Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Letteratura francese

Christelle Dabos

Christelle Dabos

Christelle Dabos (Costa Azzurra-1980) è cresciuta a Cannes in una famiglia di musicisti e artisti. Scrive le prime storie all’università. Durante un periodo di convalescenza si unisce al Silver Plume, una comunità di scrittori su internet che la incoraggia a partecipare a un concorso organizzato da Gallimard Jeunesse. Dal 2005 vive e lavora in Belgio. Nel 2013 ha vinto il Prix du Premier Roman Jeunesse Gallimard-RTL-Télérama per Fidanzati dell’inverno. Nel 2016 i primi due libri della saga sono stati premiati con il Grand Prix de l’Imaginaire.

Tutti i libri di Christelle Dabos

Ultime recensioni

  • Avvertenze per il lettore. Il libro in oggetto può mordere le dita, le pagine possono girare troppo velocemente e altri spiacevoli inconvenienti che è possibile evitare indossando gli appositi guanti da lettura. Il libro secondo di questa magnifica saga dalle atmosfere...
    — Pulplibri, 6 agosto 2019
  • — MissNerily, 28 giugno 2019
  • — Ilenia Zodiaco, 25 giugno 2019
  • Sarò breve, dato che analizzerò i primi due libri della tetralogia (Fidanzati Dell’inverno e Gli Scomparsi Di Chiardiluna): Ofelia, un ragazza un po’ goffa, ma dotata del potere di attraversare gli specchi, della psicometria (la capacità di percepire i ricordi legati ai...
    — Porto intergalattico, 6 giugno 2019
  • Finalmente Ofelia sta per incontrare Faruk, il temuto e misterioso spirito di famiglia del Polo, il gigante dalla bianca criniera il cui potere psichico si riverbera sull’intera corte di Città-Cielo, il possessore dell’indecifrabile libro che Thorn, il suo neo-fidanzato...
    — Mangialibri, 11 maggio 2019
  • — Leggo, scatto, viaggio, 9 maggio 2019
  • — Sara Cantoni, 4 aprile 2019
  • Fidanzati dell’inverno è il primo volume di una saga fantastica (L’Attraversaspecchi) che racconta le mirabolanti peripezie della protagonista Ofelia, una ragazza un po’ goffa dotata di due doni speciali. Sin da subito il lettore viene catapultato in un mondo “magico”,...
    — Il salotto irriverente, 31 marzo 2019
  • Non fatevi ingannare dalla mole di questo romanzo, perché saranno pure più di 500 pagine ma arriverete all'ultima in un baleno. Questo libro è un piccolo esempio, un caso non unico ma abbastanza raro di un fantasy ben fatto, avvincente e nuovo nato non in lingua inglese ma...
    — La biblioteca di Eliza, 27 marzo 2019
  • — Mirko Smith, 24 marzo 2019
  • "La magia è un ponte che ti permette di passare dal mondo visibile in quello invisibile. E imparare le lezioni di entrambi i mondi", scriveva Paulo Coelho. È il ponte che abbiamo attraversato più volte insieme a J. R. R. Tolkien, a J.K. Rowling, ma anche ai Duffer Brothers...
    — Cosmopolitan, 24 marzo 2019
  • Ho amato ogni riga di questo secondo capitolo e mi ha lasciato una voglia incredibile di leggerne ancora e ancora. L'ho divorato in un giorno, dal primo treno del mattino fino a tarda notte, sotto le coperte, come facevo da adolescente. Se avessi avuto per le mani il terzo libro,...
    — Parole in pentola, 22 marzo 2019
  • Thorn e Ofelia sono due personaggi ben delineati e descritti nei minimi dettagli e uno dei punti di forza della storia nata della penna della Dabos. Ofelia, all' inizio è goffa, timida, esile, piccola, di poche parole, miope, dolce,anonima, impacciata, dovuto a un evento del...
    — Libri e Librai, 21 marzo 2019
  • — Stefania Ciocca, 7 marzo 2019
  • — Leggo, scatto, viaggio, 7 marzo 2019
  • Alla fine del precedente volume, dopo il quasi sterminio del clan dei Draghi, Thorn e Berenilde si sono trovati costretti a dirigersi verso Città-Cielo con Ofelia e la zia per chiedere udienza a Faruk e ottenere la sua protezione. Lo spirito di famiglia del Polo è scostante,...
    — Sunflake, 7 marzo 2019
  • In un tempo imprecisato in cui la Terra è divisa in arche, una giovane ragazza ha la capacità di poter leggere gli oggetti e attraversare gli specchi. Ofelia, questo è il suo nome, è nativa dell'Arca di Anima e trascorre le sue giornate nel museo di famiglia lavorando come...
    — Sunflake, 7 marzo 2019
  • — Candychan, 3 marzo 2019
  • La nuova saga fantasy degli anni Duemila arriva dalla Francia. La giovane Ofelia è stata sbattuta sulla gelida arca del Polo, affinché sposi suo malgrado il nobile Thorn. Per la ragazza è l’inizio di una serie di avventure in cui dovrà difendersi da attacchi a tradimento...
    — La Freccia, 20 febbraio 2019
  • Cari tutti, sono qui da voi oggi per parlarvi di una nuova saga Fantasy che mi sta appassionando, spinta dalla voglia di condividere questa nuova fissazione con voi. A me piace il Fantasy, e mi piace anche quello YA, ne ho sempre letto moltissimo e sono abituata a fare...
    — Parla della Russia, 20 febbraio 2019

Letteratura francese