Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Yishai Sarid

Il mostro della memoria

Yishai Sarid

Il mostro della memoria

gennaio 2019, pp. 144, e-Book
ISBN: 9788833570723
Traduzione: Alessandra Shomroni
Area geografica: Letteratura israeliana
Collana: eBook
Edizione cartacea Edizione cartacea Edizione cartacea
€ 11,99
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Il protagonista del Mostro della memoria racconta la sua inquietante esperienza come accompagnatore di gruppi di studenti, di politici e di ufficiali dell’esercito israeliani in visita ai campi di concentramento nazisti in Polonia. 

Un romanzo implacabile che è anche una riflessione straordinaria sulla Shoah e sulla sua percezione nella società contemporanea israeliana.

Ritenuto non idoneo a intraprendere la carriera diplomatica, il protagonista accetta una borsa di studio per un dottorato di ricerca sulla Shoah. Ben presto, per arrotondare lo stipendio, comincia ad accompagnare in veste di guida gruppi di studenti, di politici e di ufficiali dell’esercito israeliano in visita ai campi di concentramento nazisti in Polonia. Le sue capacità oratorie e la sua competenza fanno sì che venga molto apprezzato e diventi sempre più richiesto, al punto di doversi trasferire a Varsavia, lontano dalla propria famiglia. 

Per quanto cerchi di mantenere un atteggiamento distaccato verso gli orrori che descrive e di spiegare la meccanica della Shoah da un punto di vista puramente tecnico, senza coinvolgimenti emotivi (scoprendo persino, con enorme raccapriccio, un’inconscia ammirazione sua e di alcuni dei ragazzi per la forza e l’efficienza dell’apparato di distruzione di massa nazista), qualcosa a poco a poco si incrina in lui.

Dietro le fredde cifre e le laconiche esposizioni sulle tecniche di sterminio comincia a vedere le persone, i drammi umani, le atrocità del passato con i quali è in contatto quotidiano e di cui vorrebbe rendere ormai partecipi anche gli altri. In un crescendo di orrore e insicurezza viene risucchiato in una spirale di squilibrio dove rischia di perdersi definitivamente.

L'autore

Yishai Sarid
Yishai Sarid è nato nel 1965 a Tel Aviv, dove lavora come avvocato. Il poeta di Gaza (E/O 2012), suo secondo romanzo, ha vinto in Francia il Grand prix de littérature policière nel 2011.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Benjamin Tammuz

    Il minotauro

    2018, pp. 176, € 11,90
    Questa spy-story d’autore, pubblicata nel 1980 in Israele, fu salutata l’anno dopo da Graham Greene come il miglior romanzo tradotto dell’anno.
  • Savyon Liebrecht

    Perle alla luce del giorno

    2017, pp. 304, € 19,00
    Attraverso tredici racconti Savyon Liebrecht, una delle maggiori scrittrici israeliane, regala al lettore un caleidoscopio della vita del suo paese.
  • Benjamin Tammuz

    Requiem per Naaman

    2014, pp. 192, € 9,00
    Requiem per Naaman è la storia di quattro generazioni della famiglia Abramson. Il “fondatore” emigra in Palestina alla fine dell’Ottocento,...
  • Benjamin Tammuz

    Il frutteto

    2014, pp. 128, € 9,00
    Il frutteto, un altro magnifico romanzo dell’autore de  Il Minotauro, ancora una volta ha come scenario il Mediterraneo, spazio di sensuali...
  • Benjamin Tammuz

    Il minotauro

    2011, pp. 176, € 9,50
    Questa spy-story d’autore, pubblicata nel 1980 in Israele, fu salutata l’anno dopo da Graham Greene come il miglior romanzo tradotto dell’anno.
  • Savyon Liebrecht

    La banalità dell'amore

    2010, pp. 144, € 14,00
    Hannah Arendt e Martin Heidegger, storia di un sentimento mai sopito La pièce è incentrata sull’amore tra Hannah Arendt e Martin Heidegger,...

Scopri anche

  • Maurizio Fiorino

    Ora che sono Nato

    2019, pp. 192, € 17,00
    La pena di Maurizio Fiorino racconta le voci e i silenzi, i segreti e le colpe mai scontate di un Sud che è il mondo.
  • Mohamed Hasan Alwa

    Una piccola morte

    2019, pp. 448, € 19,00
    Uno straordinario romanzo storico, di viaggio e d’amore da una delle voci più originali della letteratura araba.
  • Christoph Hein

    L'amico estraneo

    2019, pp. 176, € 11,99
    «L’amico estraneo è forse un romanzo per trentenni, non per quarantenni. Questi ultimi si guardano in faccia e impallidiscono. I primi arrossiscono...
  • Kazimierz Brandys

    Rondò

    2019, pp. 400, € 12,99
    Un gioco d'impronta faustiana, il rifiuto della contingenza storica travestita da necessità, il tentativo di ridisegnare sorti nazionali e personali...
  • Adélaïde Bon

    La bambina sulla banchisa

    2019, pp. 208, € 16,00
    Questo libro è molto più di una testimonianza, è una lettura sconvolgente che vi stupirà per la qualità della scrittura oltre che per la drammaticità...
  • Paolo Teobaldi

    Finte - La discarica

    2019, pp. 320, € 12,90
    Questo volume contiene due importanti libri di Paolo Teobaldi, Finte. Tredici modi per sopravvivere ai morti del 1995 e il romanzo La discarica...