Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Cristina Dotto Viglino

Maremadre

2015, pp. 144, e-Book
ISBN: 9788866326854
Area geografica: Autori italiani
Collana: eBook
Edizione cartacea Edizione cartacea Edizione cartacea
€ 9,99
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

L’alleanza profonda e inviolabile di due donne consanguinee per caso, innamorate per scelta

Una donna della prima metà del ‘900, il “secolo breve” raccontato in controluce, un tracciato di storia e di passioni. La sua vita di impegno e di lotta, la sua strada “ostinata e contraria”, tessuta nella comprensione degli eventi e degli animi della gente, il suo amore privo di confini per l’unica figlia, la loro – reciproca – educazione sentimentale. E poi il comune percorso, l’unisono straordinario di un Amore che le anse amare della storia hanno rafforzato e consolidato, l’alleanza profonda e inviolabile di due donne consanguinee per caso ma innamorate per scelta. Sullo sfondo di quasi mezzo secolo si staglia, maestosa e bellissima, nascosta e superba, una Genova conchiglia e baia e porto, approdo ancestrale per riprendere respiro dopo ogni giorno di fatica. Le pagine sfogliano un immaginario album di fotografie, e le istantanee invecchiate e ingiallite raccontano episodi e frammenti, in una cucitura precaria di tessere di un puzzle, precario come la vita stessa.

L'autrice

Cristina Dotto Viglino
Cristina Dotto Viglino è nata nel 1966 a Genova. Nel 1994 ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie dal titolo Inutile phare de la nuit, con la quale ha vinto il Premio Marguerite Yourcenar per la poesia. Nel 1995 ha ricevuto il Premio di narrativa Città di Novara con il racconto Il porto, pubblicato nella rivista Tempo sensibile, e nel 1998 ha pubblicato con le Edizioni del Leone la seconda raccolta di poesie dal titolo Janua. Nel 1999 la città di Genova le ha assegnato il premio Lanterna d’Argento per i meriti ottenuti nell’evoluzione culturale, artistica e sociale. Nel 2006 pubblica due romanzi in un unico volume, con la casa editrice La Lontra, dal titolo Di due dolori ed altro. Sempre nel 2006 pubblica il suo terzo romanzo Narghilè in Via Prè (Stampa Alternativa-Nuovi Equilibri) e nel 2007 con Jaca Book la sua terza silloge poetica dal titolo Itaca no.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Daniela Dawan

    Qual è la via del vento

    2018, pp. 256, € 17,00
    Una grande storia italiana di passioni e legami viscerali con la terra e tra le persone
  • Caterina Emili

    L'innocenza di Tommasina

    2018, pp. 128, € 14,00
    Tommasina s’impicca. Perché? In quale parte profonda della sua anima si nascondeva tutta quell’infelicità? Oppure qualcuno l’ha obbligata...
  • Pasquale Ruju

    Stagione di cenere

    2018, pp. 240, € 16,00
    Torna Franco Zanna, ex fotoreporter a caccia di scoop in Costa Smeralda. In questa nuova avventura si troverà, suo malgrado, a giocare con il fuoco.
  • Elena Ferrante

    L'amore molesto

    2018, 314 min., € 15,90
    “Mia madre annegò la notte del 23 maggio, giorno del mio compleanno, nel tratto di mare di fronte alla località che chiamano Spaccavento.”...
  • Massimiliano Governi

    Il superstite

    2018, pp. 144, € 14,00
    Quell’uomo aggredito e invaso dalla cancellazione della sua famiglia, ero io eppure non lo ero. Tutto sembrava vero e falso allo stesso tempo. Ma...
  • Tiziana de Rogatis

    Elena Ferrante. Parole chiave

    2018, pp. 304, € 18,00
    Parole chiave per orientarsi nel labirinto dell’ Amica geniale, di Napoli, di una storia universale sull’affinità e la solitudine dei destini.

Scopri anche

  • Mathias Enard

    La perfezione del tiro

    2018, pp. 192, € 16,00
    Dopo i due affascinanti romanzi-viaggio – Bussola e L’alcol e la nostalgia – nei quali il premio Goncourt Mathias Enard trasportava...
  • Matt Haig

    Come fermare il tempo

    2018, pp. 288, € 18,00
    Da più di un anno ai vertici delle classifiche dei bestseller in Gran Bretagna con oltre 300.000 copie vendute, Come fermare il tempo è un romanzo...
  • Daniela Dawan

    Qual è la via del vento

    2018, pp. 256, € 17,00
    Una grande storia italiana di passioni e legami viscerali con la terra e tra le persone
  • Murata Sayaka

    La ragazza del convenience store

    2018, pp. 144, € 15,00
    Keiko sbaglia. O almeno questo è quello che le dicono tutti. È sempre stata considerata una ragazza strana, sia a scuola che in famiglia. Il suo...
  • Lena Andersson

    Senza responsabilità personale

    2018, pp. 304, € 18,00
    La protagonista è sempre Ester Nilsson che, cinque anni dopo l’infelice conclusione della storia con l’artista marpione Hugo Rask, raccontata...
  • Caterina Emili

    L'innocenza di Tommasina

    2018, pp. 128, € 14,00
    Tommasina s’impicca. Perché? In quale parte profonda della sua anima si nascondeva tutta quell’infelicità? Oppure qualcuno l’ha obbligata...