Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Letteratura giapponese

Mieko Kawakami

Mieko Kawakami

Mieko Kawakami, nata a Ōsaka nel 1976, ha iniziato la sua carriera come cantante e cantautrice prima di fare il suo debutto letterario nel 2006. Con Seni e uova ha vinto il premio Akutagawa, il più prestigioso premio letterario giapponese, e ha ottenuto elogi dall’acclamata scrittrice Yōko Ogawa. Kawakami è anche autrice dei romanzi Heaven e Di tutte le notti gli amanti. Vive in Giappone.

Tutti i libri di Mieko Kawakami

Ultime recensioni

  • View this post on Instagram A post shared by Natalie Portman (@natalieportman)
    — Natalie's Book Club, 4 marzo 2021
  • L’importanza di essere madre I di Valentina Marcoli È assurdo, tutto è legato al fatto che si continua a dire e a pensare che diventiamo donne nell’attimo in cui comincia a scorrere sangue in mezzo alle gambe e che, in quanto donne, siamo destinate a donare...
    — Pulp Libri, 22 febbraio 2021
  • Seni e uova di Mieko Kawakami, Edizioni E/O, ha una scrittura elegante e fluente che, in perfetto stile giapponese, dice tutto senza far pesare niente sulle più attuali questioni del corpo femminile e della sua autodeterminazione. Nella prima parte del libro la sorella...
    — Charta Sporca, 18 febbraio 2021
  • Per capire se una persona è povera, basta chiederle quante finestre sono presenti nella casa in cui vive. Nell’appartamento in cui viveva da piccolina insieme a sua madre, suo padre e a sua sorella maggiore Makiko, c’erano poche finestre e per di più ostruite da mobili...
    — Mangialibri, 4 febbraio 2021
  • Seni E uova racconta i viaggi intimi di tre donne mentre affrontano costumi oppressivi e incertezze esistenziali, alla ricerca della strada da intraprendere per trovare il benessere e la possibilità di scegliere il proprio futuro liberamente. Makiko va a Tōkyō alla ricerca...
    — Rock n Read, 1 gennaio 2021
  • Qual è il libro più bello che hai letto quest'anno? Seni e uova di Mieko Kawakami (Edizioni e/o). Una voce giovane e fresca, di grande talento, ci parla delle donne giapponesi di oggi, prese tra modernità e pregiudizi, residui pesanti di una società patriarcale. La...
    — Elle, 20 dicembre 2020
  • Per Haruki Murakami, è la scrittrice più importante del Paese. Prima di diventarlo, e proprio con questo libro uscito in Giappone nel 2008, Kawakami è stata barista, cantante J-pop e blogger. Seni e uova racconta di tre donne che devono confrontarsi con una società, quella...
    — Vanity Fair, 8 dicembre 2020
  • Seni e uova è un romanzo della scrittrice giapponese Mieko Kawakami considerata dall’autore Haruki Murakami la più importante del Giappone contemporaneo. Le vicende che racconta attraverso l’io narrante Natsuko si svolgono all’inizio degli anni Duemila ma affrontano...
    — Otaku's Journal, 1 dicembre 2020
  • — Miss Fiction Books, 25 novembre 2020
  • Lanciata a livello internazionale da una recensione entusiastica del collega Haruki Murakami un decennio dopo il suo esordio, Mieko Kawakami è uno dei nomi più chiacchierati del 2020 letterario a livello internazionale. Il suo Seni e uova, edito in Italia da Edizioni e/o con...
    — Frasi X, 24 novembre 2020
  • — Letture metropolitane, 22 novembre 2020
  • "Seni e uova di Mieko Kawakami. È un romanzo, o meglio due romanzi con la stessa protagonista pubblicati in italiano dentro lo stesso libro, che ha avuto moltissimo successo in Giappone (ha venduto 250mila copie) ed è stato apprezzato anche all’estero. Potrebbe piacere molto...
    — Il Post, 17 novembre 2020
  • Le sfaccettature della femminilità in una società maschilista e misogina come quella dell’odierno Giappone. Le indaga “Seni e uova”, poderoso romanzo di Mieko Kawakami, che ha come protagoniste tre donne alle prese con mutazioni naturali o cambiamenti fortemente voluti.
    — LuciaLibri, 15 novembre 2020
  • Vicino Oriente: notizie e tendenze dal mondo giapponese | Tradotta da Edizioni E/O, Mieko Kawakami è la scrittrice di cui la letteratura italiana aveva bisogno
    — Affari italiani, 7 novembre 2020
  • La capacità di un corpo di portare a compimento una gravidanza e di allattare un bambino – il possesso cioè di seni e uova – determina il destino di quel corpo? Per la scrittrice Natsuko, la maternità e il sacrificio di sé sembrano incapsulare l’esperienza femminile.
    — Altri animali, 27 ottobre 2020
  • Spendo poche righe su un bel tomo per quelli di voi miopi e pigri, mezzogiorni o nordisti che siate, sicuramente non japponici. Presto dico: lode e merito all’autrice giapponese Mieko Kawakami in “Seni e uova” (edizioni e/o) che ha brillantemente sostenuto le 619 pagine...
    — La Sicilia, 24 ottobre 2020
  • In questi mesi, tra di noi ci siamo confrontate molto su scrittrici e contemporaneità. Nell’ultima settimana ne abbiamo iniziato a parlare anche qui sul sito e a lungo – anche se mai abbastanza – su instagram. L’obiettivo non è quello di creare un “filone...
    — Sbrodeghezzi, 23 ottobre 2020
  • Che una scrittrice donna racconti dell'intimità femminile, e delle relazioni delicate che sorgono fra donne alle prese con un percorso difficile, è qualcosa che certamente la letteratura ha affrontato spesso; ma quello di Mieko Kawakami è un viaggio davvero sorprendente, un...
    — Visto, 21 ottobre 2020
  • — Matteo Fumagalli, 19 ottobre 2020
  • Le donne del romanzo di Mieko Kawakami cambiano le regole della società giapponese. Non sono le uniche
    — Il Foglio, 17 ottobre 2020

Letteratura giapponese