Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Chiara Mezzalama

Avrò cura di te

Cover: Avrò cura di te - Chiara Mezzalama

Chiara Mezzalama

Avrò cura di te

settembre 2009, pp. 224
ISBN: 9788876418716
Area geografica: Autori italiani
Collana: Dal Mondo
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 17,00 -5% € 16,15
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello

Il libro

La vita di Bianca gira intorno alla stazione ferroviaria, non può fare a meno di frequentare quel luogo. Si perde tra i volti degli sconosciuti, nella fretta degli arrivi e delle partenze e aspetta un amore. È una donna solitaria, avvolta da una coltre di silenzio che le impedisce di vivere fino in fondo. Vorrebbe amare Alberto, un fotografo che cerca l’inquadratura perfetta, ma non riesce a partire con lui, insegna in un liceo ma non riesce a stabilire un contatto con i suoi alunni. Bianca ha bisogno di proteggersi dall’intensità delle emozioni.
Yasmina scappa dal suo paese, il Marocco, dopo essere stata ripudiata da un marito che non aveva scelto. È la storia della sua fuga da una condizione di sottomissione, un viaggio clandestino pieno di pericoli e di incontri importanti, fino all’arrivo in Italia, miraggio di salvezza offuscato da un episodio di violenza. Yasmina ha bisogno di proteggersi dalla brutalità della vita. La diversità radicale nell’esperienza di essere donna non può che provocare un incontro significativo tra le due, un riconoscersi nonostante tutto, fino al consolidarsi di una profonda amicizia che segnerà per entrambe un punto di svolta.

L'autrice

Chiara Mezzalama
Chiara Mezzalama è nata a Roma. Scrittrice, traduttrice e psicoterapeuta, nel 2009 ha pubblicato il suo primo romanzo, Avrò cura di te (Edizioni E/O). È inoltre autrice di un diario sugli attentati terroristici di Parigi dal titolo Voglio essere Charlie: diario minimo di una scrittrice italiana a Parigi (Edizioni Estemporanee 2015). Il suo secondo romanzo, Il giardino persiano, pubblicato dalle nostre edizioni nel 2015, è stato tradotto in francese e in persiano. Censurato in Iran, al romanzo è ispirata una versione per bambini, Le jardin du dedans-dehors, un album illustrato vincitore di numerosi premi e tradotto in varie lingue. Insegna letteratura presso l’Istituto italiano di cultura di Parigi, collabora con le riviste Leggendaria e Parktime Magazine ed è membro dell’associazione Piccoli Maestri. Vive tra Roma e Parigi e ha due figli.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Cover: La signora del martedì - Massimo Carlotto

    Massimo Carlotto

    La signora del martedì

    2022, pp. 224, € 9,00
    Massimo Carlotto va oltre il noir. In questo libro non c'è più solo il lato oscuro e criminale della società. Siamo tutti noi a essere interpellati.
  • Cover: Erosione - Lorenza Pieri
    -5%

    Lorenza Pieri

    Erosione

    2022, pp. 144, € 15,20
    Mentre l’innalzamento delle acque minaccia il luogo dove sono cresciuti, tre fratelli fanno i conti col passato e con un futuro privo di certezze,...
  • Cover: Mare mosso - Francesco Musolino
    -5%

    Francesco Musolino

    Mare mosso

    2022, pp. 192, € 15,20
    «Una storia avvincente, raccontata magnificamente. Un capolavoro nella tradizione di John Banville e Ian McEwan». Glenn Cooper
  • Cover: Questo è il fascismo. Con uno scritto di Piero Gobetti - Giacomo Matteotti
    -5%

    Giacomo Matteotti

    Questo è il fascismo. Con uno scritto di Piero Gobetti

    2022, pp. 96, € 7,60
    A cento anni dalla marcia su Roma che diede inizio all’ascesa al potere di Mussolini, questo libro raccoglie i discorsi, gli articoli e gli interventi...
  • Cover: Cari agli dèi - Goffredo Fofi
    -5%

    Goffredo Fofi

    Cari agli dèi

    2022, pp. 160, € 14,25
    Una galleria di indimenticati, giovani che erano pronti a cambiare il mondo, ma di cui una Storia ingiusta ci ha privato troppo presto. D’altronde...
  • Cover: L’osso del cuore - Valentina Santini
    -5%

    Valentina Santini

    L’osso del cuore

    2022, pp. 224, € 16,15
    Italia, 1976. Il regime militare si è imposto sul Paese. La dittatura ha tolleranza zero verso i contestatori. Nessuno è al sicuro, per essere perseguitati...