Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Jean-Claude Izzo

Solea

maggio 2011, pp. 208
ISBN: 9788876417931
Traduzione: Barbara Ferri
Area geografica: Letteratura francese
Collana: Tascabili
€ 10,00
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Il terzo capitolo della Trilogia di Marsiglia

Con questo magistrale romanzo Jean-Claude Izzo chiude la trilogia marsigliese avviata con Casino totale e Chourmo.
Il successo inatteso e strepitoso dello scrittore marsigliese, che ha fatto letteralmente irruzione nella scena letteraria francese piuttosto tiepida suscitando entusiasmi e passioni, è il felice connubio tra un ritmo trascinante di scrittura e un romanticismo che commuove il lettore e lo coinvolge.
L’umanità di Montale – ex poliziotto, lupo solitario dal cuore ferito, in un mondo schifoso dove per denaro e per potere si commette qualsiasi atto crudele – è un’umanità forse anche esasperata (lui stesso dice di avere “i sentimenti a fior di pelle”), però mai ideologica. Si nutre dei dettagli della vita vera: gli amori innanzitutto, le amicizie, la musica (Solea è un brano di Miles Davis), il pastis, il vino, il mare e il cielo di Marsiglia. In Solea lo scontro con il sistema degli intrecci illeciti tra imprese, politica e malavita è violentissimo. Ma al di là della posta politica, il romanzo è un’esplosione di rabbia per questa vita che avrebbe potuto essere bella, per questi amori che non si sanno vivere.

«Un grande noir, forse di più».
(Edmondo Dietrich – La Repubblica)

L'autore

Jean-Claude Izzo
Jean-Claude Izzo è nato nel 1945 a Marsiglia, dove è morto nel 2000, a soli 55 anni. Ha esercitato molti mestieri prima di conoscere un successo travolgente con la trilogia noir (Casino totale, Chourmo, Solea), con i romanzi Il sole dei morenti e Marinai perduti, la raccolta di racconti Vivere stanca e la raccolta di scritti inediti Aglio, menta e basilico, tutti pubblicati presso le nostre edizioni. «Con i libri di Jean-Claude Izzo ogni volta succede la stessa cosa: c’è sempre un momento in cui non sappiamo perché stiamo piangendo. Izzo è innanzitutto questo: un’emozione fondamentale... un’insuperabile malinconia». Le Monde

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Michel Déon

    Prima classe

    2019, pp. 256, € 18,00
    Parigi, metà degli anni ‘50. Arthur Morgan viene da una famiglia modesta ma dignitosa, il padre è morto in guerra, la madre non lesina i sacrifici...
  • Adélaïde Bon

    La bambina sulla banchisa

    2019, pp. 208, € 16,00
    Questo libro è molto più di una testimonianza, è una lettura sconvolgente che vi stupirà per la qualità della scrittura oltre che per la drammaticità...
  • Christelle Dabos

    Gli scomparsi di Chiardiluna.
    L'Attraversaspecchi - 2

    2019, pp. 576, € 16,00
    Secondo volume della saga dell’ Attraversaspecchi (dopo il primo, Fidanzati dell’inverno), Gli scomparsi di Chiardiluna trascina il...
  • Laurent Gaudé

    La morte di re Tsongor

    2018, pp. 192, € 16,00
    Un favoloso romanzo epico dall’autore laureato del Premio Goncourt nel 2004.
  • Eric-Emmanuel Schmitt

    Odette Toulemonde

    2018, pp. 176, € 11,90
    Otto incantevoli favole contemporanee nello stile dell’autore di Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano: lievi, profonde, divertenti, malinconiche.
  • Hervé Le Corre

    Scambiare i lupi per cani

    2018, pp. 304, € 18,00
    Il ritorno di uno dei migliori noiristi francesi dei nostri giorni. Un autore fondamentale, da scoprire.

Scopri anche

  • Ahmet Altan

    Scrittore e assassino

    2019, pp. 416, € 13,00
    Scrittore e assassino è il grande romanzo di uno dei massimi scrittori turchi di oggi, arrestato nel settembre 2016 per la sua attività a favore...
  • Veit Heinichen

    La giornalaia

    2019, pp. 320, € 12,00
    Il commissario Proteo Laurenti a caccia di un presunto suicida nei meandri di una Trieste mitteleuropea quel tanto che basta e mediterranea quel tanto...
  • Patrizia Rinaldi

    La danza dei veleni

    2019, pp. 224, € 16,50
    In un autunno dal clima estivo, Blanca sente odore di tradimento, quasi l’infedeltà fosse un corpo che si annuncia addirittura prima del suo arrivo.
  • Massimo Carlotto

    La verità dell'Alligatore

    2018, 416 min., € 15,90
    Sette anni di ingiusta galera hanno lasciato all’Alligatore un bagaglio di conoscenze nella malavita e l’ossessione per la giustizia.
  • Benjamin Tammuz

    Il minotauro

    2018, pp. 176, € 11,90
    Questa spy-story d’autore, pubblicata nel 1980 in Israele, fu salutata l’anno dopo da Graham Greene come il miglior romanzo tradotto dell’anno.
  • Hervé Le Corre

    Scambiare i lupi per cani

    2018, pp. 304, € 18,00
    Il ritorno di uno dei migliori noiristi francesi dei nostri giorni. Un autore fondamentale, da scoprire.