Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Amara Lakhous

La zingarata della verginella di Via Ormea

Amara Lakhous

La zingarata della verginella di Via Ormea

settembre 2014, pp. 160
ISBN: 9788866325215
Area geografica: Autori italiani
Collana: Dal Mondo
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 16,00
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Con questo romanzo divertente e amaro come ogni buona commedia all’italiana, Amara Lakhous continua la sua esplorazione pirandelliana dell’identità italiana fra italianissimi, italiani, anti-italiani e nuovi italiani.
Le sue storie, metà commedia all’italiana e metà giallo, traggono ispirazione dalla realtà odierna; una “letteratura totale”, come la definisce lui stesso ispirandosi al calcio totale olandese, che gioca in attacco senza paura raccontando il quotidiano per anticipare le mosse dell’Italia che verrà.

«Lakhous ci racconta di noi e dei nostri timori, ma anche di loro, degli immigrati da Sud profondi e da Est con muri ancora da far cadere, del senso di precarietà e delle nostalgie. Le stesse di chi arrivava dal Meridione negli anni ’60». La Stampa

«Amara Lakhous, scrittore di origini algerine, si conferma un profondo conoscitore dell’Italia di oggi, così diffidente e incapace di vedersi allo specchio». Internazionale

«La letteratura francese e quella inglese sono state a lungo arricchite dal biculturalismo di autori come Tahar Ben Jelloun, Amin Maalouf, Gautam Malkani e Monica Ali. Con nuovi scrittori di talento come Lakhous, che crea personaggi che si sentono ugualmente a proprio agio e spaesati in arabo, italiano e francese, l’Italia sta colmando il divario». The New York Times

L'autore

Amara Lakhous
Amara Lakhous è nato ad Algeri nel 1970. Arrivato in Italia nel 1995, dopo pochi anni adotta l’italiano come lingua di scrittura, diventando una delle voci più originali del panorama letterario italiano. Con le Edizioni E/O ha pubblicato Scontro di civiltà per un ascensore a piazza Vittorio, Divorzio all’islamica a viale Marconi, Un pirata piccolo piccolo, Contesa per un maialino italianissimo a San Salvario e La zingarata della verginella di Via Ormea.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Massimiliano Governi

    Il calciatore

    2017, pp. 144, € 14,00
    Una scrittura secca, efficace e lucida, una storia magistralmente costruita e raccontata.
  • Massimo Carlotto

    Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane

    2017, pp. 224, € 16,00
    Il Bene e il Male, ancora una volta mascherati e insidiosi da distinguere, si scontrano nell’arena internazionale delle grandi operazioni segrete...
  • Piergiorgio Pulixi

    La scelta del buio

    2017, pp. 192, € 16,00
    Con il secondo “Canto del Male” Piergiorgio Pulixi riporta ai lettori il commissario Strega, un poliziotto sui generis, filosofico, fine psicologo...
  • Patrizia Rinaldi

    La figlia maschio

    2017, pp. 176, € 16,00
    Quattro punti di vista e i loro linguaggi particolarmente convincenti ci portano nelle tempeste degli amori, nei tradimenti, negli stermini aiutati...
  • Pasquale Ruju

    Nero di mare

    2017, pp. 208, € 16,00
    Se c’è un mistero da risolvere o una guerra persa da combattere, fra l’aspra natura della Barbagia e la sfacciata ricchezza della Costa Smeralda,...
  • Massimo Torre

    La giustizia di Pulcinella

    2017, pp. 224, € 16,00
    Pulcinella deve fare giustizia. Per la prima volta si allontana da Napoli e, nottetempo, sbuca dai sotterranei del Vaticano nell’archivio dove sono...

Scopri anche

  • Lize Spit

    Si scioglie

    2017, pp. 464, € 18,00
    La grande promessa della letteratura belga.
  • Massimiliano Governi

    Il calciatore

    2017, pp. 144, € 14,00
    Una scrittura secca, efficace e lucida, una storia magistralmente costruita e raccontata.
  • Mathias Enard

    L'alcol e la nostalgia

    2017, pp. 120, € 12,00
    Dopo Bussola, Premio Goncourt 2015, Enard ci offre un nuovo, struggente romanzo dove l’amore, la letteratura e il viaggio si mescolano.
  • Négar Djavadi

    Disorientale

    2017, pp. 336, € 17,50
    Un affresco fiammeggiante sulla memoria e l’identità; un grande romanzo sull’Iran di ieri e sull’Europa di oggi.
  • Lamia Berrada-Berca

    Kant e il vestitino rosso

    2017, pp. 160, € 12,00
    Un racconto delizioso quanto essenziale che nasce dal desiderio improvviso e irresistibile di un vestitino rosso visto in una vetrina di Belleville...
  • Laurent Gaudé

    Ascoltate le nostre sconfitte

    2017, pp. 208, € 16,50
    Da uno dei più raffinati e appassionati scrittori francesi, il Premio Goncourt Laurent Gaudé, una storia d’amore che si dipana tra i punti caldi...