Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Eric-Emmanuel Schmitt

Veleno d'amore

Eric-Emmanuel Schmitt

Veleno d'amore

marzo 2015, pp. 160
ISBN: 9788866326038
Traduzione: Alberto Bracci Testasecca
Area geografica: Letteratura francese
Collana: Assolo
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 12,50
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Amiamo amare o stiamo semplicemente seguendo un ineluttabile istinto che ci farà soffrire?

Eric-Emmanuel Schmitt “gioca” con Shakespeare

Un romanzo molto contemporaneo

Quattro liceali amiche per la pelle. Ognuna tiene un diario, e proprio le pagine dei loro diari sono la forma narrativa scelta da Schmitt per raccontarci gli eccessi a cui può far giungere l’amore. Le protagoniste hanno diciassette anni, sono compagne di scuola e vivono quel difficile periodo in cui da ragazze si diventa donne, pensano con ansia e frenesia all’amore fisico, al sesso, si chiedono come sarà la “prima volta” con il desiderio impaurito di farlo il prima possibile. Quello che raccontano alle amiche non è quello che raccontano a se stesse. I fatti avvengono, hanno un loro svolgimento oggettivo, ma la visione che ognuna ha degli stessi fatti è ben diversa, come vediamo dalle pagine dei loro diari.

Il grande evento dell’anno scolastico è la recita del Romeo e Giulietta a cui tutte e quattro collaborano, due di loro addirittura nei ruoli principali di Giulietta e di Romeo. Si allestisce lo spettacolo, si fanno le prove, ma con il passare dei giorni le storie private delle quattro ragazze si intrecciano sempre più con le vicende del dramma di Shakespeare, fino ad arrivare a un sorprendente finale in comune che squarcerà il velo sulle tante illusioni che tutti ci facciamo sull’argomento “amore”.

È un romanzo avvincente, che decolla subito sulle ali leggere dell’ironia per poi, inaspettatamente, scendere in picchiata nei foschi meandri della tragedia e del dubbio. Rimane la domanda: amiamo amare o stiamo semplicemente seguendo un ineluttabile istinto che ci farà soffrire?

L'autore

Eric-Emmanuel Schmitt
Eric-Emmanuel Schmitt, autore molto popolare in Francia, ha scritto numerosi romanzi e testi teatrali tradotti in molti paesi. Le Edizioni E/O hanno pubblicato Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano e Odette Toulemonde, da cui sono stati tratti dei film, Piccoli crimini coniugali, Milarepa, La parte dell’altro, La mia storia con Mozart, Quando ero un’opera d’arte, La rivale. Un racconto su Maria Callas, La sognatrice di Ostenda, Il visitatore, Il lottatore di sumo che non diventava grosso, Ulisse da Baghdad, La scuola degli egoisti, Concerto in memoria di un angelo, Quando penso che Beethoven è morto mentre tanti cretini ancora vivono..., La donna allo specchio, I dieci figli che la signora Ming non ha mai avuto, L’amore invisibile, La giostra del piacere, Elisir d’amore, Veleno d’amore, La notte di fuoco e La vendetta del perdono.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Laurent Gaudé

    La morte di re Tsongor

    2018, pp. 192, € 16,00
    Un favoloso romanzo epico dall’autore laureato del Premio Goncourt nel 2004.
  • Hervé Le Corre

    Scambiare i lupi per cani

    2018, pp. 304, € 18,00
    Il ritorno di uno dei migliori noiristi francesi dei nostri giorni. Un autore fondamentale, da scoprire.
  • Michel Bussi

    La doppia madre

    2018, pp. 496, € 17,00
    Nulla di più effimero della memoria di un bambino… Quando Malone, dall’alto dei suoi tre anni e mezzo, afferma che sua mamma non è la sua vera...
  • Éric Vuillard

    L'ordine del giorno

    2018, pp. 144, € 14,00
    La Germania nazista ha la sua leggenda. Vi vediamo un esercito rapido, moderno, il cui trionfo sembra inesorabile. Ma se alla base dei suoi primi...
  • Mathias Enard

    La perfezione del tiro

    2018, pp. 192, € 16,00
    Un’altra impresa narrativa riuscita dall’autore di Bussola, il racconto perfetto di un amore torbido, dove si mescolano morte, follia, volontà...
  • Jean-Claude Izzo

    Casino totale

    2018, pp. 240, € 12,90
    Il primo episodio della celebre Trilogia di Marsiglia, la serie che ha per protagonista il poliziotto Fabio Montale

Scopri anche

  • Pedro Juan Gutiérrez

    Trilogia sporca dell'Avana

    2018, pp. 416, € 12,90
    Il protagonista, Pedro Juan, attraversa gli anni della storia recente di Cuba, gli anni Novanta, quelli della sua crisi peggiore, che si incrocia...
  • Fabio Bartolomei

    L'ultima volta che siamo stati bambini

    2018, pp. 208, € 16,00
    Per ribellarsi alle leggi della guerra bisogna essere folli. O bambini.
  • Amara Lakhous

    Scontro di civiltà per un ascensore a piazza Vittorio

    2018, 234 min., € 13,90
    Il corpo del Gladiatore, un piccolo delinquente, viene trovato riverso in una pozza di sangue nell’ascensore di un palazzo in piazza Vittorio, cuore...
  • Laurent Gaudé

    La morte di re Tsongor

    2018, pp. 192, € 16,00
    Un favoloso romanzo epico dall’autore laureato del Premio Goncourt nel 2004.
  • Maryse Condé

    La vita perfida

    2018, pp. 320, € 18,00
    Vincitrice del New Academy Prize in Literature, il Premio Nobel alternativo assegnato nel 2018 in assenza del premio tradizionale.
  • Marlen Haushofer

    La parete

    2018, pp. 256, € 12,90
    Una donna, una Robinson Crusoe dei nostri giorni, durante una gita in montagna rimane separata dal resto del mondo da una parete sorta misteriosamente...