Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Giulio Bechi

Caccia grossa

Giulio Bechi

Caccia grossa

marzo 2012, pp. 124, e-Book
ISBN: 9788866321590
Area geografica: Autori italiani
Collana: eBook
€ 2,99
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Negli ultimi anni del secolo scorso il tenente Giulio Bechi viene inviato in Sardegna e partecipa alla «caccia grossa» dell'esercito italiano contro i banditi. È un'esperienza difficile e violenta ma per certi versi bellissima quella che impegna il giovane ufficiale in scaramucce agguati arresti di massa combattimenti ma anche nella scoperta di un mondo diverso barbaro e affascinante crudele e ricco di meravigliose tradizioni: la Sardegna. Ciò che colpisce oggi in questa avventurosa cronaca è di trovarvi sostanzialmente immutati gli stessi elementi del nostro grande rebus nazionale la cosiddetta «questione meridionale»: la distanza culturale nord-sud l'impotenza dello Stato la rete di complicità goduta dai banditi a tutti i livelli dell'apparato statale. E colpisce anche il punto di vista dell'autore: convinto soldato della monarchia sabauda ma anche curioso e sensibile indagatore dell'affascinante «differenze» sarda.

L'autore

Giulio Bechi
Giulio Bechi (1870-1917), scrittore, ufficiale di carriera, medaglia d'oro, morì nella Grande Guerra.

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Massimiliano Governi

    Il calciatore

    2017, pp. 144, € 14,00
    Una scrittura secca, efficace e lucida, una storia magistralmente costruita e raccontata.
  • Massimo Carlotto

    Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane

    2017, pp. 224, € 16,00
    Il Bene e il Male, ancora una volta mascherati e insidiosi da distinguere, si scontrano nell’arena internazionale delle grandi operazioni segrete...
  • Piergiorgio Pulixi

    La scelta del buio

    2017, pp. 192, € 16,00
    Con il secondo “Canto del Male” Piergiorgio Pulixi riporta ai lettori il commissario Strega, un poliziotto sui generis, filosofico, fine psicologo...
  • Patrizia Rinaldi

    La figlia maschio

    2017, pp. 176, € 16,00
    Quattro punti di vista e i loro linguaggi particolarmente convincenti ci portano nelle tempeste degli amori, nei tradimenti, negli stermini aiutati...
  • Pasquale Ruju

    Nero di mare

    2017, pp. 208, € 16,00
    Se c’è un mistero da risolvere o una guerra persa da combattere, fra l’aspra natura della Barbagia e la sfacciata ricchezza della Costa Smeralda,...
  • Massimo Torre

    La giustizia di Pulcinella

    2017, pp. 224, € 16,00
    Pulcinella deve fare giustizia. Per la prima volta si allontana da Napoli e, nottetempo, sbuca dai sotterranei del Vaticano nell’archivio dove sono...

Scopri anche

  • Lize Spit

    Si scioglie

    2017, pp. 464, € 18,00
    La grande promessa della letteratura belga.
  • Massimiliano Governi

    Il calciatore

    2017, pp. 144, € 14,00
    Una scrittura secca, efficace e lucida, una storia magistralmente costruita e raccontata.
  • Mathias Enard

    L'alcol e la nostalgia

    2017, pp. 120, € 12,00
    L’autore di Bussola, premio Goncourt nel 2015, ci offre un nuovo, struggente romanzo dove amore, letteratura, viaggio e amicizia si mescolano...
  • Négar Djavadi

    Disorientale

    2017, pp. 336, € 17,50
    Un affresco fiammeggiante sulla memoria e l’identità; un grande romanzo sull’Iran di ieri e sull’Europa di oggi.
  • Lamia Berrada-Berca

    Kant e il vestitino rosso

    2017, pp. 160, € 12,00
    Un racconto delizioso quanto essenziale che nasce dal desiderio improvviso e irresistibile di un vestitino rosso visto in una vetrina di Belleville...
  • Laurent Gaudé

    Ascoltate le nostre sconfitte

    2017, pp. 208, € 16,50
    Da uno dei più raffinati e appassionati scrittori francesi, il Premio Goncourt Laurent Gaudé, una storia d’amore che si dipana tra i punti caldi...