Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Lorenza Pieri

Il giardino dei mostri

Cover: Il giardino dei mostri - Lorenza Pieri

Lorenza Pieri

Il giardino dei mostri

luglio 2019, pp. 320
ISBN: 9788833570891
Area geografica: Autori italiani
Collana: Dal Mondo
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 18,00 -5% € 17,10
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello

Il libro

Un romanzo complesso e avvincente, sospeso tra epopea rurale, racconto di formazione, biografia di un’artista. La collisione unica tra due classi sociali, due mondi distanti, è il travaglio da cui nascerà un nuovo Paese.

Siamo tra la fine degli anni Ottanta e l’inizio dei Novanta, in un paese della Maremma toscana troppo famoso per essere citato. Le vicende di due famiglie, una locale di allevatori di cavalli, i Biagini, e una romana altoborghese, i Sanfilippi, si intrecciano, mentre il luogo in cui si incontrano diventa il teatro perfetto della messa in scena dei cambiamenti che avvengono in Italia. Così l’amicizia tra Sauro, un buttero ambizioso, e Filippo, un politico edonista, diventati anche soci in affari, porterà gli altri membri delle loro famiglie a legarsi o scontrarsi. Nel paese, dove a prima vista si assiste a una diffusione ubriacante di denaro e allegria, le fedi politiche, i legami familiari, il rigore morale, l’identità sessuale sembrano perdere i loro contorni.

Sauro e Filippo, le mogli Miriam e Giulia, i figli Saverio e Luca sono i prototipi di un’umanità debole, apparentemente magnanima ma il più delle volte meschina. In mezzo a loro la fragile Annamaria, quindici anni e parecchi complessi, fatica a trovare il suo posto. Soprattutto nel confronto con Lisa, bella e spigliata. Ma c’è un mondo parallelo che sta prendendo forma. È il Giardino dei Tarocchi dell’artista franco-americana Niki de Saint Phalle. Un luogo magico a cui Annamaria si avvicinerà un poco alla volta e in cui apprenderà, attraverso i racconti e i ricordi dell’artista, molte di quelle lezioni di vita che nessuno, nella sua famiglia, aveva mai saputo o voluto darle.

L'autrice

Lorenza Pieri
Lorenza Pieri è scrittrice, giornalista e traduttrice. Dopo l’infanzia trascorsa in Toscana ha vissuto a Parigi, Torino e Roma, lavorando per quindici anni in editoria. Naturalizzata americana, si è stabilita per otto anni a Washington DC da dove ha continuato a scrivere anche di politica e cultura per diverse testate giornalistiche. Il suo primo romanzo, Isole minori (Edizioni E/O, 2016), è stato vincitore di quattro premi ed è tradotto in sei lingue. Sempre per le nostre edizioni nel 2019 è uscito Il giardino dei mostri, candidato al Premio Strega 2020 e pubblicato in Francia e in USA e UK da Europa Editions. L’uscita di Erosione coincide con il suo ritorno in Italia.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Cover: La signora del martedì - Massimo Carlotto

    Massimo Carlotto

    La signora del martedì

    2022, pp. 224, € 10,00
    Massimo Carlotto va oltre il noir. In questo libro non c'è più solo il lato oscuro e criminale della società. Siamo tutti noi a essere interpellati.
  • Cover: Mare mosso - Francesco Musolino
    -5%

    Francesco Musolino

    Mare mosso

    2022, pp. 192, € 15,20
    «Una storia avvincente, raccontata magnificamente. Un capolavoro nella tradizione di John Banville e Ian McEwan». Glenn Cooper
  • Cover: Questo è il fascismo. Con uno scritto di Piero Gobetti - Giacomo Matteotti
    -5%

    Giacomo Matteotti

    Questo è il fascismo. Con uno scritto di Piero Gobetti

    2022, pp. 96, € 7,60
    A cento anni dalla marcia su Roma che diede inizio all’ascesa al potere di Mussolini, questo libro raccoglie i discorsi, gli articoli e gli interventi...
  • Cover: Cari agli dèi - Goffredo Fofi
    -5%

    Goffredo Fofi

    Cari agli dèi

    2022, pp. 160, € 14,25
    Una galleria di indimenticati, giovani che erano pronti a cambiare il mondo, ma di cui una Storia ingiusta ci ha privato troppo presto. D’altronde...
  • Cover: L’osso del cuore - Valentina Santini
    -5%

    Valentina Santini

    L’osso del cuore

    2022, pp. 224, € 16,15
    Italia, 1976. Il regime militare si è imposto sul Paese. La dittatura ha tolleranza zero verso i contestatori. Nessuno è al sicuro, per essere perseguitati...
  • Cover: QUCHI. Quello che ho ingoiato - Caterina Venturini
    -5%

    Caterina Venturini

    QUCHI. Quello che ho ingoiato

    2022, pp. 272, € 17,10
    QUCHI è la storia di quanto ci accade ogni volta che le cose non vanno come vogliamo. La storia di quello che continua a circolare nel nostro...

Scopri anche

  • Cover: Il buon dottore - Damon Galgut

    Damon Galgut

    Il buon dottore

    2022, pp. 256, € 18,00
    Un avamposto in Sudafrica, un fatiscente centro ospedaliero, una terra desolata oppressa dalla miseria e dalle violenze di bande di ex miliziani in...
  • Cover: La più recondita memoria degli uomini - Mohamed Mbougar Sarr

    Mohamed Mbougar Sarr

    La più recondita memoria degli uomini

    2022, pp. 400, € 18,00
    Il romanzo vincitore del premio Goncourt 2021
  • Cover: L'ex figlio - Saša Filipenko

    Saša Filipenko

    L'ex figlio

    2022, pp. 272, € 18,00
    Franzisk è un sedicenne che abita a Minsk in casa della nonna, il padre lo ha abbandonato quando era piccolissimo e la madre è una presenza altalenante...
  • Cover: Tradite - Reine Arcache Melvin

    Reine Arcache Melvin

    Tradite

    2022, pp. 416, € 18,00
    Manila, seconda metà degli anni ’80 del Novecento. Lali e Pilar, giovani figlie di un famoso dissidente filippino, tornano in patria dopo un lungo...
  • Cover: Fiamme di pietra - Jean-Christophe Rufin

    Jean-Christophe Rufin

    Fiamme di pietra

    2022, pp. 288, € 16,00
    Massiccio del Monte Bianco, versante francese. Rémy, guida alpina e maestro di sci, passa le sue giornate portando clienti benestanti a scalare o...
  • Cover: La signora del martedì - Massimo Carlotto

    Massimo Carlotto

    La signora del martedì

    2022, pp. 224, € 10,00
    Massimo Carlotto va oltre il noir. In questo libro non c'è più solo il lato oscuro e criminale della società. Siamo tutti noi a essere interpellati.