia in un mondo invaso dall’immondizia e dai disastri ecologici. I suoi personaggi riusciranno a sopravvivere insieme alla grande...
    — Biopianeta, 14 maggio 2021
  • Forti sono anche le emozioni e la sensibilità con cui Wu Ming-yi avvicina il proprio lettore alla riscoperta della natura e del ruolo che essa gioca nelle vite di tutti. (...) Il romanzo contrappone la città di Taiwan che rincorre lo sviluppo e la tecnologia, anche a...
    — Sololibri, 10 maggio 2021
  • La pandemia sembra aver spazzato via tutti gli altri problemi, non è così. Le preoccupazioni per la salute si intrecciano a quelle economiche, alle crisi belliche e informatiche, alla questione ambientale e a quella climatica. Sotto quest’ultimo punto, il mondo narrato da...
    — Huffington Post, 30 aprile 2021
  • — Chiara Martini, 30 aprile 2021
  • «Più che dal Sudamerica il mio realismo magico arriva dalle montagne, dagli oceani e dal luogo in cui sono nato. Altri elementi, dalle scienze naturali e dalla cultura aborigena» Acqua d’oceano, acqua tra le case, acqua ovunque. E l’acqua porta spazzatura, rifiuti,...
    — Il Manifesto, 14 aprile 2021
  • Recensione del primo romanzo tradotto in Italia di Wu Ming-yi, uno dei principali esponenti della scrittura naturalistica taiwanese. La nuova puntata della rubrica sulla letteratura cinese a cura di Linda Zuccolotto Scrittore, professore di letteratura, pittore, fotografo,...
    — China Files, 3 aprile 2021
  • Il romanzo di Wu Ming-yi è un'inquietante e documentata parabola ecologista
    — Il Giornale, 1 aprile 2021
  • Arriva da Taiwan Montagne e nuvole negli occhi di Wu Ming-yi, una favola surreale nella quale l’ambientazione cede alla narrazione grande fascino, una storia che si svolge in un mondo a noi lontano, dove, per intenderci, si gusta il caffè salama, miscela brasiliana con...
    — TuttoLibri - La Stampa, 20 marzo 2021
  • Non è vero che nessun uomo è un’isola. A patto che ci si intenda su che cosa sia un’isola: un organismo, un essere vivente, un universo. Allora sì che ogni uomo è un’isola e, anche, ogni isola è un uomo. Con un destino, una vita, una morte, forse una rinascita. Tocca...
    — La Lettura - Corriere della Sera, 20 marzo 2021
  • Atrei ha 15 anni e non vuole morire. Vive su un'isola dove la tradizione pretende la morte sacrificale del secondogenito maschio. Non resta che la fuga. Alice invece vive sull'altra costa. Travolta da un cumulo di spazzatura galleggiante. Questa è la loro incredibile avventura.
    — Il Venerdì di Repubblica, 19 marzo 2021
  • Nel giorno del suo quindicesimo compleanno, Atrei è spedito in mare come sacrificio umano, in linea con l'usanza di Wayo Wayo, un'isola galleggiante come "una piccola conchiglia vuota in una vasca d'acqua". Nel frattempo a Taiwan la professoressa di letteratura Alice Shih decide...
    — Internazionale, 12 marzo 2021
  • — Chibiistheway, 8 marzo 2021
  • Il 2021 sarà l'anno in cui riscopriremo la cultura e la storia di Taiwan? Dopo il successo del film Your Name Engraved Herein, arriva in libreria un romanzo taiwanese tradotto da Silvia Pozzi che si è fatto notare come finalista all'International Booker Prize. S'intitola Montagne...
    — FrasiX, 26 febbraio 2021