Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Gaetaño Bolán

La macelleria degli amanti

Gaetaño Bolán

La macelleria degli amanti

maggio 2013, pp. 120, e-Book
ISBN: 9788866323839
Traduzione: Sylvie Huet
Area geografica: Letteratura del Cile
Collana: eBook
Edizione cartacea Edizione cartacea Edizione cartacea
€ 7,99
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Il Cile di Pinochet non è un buon posto per crescere se sei un bambino cieco e senza mamma. Ecco perché Juan ama con tutto se stesso Tom, il figlio che dopo la morte di Antonia sta crescendo da solo. La Storia scorre lentamente davanti la sua macelleria, e di tanto in tanto fa capolino nel retrobottega quando Juan si ritrova con gli amici a complottare contro la dittatura in lunghe notti che finiscono a carte e vino. Un giorno Juan va a ballare e lì, grazie a Tom, fa la conoscenza di Dolores, la maestra di suo figlio. Nasce così un amore semplice alimentato dal fuoco della militanza e dalla passione per il tango, che porta nella vita di Juan, di Dolores e del piccolo Tom il colore della vita. Ma come potrebbe la leggerezza di questo ballo non precipitare nella tragedia della dittatura? Una storia d'amore delicata e tragica nei giorni violenti del Cile di Pinochet.

L'autore

Gaetaño Bolán
Gaetaño Bolán è nato nel 1969 ad Arica, in Cile, da padre cileno e madre francese. Parla correntemente le due lingue e scrive in francese. La sua infanzia è stata fortemente segnata dalla dittatura di Pinochet. Divenuto adulto, ha viaggiato in tutto il mondo. Ha pubblicato il suo primo romanzo, La macelleria degli amanti, in Francia, dove ha riscosso un grande successo grazie a uno straordinario passaparola. Il libro è stato inoltre oggetto di un adattamento teatrale. Il suo secondo libro, Treize alligators, pubblicato nel 2009, è un romanzo sulla mafia cilena. Oggi vive in Cile, in un piccolo villaggio totalmente isolato dal mondo.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Carlos Franz

    Il deserto

    2013, pp. 496, € 14,50
    Pampa Hundida, un’oasi nel deserto cileno di Atacama, una realtà fuori dal tempo e alla fine del mondo, in cui l’unico sconvolgimento è l’invasione...

Scopri anche

  • Pedro Juan Gutiérrez

    Trilogia sporca dell'Avana

    2018, pp. 416, € 12,90
    Il protagonista, Pedro Juan, attraversa gli anni della storia recente di Cuba, gli anni Novanta, quelli della sua crisi peggiore, che si incrocia...
  • Fabio Bartolomei

    L'ultima volta che siamo stati bambini

    2018, pp. 208, € 16,00
    Per ribellarsi alle leggi della guerra bisogna essere folli. O bambini.
  • Amara Lakhous

    Scontro di civiltà per un ascensore a piazza Vittorio

    2018, 234 min., € 15,00
    Il corpo del Gladiatore, un piccolo delinquente, viene trovato riverso in una pozza di sangue nell’ascensore di un palazzo in piazza Vittorio, cuore...
  • Laurent Gaudé

    La morte di re Tsongor

    2018, pp. 192, € 16,00
    Un favoloso romanzo epico dall’autore laureato del Premio Goncourt nel 2004.
  • Marlen Haushofer

    La parete

    2018, pp. 256, € 12,90
    Una donna, una Robinson Crusoe dei nostri giorni, durante una gita in montagna rimane separata dal resto del mondo da una parete sorta misteriosamente...
  • Jamey Bradbury

    La cacciatrice

    2018, pp. 304, € 18,00
    Un viaggio nei territori selvaggi dell’animo umano. Nel cuore oscuro dell’Alaska.