Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Chiara Mezzalama

Il giardino persiano

Cover: Il giardino persiano - Chiara Mezzalama

Chiara Mezzalama

Il giardino persiano

2015, pp. 208, e-Book
ISBN: 9788866326878
Area geografica: Autori italiani
Collana: eBook
Edizione cartacea Edizione cartacea Edizione cartacea
€ 9,99
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

La storia vera di una famiglia italiana alle prese con un paese stravolto dalla rivoluzione islamica

Estate 1981, una famiglia prepara i bagagli per recarsi in un luogo insolito. Il padre, diplomatico, è stato nominato ambasciatore d’Italia a Teheran. Fin dall’arrivo all’aeroporto i personaggi vengono proiettati in un mondo pieno di violenza, interdizioni, donne velate di nero, uomini barbuti, soldati armati e su tutti domina la figura potente e inquietante dell’Ayatollah Khomeini. In questa cornice fosca si apre lo spazio incantato del giardino dell’ambasciata, antica residenza di principi persiani, che nasconde misteri e promesse di giochi senza fine, in un tempo fuori dal tempo, laddove ogni rapporto con l’esterno è fortemente compromesso dalla situazione storica e politica dell’Iran di quegli anni. Romanzo autobiografico, Il giardino persiano racconta la storia di una famiglia alle prese con un paese stravolto dalla rivoluzione islamica e dalla guerra con l’Iraq. La sguardo è quello dell’infanzia che permette di conservare una sorta di candore anche sulla realtà più dura e cruenta. Il gioco diventa il contenitore di emozioni e pensieri trasformando la quotidianità in una grande avventura.

L'autrice

Chiara Mezzalama
Chiara Mezzalama è nata a Roma. Scrittrice, traduttrice e psicoterapeuta, nel 2009 ha pubblicato il suo primo romanzo, Avrò cura di te (Edizioni E/O). È inoltre autrice di un diario sugli attentati terroristici di Parigi dal titolo Voglio essere Charlie: diario minimo di una scrittrice italiana a Parigi (Edizioni Estemporanee 2015). Il suo secondo romanzo, Il giardino persiano, pubblicato dalle nostre edizioni nel 2015, è stato tradotto in francese e in persiano. Censurato in Iran, al romanzo è ispirata una versione per bambini, Le jardin du dedans-dehors, un album illustrato vincitore di numerosi premi e tradotto in varie lingue. Insegna letteratura presso l’Istituto italiano di cultura di Parigi, collabora con le riviste Leggendaria e Parktime Magazine ed è membro dell’associazione Piccoli Maestri. Vive tra Roma e Parigi e ha due figli.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Cover: L'uomo e il Maestro - Paolo Cangelosi, Nathalie Tocci

    Paolo Cangelosi, Nathalie Tocci

    L'uomo e il Maestro

    2021, pp. 336, € 18,00
    La vita di Paolo Cangelosi, Gran Maestro di Kung Fu di fama mondiale, dai combattimenti clandestini di Hong Kong fino ai misteri della meditazione...
  • Cover: Casa è dove fa male - Massimo Cuomo
    -5%

    Massimo Cuomo

    Casa è dove fa male

    2021, pp. 208, € 15,67
    Le nostre case ci osservano. Ascoltano, ricordano. E, certe volte, le case raccontano.
  • Cover: Oltre Eboli. Tre saggi - Ernesto de Martino
    -5%

    Ernesto de Martino

    Oltre Eboli. Tre saggi

    2021, pp. 112, € 7,60
    A cura di Stefano De Matteis «Ebbi così chiara coscienza che la mia fatica di studioso si inseriva nel vasto quadro di un movimento mondiale,...
  • Cover: Sparando all'elefante e altri scritti - George Orwell
    -5%

    George Orwell

    Sparando all'elefante e altri scritti

    2021, pp. 128, € 7,60
    A 70 anni dalla morte, sei pezzi esemplari del grande autore inglese, che più di tutti ha compreso il ventesimo secolo, le sue tentazioni e i suoi...
  • Cover: Il codice della vendetta - Pasquale Ruju
    -5%

    Pasquale Ruju

    Il codice della vendetta

    2021, pp. 240, € 16,15
    Il ritorno di Franco Zanna in una Sardegna troppo carica di misteri
  • Cover: Ognuno accanto alla sua notte - Lia Levi
    -5%

    Lia Levi

    Ognuno accanto alla sua notte

    2021, pp. 272, € 17,10
    Il nuovo romanzo della vincitrice del Premio Strega Giovani 2018 con Questa sera è già domani.