Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Letteratura francese

Julia Kerninon

Julia Kerninon

Nata nel 1987 a Nantes, specializzata in letteratura americana, Julia Kerninon ha vinto numerosi premi con il suo primo romanzo, Buvard, e ha ricevuto il premio della Closerie des Lilas con il secondo, Le dernier amour d’Attila Kiss.

Tutti i libri di Julia Kerninon

Ultime recensioni

  • Leggere questo libro è stata un’esperienza meravigliosa ma devastante, a tratti straziante. La mia devozione di Julia Kerninon è un romanzo particolarissimo nella struttura: una sola voce protagonista, un solo punto di vista, una sola focalizzazione, un racconto insomma che...
    — Rachel Sandman, 3 febbraio 2020
  • Julia Kerninon, nata a Nantes, scrive in francese ed essendo bravissima utilizza la lingua in paragrafi brevi, in frasi corte, spesso taglienti. Non so perché, ma ero certo fosse scritto in inglese, merito dei nostri traduttori italiani ( La mia devozione è tradotto dal francese...
    — Sololibri, 7 gennaio 2020
  • “La mia devozione” di Julia Kerninon (Edizioni e/o) è stata una lettura davvero molto emozionante. Una storia che riesce a sorprendere quando sembra che sia già stato scritto tutto e che lascia un ricordo indelebile. È un libro dall’intensità disarmante, “La...
    — Silenzio sto leggendo, 20 novembre 2019
  • Per leggere questo libro serve un piccolo dolore, una storia d’amore a senso unico, qualcuno a cui abbiamo donato cura infinita in cambio di nulla, una timidezza che ci ha impedito di esplicitare i nostri sentimenti... Una specie di devozione a qualcuna o a qualcuno, che non...
    — Cooperazione, 16 novembre 2019
  • In questo tormentato romanzo, la conseguenza di un'unica azione, di un atto dettato dalla rabbia e dalla frustrazione, annienterà l'esistenza dei protagonisti, Helen e Frank. La storia inizia a Roma, dove i due protagonisti, figli di diplomatici, stringono una solida amicizia...
    — L'Eco del Varesotto, 15 novembre 2019
  • Resistere alla tentazione di scrivere senza riflettere un attimo: questo è stato l’impulso che ho dovuto trattenere dopo aver letto questo libro così intenso e insieme vero. Ho respirato, ho aspettato che mi si liberasse la mente. Non ci sono riuscita. Questo libro è un...
    — Critica letteraria, 23 ottobre 2019
  • Helen e Frank sono i migliori amici l'uno per l'altro. Con la differenze che lei è innamorata di lui, anche se non osa dirglielo. La loro vita procede tra successi e matrimoni falliti, chiacchierate e fasi di silenzioso rancore nelle dense pagine della scrittrice francese pluripremiata.
    — Il Venerdì di Repubblica, 20 settembre 2019
  • L'animo di una donna può celare i propri sentimenti per un'intera vita e farne il fulcro della propria forza e della propria distruzione. È questo che impareremo ascoltando le parole di Helen. Parole che macchiano pagine, parole che attraversano la sua intera vita per raccontarci...
    — La libridinosa, 19 settembre 2019

Letteratura francese