Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Autori italiani

Lorenza Pieri

Lorenza Pieri

Lorenza Pieri è nata a Lugo di Romagna ma ha trascorso infanzia e adolescenza in Toscana. Dopo gli studi universitari a Siena e Parigi ha lavorato per quindici anni nell’editoria. Dal 2014 vive negli Stati Uniti dove alterna la scrittura di narrativa a quella giornalistica e drammaturgica, nonché alla traduzione letteraria. Nel 2016 le Edizioni E/O hanno pubblicato il suo primo romanzo, Isole minori, che ha vinto quattro premi ed è stato tradotto in cinque lingue.

Tutti i libri di Lorenza Pieri

Prossimi appuntamenti

27 agosto
Lorenza Pieri è stata premiata per il suo romanzo Isole minori nella sezione Premio Capalbio al territorio.
Piombino
18 luglio ore 21:30
Lorenza Pieri presenta il suo nuovo romanzo, Il giardino dei mostri, a Piombino, presso i Giardini Pro Patria, in collaborazione con il Progetto Nero su Bianco.
Pietrasanta
19 luglio ore 18:00
Lorenza Pieri presenta il suo nuovo romanzo, Il giardino dei mostri, a Pietrasanta, presso la Libreria Nina. Intervengono Sacha Naspini e Claudio Ceciarelli.
Matera
23 luglio ore 18:30
Lorenza Pieri presenta il suo nuovo romanzo, Il giardino dei mostri, a Matera, presso Birrificio 79, in collaborazione con la Libreria dell’arco.

Ultime recensioni

  • Dopo il successo di Isole minori, Lorenza Pieri ritorna alla forma del romanzo con Il giardino dei mostri. Un libro dall'impeccabile respiro narrativo, proprio di quelle epopee familiari in cui gli amori e i conflitti intestini dei membri compongono, alla fine, un articolato...
    — Corriere della Sera - La Lettura, 14 luglio 2019
  • Staripa di donne, terra e magia, il nuovo romanzo, o saga breve, di Lorenza Pieri, Il giardino dei mostri ( e, un Canale Mussolini che parla maremmano. La storia ruota attorno a una collina che Niki, eccentrica artista francoamericana dal passato di spine, ha trasformato in...
    — Vanity Fair, 13 luglio 2019
  • Verso la fine degli anni Settanta, nell’entroterra di Capalbio comparve una donna affascinante e dalla storia travagliata, l’artista franco-americana Niki de Saint Phalle che, sull’esempio del Parco Güell di Gaudí a Barcellona, volle creare un suo Giardino dei Tarocchi...
    — Il Venerdì di Repubblica, 12 luglio 2019
  • E’ il secondo romanzo per Lorenza Pieri che dopo aver vinto quattro premi ed essere stata tradotta in cinque lingue con ‘Isole minori’, torna in libreria, sempre per Edizioni E/O, con Il giardino dei mostri: la storia di come una palude indomata sia diventata un luogo di...
    — Satisfiction, 9 luglio 2019
  • In Maremma si incontrano butteri, artisti, famiglie sofisticate e imbroglioni rampanti. La collisione fra diverse classi sociali è lo specchio dell'Italia tra gli anni '80 e '90.
    — La Stampa Tuttolibri, 6 luglio 2019
  • Sentiamo la parola Capalbio e ci viene subito in mente un distinto professore dalla barba rada e canuta, gli occhialini d’oro e la cravatta rossa, forse ai piedi il vezzo di un sandalo e la Repubblica sotto braccio. Il piccolo capoluogo maremmano è diventato sinonimo di colto...
    — D - la Repubblica, 6 luglio 2019
  • Puntata di "Le parole e le cose - Conversazione con Lorenza Pieri sul suo libro "Il giardino dei mostri" (Edizioni e/o)" di giovedì 4 luglio 2019, condotta da Massimiliano Coccia con gli interventi di Lorenza Pieri (scrittrice).
    — Radio Radicale, 4 luglio 2019
  • Le vicende di due famiglie, una di allevatori di cavalli, i Biagini, e una altoborghese, i Sanfilippi, si intrecciano... Siamo tra il 1987 e il 1990, in un paese della maremma toscana troppo famoso per essere citato. Le vicende di due famiglie, una locale di allevatori di cavalli,...
    — Rai Radio 3, 4 luglio 2019
  • Il passaggio di un paese italiano che somiglia molto a Capalbio da luogo anonimo a località alla moda alla fine degli anni ottanta è al centro del romanzo Il giardino dei mostri, scritto da Lorenza Pieri per la casa editrice e/o. Il buttero Sauro è tra i primi a capire che...
    — Rai Cultura, 4 luglio 2019
  • È sempre una questione di gestione dei rimorsi & rimpianti, qualcosa che può scattare a 40 anni ma pure a 25, se si è smesso con le lezioni di classica o piano a ne medie o si è studiato Ingegneria («perché con Architettura tua cugina è rimasta disoccupata»). Si...
    — D - La Repubblica, 25 maggio 2019
  • Perché ho letto Isole minori di Lorenza Pieri? Un pomeriggio a casa di Claudia le ho chiesto di prestarmi un libro che proprio le fosse piaciuto e lei ha estratto dalla sua libreria ordinatissima Isole minori di Lorenza Pieri. Ho fatto male a lasciarlo così tanto sul...
    — Una ciliegia tira l'altra, 9 aprile 2019
  • «Erano arrivati una sera di maggio accolti dal profumo delle ginestre. Dovevano stare due giorni, prolungarono la vacanza di altri cinque. (...) Gli era bastato guardare fuori dalla finestra del salone: lo scoglio della Gabbianara, il mare, un limone carico di frutti». (p.
    — Critica letteraria, 29 giugno 2018
  • Una storia famigliare ambientata sull’isola del Giglio a partire da due sorelle nate negli anni Settanta. Quando la minore lascia l’isola dovrà confrontarsi con il distacco dalla famiglia e dalla sua isola.
    — Il Libraio, 4 giugno 2018
  • BLU OLTREMARE L’ultima sfumatura di blu che ho scelto è l’oltremare, un colore brillante e profondo come le acque che circondano l’Isola del Giglio, indiscussa protagonista del romanzo “Isole minori” di Lorenza Pieri, edizioni E/O. Tere è una bambina...
    — Giuditta legge, 15 dicembre 2017
  • (...) Di avviso quasi diametralmente opposto è Lorenza Pieri, che vive negli Stati Uniti con la famiglia e che da lì ha pubblicato nel 2016 Isole minori, un romanzo dedicato all’Isola del Giglio in quello che nel contesto del nostro discorso appare come un vertiginoso zoom...
    — Esquire, 23 ottobre 2017
  • E’ evidente che Lorenza Pieri sa scrivere e sa farlo con quella dote indispensabile che si chiama passione.
    — Lankenauta, 3 ottobre 2017
  • Isole minori di Lorenza Pieri mi ha attirato per un motivo di una futilità disarmante, di cui forse dovrei vergognarmi ma che vi racconto perché in fondo è un aspetto di marketing a cui le case editrici lavorano con cura, talvolta. E questa cura, paga. Se poi si sposa con...
    — à contrainte, 18 settembre 2017
  • Negli ultimi tempi mi sono trovato a leggere tre romanzi di scrittrici molto brave e, casualmente, (commento banale, residuo di maschilismo novecentesco) anche molto belle: Carmen Pellegrino, Lorenza Pieri e Zadie Smith. I libri sono usciti da tempo, ma io come lettore sono piuttosto...
    — Stefano Bon, 10 settembre 2017
  • Sono stata all’Isola del Giglio solo una volta, quando era bambina, ma non mi ricordo molto. Nella mia testa ho solo qualche ricordo confuso del viaggio in traghetto e dei delfini che giocavano sulla scia lasciata dai motori. Avevamo visto i delfini la mattina. Siamo stati...
    — La lettrice rampante, 7 giugno 2017
  • Se L’isola di Arturo è uno dei tuoi romanzi preferiti, se tutto ciò che afferisce con il mare ti ruba il cuore, è intuitivo che non puoi lasciare Isole Minori sullo scaffale della libreria e non puoi evitare di buttarti a capofitto nelle sue pagine protette da una copertina...
    — Bossy, 25 maggio 2017

Autori italiani