Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Gino Battaglia

La fortuna di Dragutin

Gino Battaglia

La fortuna di Dragutin

luglio 2014, pp. 224
ISBN: 9788866324973
Area geografica: Autori italiani
Collana: Dal Mondo
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 17,00
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Dragutin Jovanović è sfuggito, ancora bambino, allo sterminio nazista dei rom. Nella sua storia, i più scorgono il marchio di un destino benigno che lo ha preservato fino a oggi, ormai anziano ma ancora punto di riferimento di un esteso campo rom italiano. Attorno a lui, e a ciò che ha saputo costruire con la sua fortuna, si snoda un romanzo che lega storie, culture e tempi diversi, in cui il protagonista è la comunità, con le sue regole e le sue tradizioni tramandate di padre in figlio come un peccato originale. Fanno da scenografia i racconti attorno al fuoco, i piccoli, rassicuranti riti quotidiani, le complicate relazioni tra nomadi di origini e culture diverse che molti di noi chiamano semplicisticamente “zingari”, ignari delle responsabilità politiche di chi ha offerto loro una prigione all’aperto senza fare distinzione tra vivere e sopravvivere. Ma La fortuna di Dragutin è altresì la storia di un amore in aperto contrasto con i princìpi della società rom. Anche per questo, tutto sembra disfarsi mentre incombe la sciagura finale, una disgrazia annunciata che nessuno dei protagonisti ha le risorse per allontanare. Con la mente alle cicatrici che la storia ha inferto al suo popolo tra la Seconda guerra e il conflitto balcanico, Dragutin si interroga sul vero significato della sua fortuna.

L'autore

Gino Battaglia
Gino Battaglia è nato a Roma nel 1954. Laureatosi in Filosofia ha lavorato alla RAI, curando rubriche di carattere culturale e sociale, e ha svolto attività giornalistica per diversi periodici, occupandosi di temi sociali e religiosi. Ha viaggiato molto, soprattutto in Asia, svolgendovi anche studi e ricerche. Si è inoltre occupato di temi di marginalità sociale, impegnandosi anche personalmente, come nel caso dei rom, in iniziative di solidarietà con la Comunità di Sant’Egidio. Ha insegnato Storia dell’Asia presso l’Università per Stranieri di Perugia. Attualmente è docente del Master in scienza, filosofia e teologia delle religioni dell’Istituto Religioni e Teologia (ReTe) della Facoltà di Teologia dell’Università di Lugano. Il suo precedente romanzo, Malabar, è stato selezionato nel 2011 fra i 12 del Premio Strega.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Massimiliano Governi

    Il calciatore

    2017, pp. 144, € 14,00
    Una scrittura secca, efficace e lucida, una storia magistralmente costruita e raccontata.
  • Massimo Carlotto

    Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane

    2017, pp. 224, € 16,00
    Il Bene e il Male, ancora una volta mascherati e insidiosi da distinguere, si scontrano nell’arena internazionale delle grandi operazioni segrete...
  • Piergiorgio Pulixi

    La scelta del buio

    2017, pp. 192, € 16,00
    Con il secondo “Canto del Male” Piergiorgio Pulixi riporta ai lettori il commissario Strega, un poliziotto sui generis, filosofico, fine psicologo...
  • Patrizia Rinaldi

    La figlia maschio

    2017, pp. 176, € 16,00
    Quattro punti di vista e i loro linguaggi particolarmente convincenti ci portano nelle tempeste degli amori, nei tradimenti, negli stermini aiutati...
  • Pasquale Ruju

    Nero di mare

    2017, pp. 208, € 16,00
    Se c’è un mistero da risolvere o una guerra persa da combattere, fra l’aspra natura della Barbagia e la sfacciata ricchezza della Costa Smeralda,...
  • Massimo Torre

    La giustizia di Pulcinella

    2017, pp. 224, € 16,00
    Pulcinella deve fare giustizia. Per la prima volta si allontana da Napoli e, nottetempo, sbuca dai sotterranei del Vaticano nell’archivio dove sono...

Scopri anche

  • Lize Spit

    Si scioglie

    2017, pp. 464, € 18,00
    La grande promessa della letteratura belga.
  • Massimiliano Governi

    Il calciatore

    2017, pp. 144, € 14,00
    Una scrittura secca, efficace e lucida, una storia magistralmente costruita e raccontata.
  • Mathias Enard

    L'alcol e la nostalgia

    2017, pp. 120, € 12,00
    L’autore di Bussola, premio Goncourt nel 2015, ci offre un nuovo, struggente romanzo dove amore, letteratura, viaggio e amicizia si mescolano...
  • Négar Djavadi

    Disorientale

    2017, pp. 336, € 17,50
    Un affresco fiammeggiante sulla memoria e l’identità; un grande romanzo sull’Iran di ieri e sull’Europa di oggi.
  • Lamia Berrada-Berca

    Kant e il vestitino rosso

    2017, pp. 160, € 12,00
    Un racconto delizioso quanto essenziale che nasce dal desiderio improvviso e irresistibile di un vestitino rosso visto in una vetrina di Belleville...
  • Laurent Gaudé

    Ascoltate le nostre sconfitte

    2017, pp. 208, € 16,50
    Da uno dei più raffinati e appassionati scrittori francesi, il Premio Goncourt Laurent Gaudé, una storia d’amore che si dipana tra i punti caldi...